Spazi comuni condominiali

Spazi comuni condominiali

Gli spazi comuni condominiali sono quelli che tutti i condomini possono utilizzare e devono gestire per il bene comune di tutti. Generalmente questi sono costituiti da tutto ciò che non è compreso negli spazi di proprietà e sono: entrata, giardino, eventuale cantina, terrazza, pianerottoli e scale, posto auto. Questi spazi vengono gestiti in base ad un regolamento e viene nominato un amministratore di condominio per sfruttarli al meglio ed essere sempre funzionali. Negli spazi comuni si deve curare anche la pulizia, l'illuminazione ed il funzionamento e tutte le spese sono ripartire tra i condomini stessi.
Scale comuni di un condominio

Tontarelli Cestino per la Raccolta differenziata, da casa, Ufficio, 75 Litri, Multicolore, 25 L (x3) Tolate Ingombro 78,5 x 32 x h 47,4 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,79€


Utilizzo spazi comuni condominiali

Condominio con giardino comune L'utilizzo degli spazi comuni condominiali avviene secondo quanto stabilito dal regolamento che viene approvato da tutti i condomini e che come tale deve essere rispettato. Non può essere vietato ad alcuno di poter sfruttare questi spazi e tutti hanno su di essi uguale diritti e doveri. Per le loro spese i condomi intervengono in base alla proprietà che essi hanno su quel determinato edificio. Chi dispone di un appartamento più grande e ai piani superiori avrà più spese rispetto a colui che avrà una casa più piccola. Oltre al regolamento condominiale vi sono delle disposizioni di legge che disciplinano il buon funzionamento degli spazi comuni.

    Simplehuman CW1361 - Secchio portarifiuti in plastica con ruote, coperchio con apertura a pedale e sistema di bloccaggio, capacità 40 l, colore: Nero

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 53,82€
    (Risparmi 0,17€)




    COMMENTI SULL' ARTICOLO