Tegole canadesi

Tegole canadesi, cosa sono?

Le tegole canadesi sono manufatti rettangolari utilizzati per la realizzazione delle coperture di autorimesse, abitazioni ed edifici ad uso commerciale. Vengono chiamate anche tegole bituminose, visto che sono composte da più strati organici ed inorganici sovrapposti ed impregnati infine di bitume. Oltre ad avere svariate dimensioni e forme, possono essere colorate in base alle esigenze del cliente, anche se la loro colorazione classica è quella grigia scura. Esteticamente sono meno eleganti e meno estetiche di quelle classiche in laterizio, ma nonostante questo vengono sempre più impiegate, soprattutto nel nord America. Non a caso le tegole canadesi nascono in America agli inizi del 1900, dove venivano commercializzate sotto forma di rotoli applicabili come guaine sopra alle coperture degli edifici.
Esempio di tegole canadesi

Tegola ardesia per casetta in legno 3 mq colore verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 58€


Tipologie e posa di tegole e coppi canadesi

Posa tegole canadesi Esistono in commercio due tipologie di tegole e coppi canadesi che si differenziano tra loro per composizione e prezzo. Quella più economica prevede una composizione organica di impasto di cellulosa e legno, che però ha una scarsa resistenza al fuoco. Si evita quindi di utilizzarle in aree boscose o soggette a incendi. Quelle più costose sono composte da un impasto di plastica e vetro. Sono decisamente più resistenti all'azione degli agenti atmosferici e del vento, ed in caso di incendio prevedono una maggiore resistenza alle fiamme. La posa delle tegole canadesi, se si tratta di coperture di piccole metrature (ad esempio autorimesse), può essere effettuata anche con la tecnica del fai da te. Quando si tratta di coperture per abitazioni ed edifici commerciali, vi consigliamo comunque di ricorrere all'aiuto di ditte specializzate nel settore.

  • Tetto di un'abitazione rivestito con tegole in cotto Le tegole in cotto rappresentano un elemento che ben distingue il paesaggio italiano da quello di tante altre città straniere. Infatti guardando dai tetti di grandi cittadine, come Roma e Firenze si p...
  • Copertura tetto Le caratteristiche di una copertura leggera tetto non sono le stesse di qualunque altro tipo di tetto. Infatti, anche se può essere considerata una soluzione inferiore, la copertura leggera del tetto ...
  • Esempio di tegola romana La tegola romana viene chiamata in questo modo perché riprende la forma e le caratteristiche della cosiddetta tegola di Vitruvio: si tratta del classico modello impiegato dalla tradizione costruttiva ...
  • Esempio di rifacimento del tetto Il rifacimento del tetto è un intervento di ristrutturazione e di miglioramento delle condizioni strutturali dell'edificio: infatti i suoi obiettivi possono essere molteplici e riguardano il consolida...

Onduvilla 7x Tegole impermeabili per copertura tetti gazebo casa garage Ondulina

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€


Quali sono i vantaggi

Abitazione tegole canadesi Le tegole canadesi presentano numerosi vantaggi, quello che spicca di più è senza dubbio la loro economicità. Sono manufatti impermeabili che grazie allo strato di bitume che li ricopre presentano ottima resistenza alle rigide temperature del nord America e della montagna. Con il continuo sviluppo, si è creata una miscela di bitume sempre più ideale rispetto a quella classica. Altra caratteristica molto importante da non sottovalutare nella progettazione di coperture da abitazioni è il peso. Un metro quadrato di tegole canadesi pesa meno della metà di un metro quadrato di tegole classiche in laterizio. Più precisamente, un metro quadrato di tegole canadesi pesa circa 10 chili, ben 18 chili in meno rispetto ad un metro quadrato di tegole in laterizio. Questo comporta un abbattimento di costi vista la progettazione di strutture più leggere.


Quali sono gli svantaggi

Manutenzione tegole canadesi Oltre ad innumerevoli vantaggi, le tegole canadesi presentano purtroppo anche qualche difetto. Una volta deteriorate e quindi da sostituire non è semplice smaltirle, a causa del bitume che non è un materiale facilmente riciclabile. Hanno durata inferiore rispetto alle tegole in laterizio, la loro vita si stima intorno ai 20/30 anni. Considerando che muschi e detriti vari dovuti alle condizioni atmosferiche ne riducono la durata nel tempo, sono soggette a regolare manutenzione. A differenza delle temperature rigide, quelle molto elevate ne provocano un prematuro danneggiamento, visto che con l'eccessivo calore le sostanze che compongono il bitume si danneggiano ed ammorbidiscono. Per provare a contrastare questo problema, la superficie delle tegole canadesi viene trattata con ardesia, rendendole più resistenti.




COMMENTI SULL' ARTICOLO