Arredamenti per terrazzi

Arredamenti per terrazzi: scegliere il tavolo e le sedie

Se ci si sta cominciando a guardare attorno nel grande mondo degli arredamenti per terrazzi, le prime cose da acquistare saranno senza dubbio il tavolo e le sedie. I modelli sul mercato sono tantissimi ed ognuno donerà un’aria diversa al vostro giardino. Ad esempio, per dar vita ad un ambiente informale in cui rilassarsi, si potrebbe optare per delle poltroncine ed un piccolo divano sistemati attorno ad un basso tavolino. Solitamente questi articoli sono realizzati in vimini, in rattan o in materiale plastico lavorato però in modo da somigliare agli altri due materiali. Per un terrazzo un po’ più formale, adatto anche a riunioni di vario tipo, invece, sarà meglio orientarsi su un grande tavolo con le relative sedie. Per dare però una nota di eleganza, il tavolo potrebbe avere il ripiano in vetro o in pietra naturale. Infine, per terrazzi con vista mare o lago, l’ideale sarebbe collocare solamente dei bassi divani lungo il perimetro, in modo da rilassarsi godendosi lo spettacolo naturale.
Terrazzo con bassi divani

Vanage Set da Balcone con Tavolino da Caffè Pieghevole e Sedie Pieghevoli in Acciaio, Arredamento per Giardino o Terrazza, Salotto Esterno in Grigio / Verde Lime / Azzurro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 95,99€
(Risparmi 23,96€)


L’importanza dell’illuminazione

Cubi illuminati da esterno In un terrazzo è molto importante anche l’illuminazione. Considerando infatti che nel periodo estivo si rimarrà all’aperto fino a tardi, sarà necessario illuminare adeguatamente la zona. Negli ultimi anni si cerca di utilizzare sempre meno la luce proveniente dalle lampadine, soprattutto perché fredda, impersonale e a volte poco gradevole. Le alternative che vanno di moda sono due. In primo luogo le fiaccole, da sistemare nei vasi delle piante o lungo i muri con l’ausilio di qualche supporto. Esse si differenziano in base al combustibile che utilizzano: l’ideale sarebbe sceglierne uno inodore, in modo da non infastidire gli eventuali ospiti. La seconda alternativa, invece, prevede dei grandi cubi di materiale plastico, illuminati internamente. Ne esistono di varie dimensioni e possono essere collocati in qualsiasi punto del terrazzo. Alcune versioni, poi, sono concave e si trasformano quindi in eleganti fioriere.

    Sol Royal Tenda a Vela Impermeabile 300x200 cm SolVision PS9 - Protezione Anti Raggi UV - Crema - Rettangolare

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,99€


    Per gli amanti dell’arredamento minimalista

    giardino Se però ci si riscopre amanti dell’arredamento minimalista, tavoli, sedie e quant’altro non saranno di certo adatti. In questo caso l’ideale sarebbe un lungo e stretto bancone, abbastanza alto ed addossato ad una parete. Servirà per appoggiare i bicchieri durante gli aperitivi o qualche snack servito agli ospiti. Nella restante area del terrazzo, invece, si sistemeranno qua e là alcuni sgabelli, anch’essi abbastanza alti. Sarà meglio non sistemare nessun cuscino sugli sgabelli, dato che potrebbero essere solo d’intralcio mentre una persona cerca di sedersi. Per l’illuminazione, infine, qualche faretto sul pavimento ed in corrispondenza degli angoli del terrazzo saprà creare la giusta atmosfera. Se tuttavia sembra che i faretti infastidiscono a causa della luce diretta, si potrà sempre posizionare una pianta davanti ad ognuno, smorzando così l’effetto.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO