Controsoffitti in legno

Cosa sono i controsoffitti in legno

I controsoffitti sono strutture utilizzate in vari contesti con funzioni differenti. In particolare nelle case di montagna, teatri, cinema, sale riunioni all'interno di uffici o nelle abitazioni hanno, fondamentalmente, una funzione di isolamento acustico. Invece, nelle abitazioni sono utilizzati per regolare l'altezza di soffitti troppo alti, per sistemare impianti di aerazione o elettrici oppure, semplicemente, per conferire all'ambiente un'immagine estetica rinnovata. Esistono differenti modelli, quelli in legno e quelli in cartongesso. I controsoffitti in legno sono esteticamente gradevoli, sono costituiti da una struttura portante la quale viene ancorata al soffitto e alle pareti. I legni utilizzati sono, solitamente, il castagno, l'abete o il rovere. A seconda dello stile in cui si voglia realizzare, una volta fissata la struttura portante, si inseriscono eventuali pannelli o particolari doghe in legno, se si ricerca un effetto artistico peculiare. Queste strutture, installate in un secondo momento, oggi sono scelte e montate in modo tale da renderle facilmente manovrabili e apribili in caso di necessità.
Controsoffitti in legno

Deuba scaffale x 2 alta portata metallo portata fino a 875kg 180x90x40cm 5 ripiani

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50,18€


Caratteristiche di controsoffitti in legno

Controsoffitti in legno classici I controsoffitti in legno sono strutture esteticamente molto belle e dotate di caratteristiche differenti. La prima caratteristica è la presenza architettonica e armonica nell'ambiente interno. In ambienti lavorativi o in teatri o cinema questo tipo di controsoffittatura dona immediatamente un aspetto elegante e affascinante. Mentre nelle abitazioni la presenza di questi elementi in legno crea un'atmosfera calda e accogliente unica nel suo genere. È possibile costruire modelli particolari, dotati di decorazioni o forme di un certo pregio ornamentale. La seconda è una caratteristica di tipo tecnico-pratico: la predisposizione di queste strutture a ospitare impianti di illuminazione, in particolare il sistema a faretti, di aerazione ovvero di filodiffusione, ad esempio per la rete internet. La terza e l'ultima è la capacità di isolamento acustico del legno, soprattutto grazie a un processo di installazione che affianca materiali come la lana di canapa, uno straordinario isolante.

  • Soffitto a cassettoni I soffitti a cassettoni rievocano nella mente le famiglie nobiliari di una volta, quei meravigliosi soffitti che troviamo nei musei o nelle ville antiche. Oggi iniziano ad essere presenti anche nelle ...
  • Pannelli per controsoffitti I pannelli per controsoffitti sono delle strutture, in genere in materiale sintetico, di forma rettangolare. Si utilizzano per dare vita alle controsoffittature di qualsiasi ambiente, sia all'interno ...
  • controsoffittatura Armstrong Controsoffitti da anni realizza controsoffitti acustici ed è presente nel mondo con 42 sedi e 15 mila dipendenti. L’azienda Armstrong World Industries nasce 1860 ed oggi è leader mondiale ne...
  • Muri divisori cartongesso Chi di voi non ha mai pensato di ricavare nella propria abitazione due spazi all'interno di un'unica stanza molto ampia? E chi di voi invece non ha mai pensato di fare una controsoffittatura? Nell'era...

AmazonBasics - Staffa da soffitto, set da 2, Nichel

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,89€


Vantaggi

Controsoffitti in legno zona salotto I controsoffitti in legno danno un gran numero di vantaggi e benefici, sotto differenti punti di vista, agli ambienti presso i quali sono installati. In primo luogo, sono strutture che consentono di risolvere in modo pratico e confortevole alcune problematiche legate allo sfruttamento dello spazio o alla regolazione dell'altezza del soffitto. In secondo luogo, i controsoffitti in legno sono straordinari elementi di arredo. Variano a seconda della varietà di legno utilizzata e delle lavorazioni effettuate. Essi sono una buona soluzione che consente di nascondere alla vista impianti ingombranti, impediscono la formazione dell'umidità. In caso in cui il soffitto originario sia particolarmente rovinato sono strutture ottime per porre rimedio a questo difetto estetico in modo conveniente sia dal punto di vista economico, sia da quello estetico.


Controsoffitti in legno: I prezzi di installazione

Controsoffitti ufficio I prezzi dei controsoffitti in legno sono variabili a seconda del tipo di legno che si sceglie di utilizzare, dell'impresa specializzata scelta per l'installazione, degli accessori richiesti e del livello di decorazioni ornamentali richieste sulla controsoffittatura. Il prezzo di un controsoffitto in legno semplice vada da un ammontare minimo di 30 € al mq ad un ammontare massimo di 60 € al mq. I prezzi dei controsoffitti tendono, invece, a salire se sceglie di avere pannelli di isolamento acustico, i quali prevedono l'installazione di specifici materiali a questo scopo. Un altro elemento che potrebbe far salire i costi di installazione è la richiesta di particolari lavorazioni estetiche, le quali richiedono chiaramente un numero maggiore di ore di lavoro degli operai specializzati. I prezzi sono estremamente variabili e dipendono in sostanza dall'impresa cui vi affidate.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO