Deposito cauzionale locazione

Che cos'è il deposito cauzionale di locazione

Il deposito cauzionale della locazione è una somma di denaro che viene consegnata al momento della sottoscrizione di un contratto di affitto a titolo di deposito cauzionale. In effetti, serve a coprire i costi di eventuali danni causati dall'inquilino durante il periodo di locazione di un appartamento.Il deposito cauzionale della locazione viene consegnato al momento della stipula del contratto di affitto e, solitamente, corrisponde a due mensilità di locazione. Ci sono, tuttavia, casi particolari nei quali il proprietario può richiedere un deposito più ingente. Se non vi sono danni all'appartamento, la cauzione viene riconsegnata alla chiusura del contratto d'affitto.
Il deposito cauzionale nella locazione

Cedolare secca sugli affitti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,1€
(Risparmi 7,9€)


Deposito cauzionale locazione: Come versare il deposito cauzionale di locazione

I contratti di locazione e le cauzioni Il deposito cauzionale di locazione viene solitamente versato tramite bonifico bancario, bonifico postale oppure tramite assegno non circolare proveniente dal conto corrente del titolare del contratto d'affitto.Le somme versate a titolo di deposito cauzionale nel contratto d'affitto maturano interessi. Questi saranno versati all'inquilino al momento della restituzione della caparra, insieme alle mensilità anticipate. E' diventata ormai prassi consolidata, però, che negli ultimi mesi di locazione l'inquilino non saldi le ultime mensilità di affitto per un importo pari alle mensilità date in cauzione, "scalandole" da quanto precedentemente versato.

    Essex County. I fantasmi della memoria

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,5€
    (Risparmi 4,5€)



    COMMENTI SULL' ARTICOLO