Pale eoliche fai da te

Pale eoliche fai da te

Per costruire delle pale eoliche fai da te è necessario trovare tutto l'occorrente: eliche sottili in legno o al limite anche in metallo, per il mozzo rotante usare una ruota della bicicletta, tavole di legno, supporto per la pala, sega, bulloni, cacciavite, pinze, lampadina, cavo. Per prima cosa bisogna cercare il luogo giusto dove posizionare la pala eolica una volta fatta. In effetti, la velocità del vento è un elemento fondamentale che dovrebbe essere intorno ai 40 o 50 km orari ed inoltre non devono esserci degli ostacoli che andrebbero a rallentare la forza del vento. Ora, si può iniziare col ricavare delle eliche da fogli di legno o metallo. Allinearle nella medesima direzione in modo che la forza di una spingerà le altre. Le eliche dovranno essere abbastanza grandi e piuttosto sottili.
Pale eoliche

Asciugatrice asciugabiancheria 900W con elemento soffiante - DCG SB8325_

Prezzo: in offerta su Amazon a: 53,9€


Pale eoliche fai da te: come fare

Particolare di una pala eolica Per completare la costruzione delle pale eoliche fai da te, assemblare le eliche al mozzo imbullonandole alla ruota della bici o magari saldarle ai raggi se risulta più comodo. Per coprire il mozzo usare una calotta. Le eliche potrebbero essere fissate su di una piastra con dei bulloni o del teflon o viti piccole. Naturalmente, se la pala è leggera potrà muoversi di più. I pignoni andranno montati nella parte inferiore e la ruota dovrà essere fissata su di un supporto usando magari parti del telaio di una bicicletta. Alla fine, sistemare la pala eolica fai da te in un punto piuttosto in alto, magari a 8 metri di altezza e collegare all'alternatore una lampadina con un filo elettrico.

    ECO-WORTHY 12 V/24 V, 400 W, 400 W, colore: bianco Blade 3,-kit eolico a turbina, con regolatore di carica da golf residenziale, in Agricoltura & Marine. installazione fai da te, fornendo Off-grid Green Energy Power.

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 684€




    COMMENTI SULL' ARTICOLO