Vasi da esterno

I vasi da esterno: arredare il giardino

I vasi da esterno sono accessori molto eleganti e colorati grazie ai quali arredare e valorizzare il giardino, il terrazzo, il balcone e gli altri ambienti outdoor. Infatti i vasi in ceramica sono l'ideale per completare l'arredo esterno e rendere questi spazi usufruibili al meglio: ad esempio si può abbinare un tavolino e delle sedie in ferro battuto ad alcuni vasi in ceramica. Il risultato è uno splendido ambiente in stile provenzale. Tuttavia vi sono molte altre soluzioni a disposizione, differenti per elementi e stile. I vasi in ceramica, inoltre, sono ideali per valorizzare e far risaltare le piante e i fiori; si possono collocare a terra oppure su qualunque tipo di appoggio, dai tavoli alle panche e ai muretti. Infine è possibile appenderli alle ringhiere del balcone con dei ganci o alla parete del terrazzo come panieri. Il risultato è sempre di grande effetto estetico e decorativo. L'importante è collocare i vasi da esterno nei punti giusti.
Esempio di vasi da giardino

Geda CGRA 85-A Vaso Tondo Genesis, Altezza 85 cm, Larghezza 38, Colore Antracite

Prezzo: in offerta su Amazon a: 51,5€


I vari modelli di vasi da esterno

Grandi vasi da esterno In commercio si trovano tanti modelli diversi di vasi da esterno, differenti per forma, dimensioni e materiali. Quelli classici hanno una forma rettangolare oppure cilindrica, a ciotola o quadrata, tuttavia esistono anche molte altre versioni più originali. Ad esempio vi sono i vasi da esterno a forma di annaffiatoio, bricco per il tè o lanterna. I più apprezzati sono quelli caratterizzati da linee eleganti che fanno risaltare al meglio le piante e i fiori che contengono. Inoltre bisogna tenere a mente che i vasi possono essere in terracotta, plastica oppure legno e possono essere nel colore naturale oppure dipinti in vario modo. Lo spettro cromatico al cui interno si fa la propria scelta è praticamente infinito. Vi sono poi i modelli con la superficie decorata con disegni o con dettagli in metallo e ceramica. Si consiglia di scegliere i vasi in base alle caratteristiche e alle dimensioni della pianta che devono ospitare.

  • Vaso in resina da esterno I vasi in resina da esterno sono molto utilizzati proprio per le loro caratteristiche che li rendono perfetti per poter stare all'aperto e non subire danni da eventuali agenti atmosferici come il sole...
  • vasi da arredamento sospesi Chi possiede un giardino o un’ampia terrazza sa bene che importanza possono avere i vasi da arredamento. Questi complementi d'arredo, infatti, sono in grado di trasformare completamente gli spazi este...
  • Vasi da esterno in ceramica Prima dell'acquisto di vasi esterno oltre alle valutazioni prettamente estetiche, bisogna considerare alcune caratteristiche fondamentali: la resistenza alle temperature, la tecnologia costruttiva, la...

Eda Plastiques - 13731 BR.T SX1 - Volcania, Fioriera in plastica, 100 x 40 x 40 cm, Colore: Grigio (Anthrazit)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 97,99€


Le composizioni realizzabili con i vasi da esterno

Vasi di diverse dimensioni Le composizioni realizzabili con i vasi da esterno sono molte: ad esempio si possono collocare vicini l'uno all'altro modelli di design, così da rendere raffinato ed elegante l'ambiente. Si consiglia di scegliere vasi sobri di colore chiaro oppure in vetro trasparente per far risaltare meglio le piante da fiore dall'aspetto spettacolare e dalle tinte vivaci. Per l'edera, l'aloe vera e le piante ricadenti sono perfetti i vasi colorati sospesi. Una composizione d'effetto si ottiene raggruppando vasi da esterno dai colori e dalle dimensioni diverse, così da movimentare il risultato finale. Se i fiori e le piante hanno necessità simili, è possibile coltivarle in un contenitore piuttosto grande; in questo caso è possibile anche scegliere esemplari della stessa specie ma dai colori diversi. Se le condizioni climatiche e di coltivazione sono diverse, invece, si consiglia di unire vari contenitori, ognuno destinato a un esemplare.


Vasi da esterno: Come pulire i vasi da esterno

Vasi da esterno moderni Per decorare in maniera ottimale il giardino, il balcone, il terrazzo oppure il gazebo, bisogna presentare nella maniera migliore i vasi da esterno. Di conseguenza questi accessori devono essere puliti alla perfezione. La manutenzione è tanto più difficile quanto più irregolare è la forma dell'accessorio. Per eliminare calcare, sporco e macchie è possibile lavare i vasi nella lavastoviglie, a meno che il loro diametro non sia eccessivo. In questo caso si usano una spazzola e una spugna di nylon per sfregare la superficie con una soluzione di detergente e acqua calda. In alternativa si riempie il contenitore con una miscela di acqua calda e detergente e lo si lascia riposare per una oppure due ore. Si consiglia di usare prodotti indicati in maniera specifica per il materiale di cui sono fatti i vasi da esterno.



COMMENTI SULL' ARTICOLO