Termografia

Cos'è la termografia

La termografia permette di captare la radiazione infrarossa dello spettro elettromagnetico (dai 9 ai 14 micrometri), utilizzando delle termocamere. Conoscendo i dati delle condizioni dell'ambiente (come umidità e temperatura dell'aria, distanza dall'oggetto da analizzare, temperatura riflessa, radiazione incidente, ecc.) e delle caratteristiche  delle superfici da analizzare, come ad esempio l'emissività, si può convertire l'energia irradiata letta dalla camera termografica in valori di temperatura.Poiché la radiazione infrarossa è emessa da tutti gli oggetti con una temperatura superiore allo zero assoluto secondo la legge di irradiazione del corpo nero, la termografia permette di vedere gli ambienti analizzati con o senza illuminazione visibile. La quantità di radiazione emessa da un oggetto aumenta con la temperatura; pertanto, la termografia permette di vedere variazioni di temperatura.
Termogramma con temperature relative

Termografia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,25€
(Risparmi 6,75€)


Immagini prodotte dalla termografia

Immagini prodotte dalla termocamera Basicamente, l'ottica della termocamera fa convergere sul rivelatore la rivelazione infrarossa emessa dall'oggetto studiato e ottiene una risposta (cambio di tensione o di resistenza elettrica) che verrà letta dagli elementi elettronici della camera. Questo segnale elettronico viene convertito in un'immagine elettronica nello schermo, dove i distinti toni di colore corrispondono a distinti segnali di radiazione infrarossa dall'oggetto studiato.Nella termografia, ogni pixel corrisponde ad un valore di misurazione della radiazione e quindi ad un valore di temperatura. Questo tipo immagine viene definita radiometrica o termogramma. Una volta osservati attraverso una termocamera, gli oggetti caldi spiccano bene sugli sfondi più freddi; gli umani e gli animali a sangue caldo diventano facilmente visibili sia giorno che di notte.

  • Immagine termografica di un palazzo La termografia ad infrarossi è la scienza di acquisizione e di analisi delle informazioni ottenute attraverso dispositivi di immagini termiche a distanza. La quantità di radiazione emessa aumenta prop...

La termografia. Teoria e applicazioni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,15€
(Risparmi 5,85€)


Applicazioni della termografia

Monitoraggio tramite termografia La termografia ha una gamma di possibilità di applicazioni veramente vasta. Di seguito sono descritte le applicazioni più comuni.Diagnosi degli edifici: si tratta di uno dei campi più ampli. Nonostante la crisi si stanno dedicando risorse per la riabilitazione di edifici, il controllo di qualità sulle case finite, il monitoraggi di grandi o piccole deformazioni ecc.Patrimonio storico-artistico: questa tecnica viene utilizzata per esempio per localizzare antiche recinzioni o finestre, coperte successivamente in edifici storici. Inoltre, negli ultimi anni, la termografia viene anche utilizzata per la riabilitazioni di quadri di importante valore storico.Elettricità: si analizza lo stato dei vari componenti in base alle sovratensioni o alle differenze di temperatura tra le fasi, senza avere un contatto diretto tra i contatti e quindi evitando una possibile usura dei cavi.Energia eolica: la termografia viene utilizzata sia per il monitoraggio di funzionamento che per controllare il processo di fabbricazione dei vari componenti, soprattutto le pale.


Termografia: Vantaggi

Monitoraggio umidità Questa tecnologia ha innanzitutto il vantaggio di essere non distruttiva e non invasiva, perciò non avrà nessun tipo di impatto con l'oggetto analizzato. Essa mostra un'immagine visiva, facendoci vedere una parte dello spettro che da soli non riusciremmo a percepire, permettendoci così di confrontare variazioni di temperatura anche in caso di grandi aree. È inoltre in grado di catturare bersagli in movimento in tempo reale e di percepire il deterioramento di alcune superfici in base ad anomalie di temperatura. Può essere utilizzata per misurazioni o osservazioni in zone inaccessibili o pericolose per altri metodi di indagine. Per esempio viene usata per trovare difetti nei pozzi o nelle tubature. La termografia è in grado anche di rilevare oggetti in aree scure, invisibili anche con la luce dello spettro visibile. Viene utilizzata anche per alcune applicazioni mediche, essenzialmente in fisioterapia, ma anche in ambito veterinario. Nel caso di ispezione di un edificio sarà molto utile per vedere se ci sono perdite energetiche, se il sistema di isolamento termico funziona a dovere, se ci sono fughe d'aria non desiderate o per calibrare l'andamento dell'umidità.



COMMENTI SULL' ARTICOLO