Barbecue a gas

I segreti di un'ottima grigliata

Quando il caldo sole inizia a farsi sentire trascorrere tempo all'aperto diventa ideale. Le belle giornate offrono un'ottima occasione per organizzare eventi insieme alla famiglia e agli amici. Una delle idee migliori in questi casi è organizzare una grigliata! Una volta invitati gli ospiti, è il momento di pensare agli altri dettagli: dove organizzare, quali cibi cucinare e, soprattutto, quale barbecue utilizzare. Il luogo perfetto sarebbe idealmente un giardino oppure un ampio terrazzo, al fine di sfruttare al meglio le giornate. Tuttavia, se non si ha uno spazio esterno a disposizione, l'interno rimane sempre un'opzione da considerare. I cibi perfetti da cucinare sono la carne, il pesce, soprattutto il pesce azzurro, e le verdure, un sano contorno per i secondi. Infine, la scelta del tipo di barbecue. È la parte fondamentale nell'organizzazione della grigliata poiché è importante scegliere il barbecue migliore nella cottura, facile da utilizzare e da pulire, oltre che adatto all'ambiente a nostra disposizione per la grigliata, esterno o interno. Ci sono diverse tipologie sul mercato: il barbecue classico a legna o a carbonella oppure l'innovativo barbecue a gas.
Grigliata in giardino

Sochef Piùsaporillo Barbecue, Nero, 52x122x103 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 148,9€
(Risparmi 51€)


Caratteristiche del barbecue a gas

Modello barbecue a gas I barbecue a gas sono una vera e propria cucina ottima per gli ambienti esterni, giardini o terrazzi. Sono un elemento di arredo che impreziosisce l'ambiente e dona un tocco inconfondibile di stile. È un irrinunciabile strumento per chi ama la cottura alla griglia e, tuttavia, non ha la pazienza di aspettare che la legna o la carbonella diventino brace, né quella di prestare attenzione e curare la fiamma. Infatti, il barbecue a gas funziona a GPL o metano, si riscalda in pochissimo tempo e la sua cottura lascia la carne e il pesce croccanti e delicati. È sicuro, efficiente e comodo. Ha una struttura variabile, solitamente molto ampia. Nella parte sottostante alla griglia si trova uno scomparto abbastanza capiente in cui viene collocata la bombola che, collegata ai fornelli, fornisce il gas. Ha un chiusura a coperchio su cui è collocato un termostato che informa costantemente sulla temperatura della griglia. Alcuni modelli hanno anche degli scomparti laterali in cui collocare le posate e tutti gli altri utensili da cucina. Alcuni modelli sono persino dotati, a lato della griglia, di uno o più fornelli che consentono di cucinare normalmente qualsiasi altra pietanza da accompagnare alla nostra grigliata.

  • Salotto in vimini da giardino Per scegliere gli arredi da giardino giusti occorre fare un'attenta valutazione dello spazio disponibile. Capire bene com'è il terreno e a quanta umidità è sottoposto, questo serve a non sbagliare nel...
  • Barbecue in costruzione Supponendo di voler creare un barbecue in mattoni e a legna, la sua struttura potrebbe essere costituita da un vano per il fuoco e la griglia, con di fianco il posto giusto dove mettere la legna ed in...
  • barbecue portatile Il barbecue è uno strumento di cottura tipicamente utilizzato all'aperto per preparare delle gustose grigliate da condividere con parenti e amici. Il barbecue funziona tramite un combustibile come car...
  • Esempio barbecue in muratura Il giardino è l'estensione dell'abitazione nella quale un individuo si ritrova per rilassarsi e staccare la spina dallo stress quotidiano. Con l'arrivo dell'estate poi, stare all'aria aperta ogni volt...

Sochef Saporillo Barbecue, Nero/Grigio, 46x125x103 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 122,99€
(Risparmi 36,91€)


Il barbecue a gas in pietra lavica

Modello barbecue a gas in pietra lavica I barbecue a gas rappresentano l'efficienza e la comodità per la cottura alla griglia. Alcuni modelli di barbecue a gas si differenziano in quanto sono dotati di una lastra in pietra lavica. La pietra lavica è peculiare poiché, a contatto con la fonte di calore, in questo caso la fiamma sprigionata dal gas, riesce a mantenere la temperatura raggiunta per lungo tempo. Quindi, le fiamme riscaldano la parte sottostante alle pietre laviche e la lastra di pietre stessa. Il riscaldamento della lastra avviene in tempi rapidissimi e consente, quindi, di grigliare il cibo e gustare le pietanze senza nessuna attesa. La pietra lavica sprigiona un calore costante nel corso della cottura del cibo posizionato sulla piastra. È un metodo di cottura molto sano, i cibi non subiscono alterazioni di gusto, né assumono odori diversi. Inoltre, il barbecue a gas con la pietra lavica consente di evitare di creare fumi o odori sgradevoli. La pulizia risulta molto facile. È una soluzione innovativa e ricca di stile, costituisce un elemento di arredo elegante e, allo stesso tempo, rustico, ideale da sistemare nel giardino o nel terrazzo.


Prezzi del barbecue a gas

Modello barbecue a gas installato in giardino Il barbecue a gas ha un costo più elevato rispetto a quello di un modello tradizionale a legna o a carbonella. Questo perché il barbecue a gas ha dimensioni maggiori rispetto ad altri modelli, e, inoltre, la maggior parte dei modelli a gas sul mercato sono venduti con moltissimi accessori in dotazione. In effetti il barbecue a gas è facilmente utilizzabile in ogni tipo di situazione o ambiente, mentre gli altri sono vincolati all'utilizzo esterno in giardini o terrazze. Il prezzo minimo si aggira intorno ai 200€ e il prezzo massimo, invece, arriva fino a 1.000€ circa. I modelli di barbecue a gas per giardino, considerate le dimensioni, hanno un prezzo maggiormente elevato. Mentre i modelli professionali, in particolare quelli con la pietra lavica, hanno un livello tale da far salire il costo fino anche a 3.000€. Il prezzo va considerato attentamente in proporzione ai numerosi vantaggi di questo barbecue: la comodità, l'efficienza, la scarsa dispersione di calore, la cottura sana e delicata e, infine, il fatto che costituisca un elemento unico e originale di arredamento degli ambienti, sia interni sia esterni.


Il classico barbecue a legna o a carbonella

I barbecue a legna e a carbonella sono i modelli classici. Entrambi vantano il fascino della tradizione e rievocano il gusto di cucinare alla fiamma: il fuoco, la brace, gli aromi e i profumi della legna sono tutti elementi in grado di creare una sensazione piacevole di memoria di sapori e valori di un tempo. La fiamma brillante e scoppiettante crea un'atmosfera rilassata e conviviale. Il barbecue a legna è utilizzabile solo all'esterno e, inoltre, può essere fisso o trasportabile. Ha una griglia, sotto cui si sistema la legna e, una volta acceso il fuoco, si attende che si formi la giusta brace prima di iniziare a grigliare. Questa cottura conferisce profumi deliziosi e, tuttavia, è lunga e difficoltosa, soprattutto se non si è abituati a cuocere alla brace. Allo stesso modo anche la pulizia richiede molto tempo e attenzione. Il barbecue a carbonella è sicuramente un'ottima scelta per chi abbia un giardino. La cottura dona al cibo un gusto forte e leggermente affumicato. Questo modello di barbecue è costituito da un braciere, in cui viene posta la carbonella, dalle griglie di cottura e da un coperchio.


Barbecue a gas: Differenze con il modello classico

barbecue Le differenze tra barbecue a gas e barbecue classici riguardano il metodo di cottura, il carburante per l'accensione, la pulizia e, infine, il prezzo. La cottura è più leggera nel barbecue a gas. Tuttavia, manca quell'aroma caratteristico dato dalla legna o dalla carbonella, anche se si offre la possibilità di cuocere i cibi su una piastra sotto la lastra. Così la fiamma e i fumi contribuiscono a insaporire e aromatizzare in basi ai gusti di ogni ospite. L'accensione del barbecue a gas avviene utilizzando il gas metano o GPL, mentre per il barbecue a legna o a carbonella è necessario acquistare la legna e la carbonella. La pulizia dei barbecue classici è molto difficile e richiede tempo poiché spesso il grasso di carne e pesce sporca anche il braciere. Il barbecue a gas, invece, si pulisce facilmente. Sono solitamente fornite in dotazione le spazzole in acciaio che consentono di eliminare ogni residuo sia dalla lastra, sia dalla griglia. I prezzi differiscono significativamente tra questi modelli, infatti un modello base di barbecue classico costa all'incirca 60€ mentre 200€ è il prezzo base di un barbecue a gas.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO