Verniciatura epossidica

Cos'è la verniciatura epossidica?

La verniciatura epossidica viene utilizzata per creare un rivestimento duraturo sulle superfici metalliche, con lo scopo di proteggerle dall'aggressione degli agenti esterni. É un procedimento noto anche come verniciatura a polvere, poiché la vernice viene erogata sotto forma di polveri sottilissime che vanno ad aderire ai materiali in maniera uniforme. Una volta applicata, la vernice epossidica ha la caratteristica di formare attorno alla parte interessata una specie di rivestimento, dotato di grande resistenza meccanica e di prolungata longevità. Questo indurimento si ottiene grazie all'impiego di calore a basse temperature (circa 100°) durante la fase di verniciatura. É un tipo di vernice scarsamente resistente ai raggi ultravioletti, quindi viene usata prevalentemente per zone o parti di strutture non colpite direttamente dalla luce solare.
Vernici epossidiche

Metaform D17, Shower Lock, Spider doppio ad angolo in acciaio con verniciatura epossidica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,52€


Metodo di applicazione

Pistola per verniciatura epossidica In ambito automobilistico e industriale, la vernice epossidica viene applicata mediante speciali strumenti chiamati "pistole elettrostatiche". Quando la polvere epossidica viene aspirata all'interno della pistola, le viene applicata una carica elettrostatica positiva, dopodiché, quando viene "sparata" tramite un compressore sulla superficie da verniciare, vi aderisce perfettamente grazie alla presenza di una carica negativa. Questo tipo di applicazione ha bisogno di una successiva fase di fissaggio, che consiste nel porre gli oggetti verniciati in appositi forni, ad una temperatura di circa 200 °C, per non più di 20 minuti.Prima di procedere alla verniciatura è necessario che le superfici interessate siano ben pulite, soprattutto che non vi siano parti in plastica o in materiali non resistenti al calore.

  • Oggetti verniciati con polveri epossidiche La verniciatura a polveri epossidiche viene effettuata ricoprendo i materiali in lavorazione con una polvere di resine sintetiche. Questa polvere, grazie all'effetto dell'elettrostaticità, aderisce in...
  • verniciatura pareti di casa I progettisti e gli architetti d'interni lo sanno: la verniciatura è un elemento clue dell'interior design e decidere per certi colori o tecniche consente di regalare agli ambienti un'atmosfera specia...
  • Vernice poliuretanica trasparente Le vernici sono prodotti fluidi che vengono stesi su superfici di vario tipo e lasciati essiccare per formare una sottile pellicola, elastica ma resistente. Possono essere trasparenti o colorate e con...

Stufa A Gas Metano Blue-Flame Struttura In Lamiera A Verniciatura Epossidica Antigraffio. Con Accensione Piezo Elettrica, Dispositivo Con Doppia Sicurezza 'Stop Gas' Con Analizzatore Di Atmosfera, Che Interviene Spegnendo La Stufa Quando La Percentuale Di

Prezzo: in offerta su Amazon a: 92,4€


Verniciatura epossidica: Campi di applicazione

cerchio verniciato a polvere Gli ambiti di utilizzo della verniciatura epossidica sono molteplici ma, come abbiamo già ricordato in precedenza, sono limitati a zone non soggette direttamente all'irraggiamento solare.

É molto usata in ambito automobilistico e motociclistico: nel primo caso per dare rivestimento e protezione alle componenti metalliche che si trovano sotto il cofano, nel secondo caso per rivestire i telai delle moto, anche con il faidate.

Un altro utilizzo diffuso è nella rifinitura dei pavimenti in calcestruzzo, che si trovano all'interno dei capannoni industriali. In questo caso il metodo di applicazione non è tramite apposita pistola ma mediante rullo. Anche i pavimenti delle grandi aree come aeroporti e centri commerciali sono di solito coperti di vernice epossidica, proprio per le sue capacità di resistenza e facilità di pulizia.



COMMENTI SULL' ARTICOLO