Bonsai camelia

Caratteristiche dei bonsai di camelia

I bonsai di camelia sono particolarmente ambiti per le loro prospere fioriture. Sia il tronco che i rami sono facili da modellare e assumono senza soffrire qualsiasi forma gli si voglia imprimere. La camelia è una pianta sempreverde con foglie brillanti e fiori voluminosi. Ha bisogno di essere posizionata in una zona ben illuminata dal sole e non tollera per lunghi periodi le basse temperature. Durante l'inverno è consigliabile proteggere il suolo attiguo alle radici dal gelo utilizzando della paglia e dei sassolini. Il bonsai di camelia ha bisogno di un terreno ben drenato che impedisca la formazione di pericolosi ristagni idrici. L'acqua deve essere somministrata costantemente durante il periodo estivo ma solo dopo aver controllato che il terreno sia ben asciutto.
Bonsai di camelia fiorito

10pz In Miniatura Casa Delle Bambole Bonsai Giardino Mestiere Paesaggio Arredamento Biancospino Fai Da Te

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,99€
(Risparmi 3,99€)


Bonsai camelia: Cocciniglie, afidi e ragnetti rossi

Bonsai di camelia Il bonsai di camelia può essere attaccato da diversi parassiti come l'oziorrinco, le cocciniglie e gli afidi che possono provocare importanti danni all'apparato radicale. Anche i ragnetti rossi riescono spesso a infestare questa tipologia di bonsai e fanno seccare i fiori rapidamente. Particolare attenzione bisogna prestare ai temibili tripidi che compromettono lo sviluppo di fiori e foglie. Fra le problematiche più difficili da risolvere ci sono i marciumi del colletto causati da funghi diversi ma anche le maculature fogliari provocate da infezioni virali. Gli attacchi parassitari non possono essere evitati e si può solo agire dopo la loro comparsa con specifici prodotti fitosanitari. I marciumi invece possono essere prevenuti sistemando i bonsai in un terreno ben drenato e annaffiandoli solo quando la terra è asciutta.

  • Bonsai di magnolia La magnolia cresce spontaneamente nei paesi orientali. Il suo bonsai è fra i più caratteristici e belli che esistano. Ha una chioma assai folta costituita da piccole foglie color verde chiaro e fiori ...
  • Bonsai con tronco intrecciato Il bonsai di rosmarino si riproduce per margotta, seme e talea, tuttavia per realizzare un bonsai è meglio ricorrere alla raccolta (preferibilmente nella stagione invernale) di una pianta in natura, i...
  • Un esempio di bonsai di acero palmato L'acero palmato, a differenza di altri bonsai, può sostenere sia il caldo che il freddo. In estate è meglio esporre il bonsai alla luce diretta nella mattinata, spostandolo poi in una zona ombreggiata...
  • Boschetto di bonsai di betulla Il bonsai di betulla è molto apprezzato per la sua folta ramificazione che pende verso il basso. La germogliazione della pianta avviene nel periodo compreso fra aprile e maggio, dopo la sfioritura. Du...

Mini serra per bonsai - estremo oriente- con semi di ciliegio, murraya paniculata e acero palmato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO