Concime per limoni

Le caratteristiche del concime per limoni

Le piante di limone a terra non hanno la necessità di essere fertilizzate se non sporadicamente. Invece quelle in vaso hanno bisogno di essere concimate con più frequenza poichè gli elementi nutritivi presenti nella terra tendono a esaurirsi rapidamente.Il concime per limoni più utilizzato è lo stesso che si usa per i fiori. Deve essere somministrato ogni due settimane nell'intervallo di tempo compreso fra aprile a settembre.In commercio esistono anche fertilizzanti specifici composti da elevate quantità di potassio e azoto con una percentuale minima di fosforo e ferro.
Pianta di limoni concimata

LUPINI MACINATI CONCIME PER LIMONI E PIANTE ACIDOFILE CONFEZIONE IN SACCO DA 5 KG

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,9€


Concime per limoni: Cosa contiene il fertilizzante

Fertilizzante per limoni Sopra ogni confezione di concime per limoni viene indicata la percentuale di microelementi e macro elementi contenuta. Per gli agrumi si adopera il fertilizzante che contiene il 10% di azoto, il 5% di fosforo e il 10% circa di potassio. Un buon fertilizzante contiene però anche manganese, boro e ferro. Chi spesso si dimentica di fertilizzare la pianta miscelando il concime liquido all'acqua delle irrigazioni, può ricorrere a quello granulare a lenta cessione. Basta spargerne un po' sulla superficie e poco a poco si scioglierà rilasciando nel terreno le sostanze di cui il limone ha bisogno per vivere bene.

  • Fertilizzante organico in pellet Il concime organico permette fornire alle piante tutti gli elementi minerali necessari per il loro sviluppo. Il terreno sottoposto a continue semine, tende a impoverirsi sempre di più e per riequilibr...

Bayer - Baycote Concime Agrumi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,8€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO