Bastoni per tende

Bastoni per tende: dettagli di stile

L'arredamento della propria casa non è mai completo se non si montano le tende, che rendono accoglienti le zone living, donando un tocco di colore e di ricercatezza. Prima di procedere al fissaggio delle tende, è fondamentale la scelta di bastoni per tende. Montato per sostenere la tenda, il bastone "incornicia" i balconi e le finestre, diventando così un pezzo dal design raffinato e di gran qualità. In commercio esistono un'infinità di modelli, realizzati in svariati materiali e molteplici forme. E' doveroso però ricordare che il bastone va scelto tenendo conto di abbinarlo in modo armonioso all'arredamento di casa e allo stile della tenda. Infatti un bastone in acciaio "stonerà" se abbinato ad una tenda in stile etnico, così come una tenda classica o in merletto richiede un bastone laccato o lucido invece di uno in legno. La regola base per creare un ambiente confortevole e sofisticato è l'armonia delle forme e l'abbinamento delle finiture.
Bastoni per tende: creazioni artistiche.

AmazonBasics - Bastone da tenda con terminali arrotondati, da 190 fino a 365 cm, Nichel

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,06€


I bastoni per tende e l'arredamento

Bastone per tende in stile moderno. I bastoni per tende sono solitamente realizzati in legno, scegliendo una qualità resistente quale ciliegio, castagno e mogano, che sostengono la tenda in modo sicuro e donano riflessi rossastri al legno. Questo tipo di bastone si può abbinare ad un arredamento in arte povera o comunque ad uno stile classico. Anche i bastoni in ottone, dal riflesso lucido e dorato sono facilmente abbinabili a questo tipo di arredamento. I bastoni di legno di faggio, frassino o noce hanno un color legno più chiaro e biondastro, quindi facilmente abbinabile ad un ambiente rustico. Una valida alternativa al legno risulta il ferro battuto che viene lavorato in modo da divenire un pezzo dal design artistico, con ghirigori ed intarsi, punte o realizzazioni artistiche di fiori e foglie, per uno stile di arredo sontuoso ed esclusivo. Lo stile di arredamento moderno richiede linee pulite e definite, bastoni in alluminio luccicante e sobrio, cromato o satinato, realizzati con leghe metalliche facilmente abbinabili ad un arredamento minimal. I nuovi bastoni innovativi e pratici realizzati in resina mantengono le tende più leggere.

  • Tende interno A differenza della classica tenda a bacchetta, che va fissata direttamente a vetro, le tende a bastone hanno una modalità di fissaggio differente. Si tratta infatti di tende che si inseriscono su un s...

Ventanara® Asta per tenda, diverse dimensioni, 1 barra, montaggio a soffitto e a parete, con terminale cilindrico, dimensioni: 120/140/160/200/240/280/320 cm, argento, 160 cm / inkl. 16 Ringe

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€


Caratteristiche dei bastoni per tende

Bastone per tende ad anelli. Prima di cimentarsi ella scelta del bastone per tende, è indispensabile prendere bene le misure della finestra o del balcone, sopra i quali sarà montato il bastone, tenendo conto anche dell'estensione laterale. I bastoni per tende possono essere estensibili, fino a raggiungere i due metri di superficie e adattarsi così alla larghezza del tendaggio. Tubolare, con anelli in acciaio o in legno che sostengono la stoffa della tenda grazie a delle pinzette che si agganciano ad essa, questo tipo di bastone è molto decorativo ed assicura un sostegno stabile al tendaggio per interni. Esistono poi particolari tipi di tende che sono dotate già di anelli in acciaio, inclusi stesso nella stoffa, che permettono di infilare il bastone direttamente nei fori. La funzione del bastone per tende è quella di facilitare lo scorrimento della stoffa da abbellimento, agevolandone l'apertura e la chiusura. Il bastone telescopico è un modello particolare di bastone che "scompare" all'interno della tenda, in un'apposita asola, ideale come soluzione salvaspazio in ambienti stretti.


Montaggio dei bastoni per tende

Bastone con staffa di montaggio. Il bastone delle tende per interni, scelto a scomparsa o a vista, può essere fissato alla parete del muro grazie a delle staffe di montaggio, tenendo conto che si deve mantenere una distanza dal soffitto di 20 centimetri e almeno a 10-12 centimetri di distanza dalla parete laterale. Armandosi di righello, metro, matita, trapano, cacciavite e viti, si inizia a tracciare una linea orizzontale segnando con la matita i due punti di affissione laterale della tenda, evidenziandoli anche con un chiodo. Iniziare a trapanare con una punta inferiore e completare con la misura esatta. Ancorare le staffe fissandole con chiodi, avvitati con un cacciavite avvitatore e posizionare il bastone, poggiandolo sulle staffe. Il bastone in genere si incastra perfettamente nelle staffe, sosterrà alla perfezione la stoffa delicata delle tende. Il risultato finale sarà sicuramente di grande impatto e combinerà tecnica a stile.




COMMENTI SULL' ARTICOLO