Zoccolini

Che cosa è il battiscopa

I lavori di ristrutturazione sono da sempre motivo di gioia e dispiacere. Da un lato si ha il piacere di creare un ambiente familiare e intimo che rispecchi i propri desideri, mentre dall'altro si ha l'incombenza di decidere al meglio affinché ogni scelta risulti conforme al tipo di abitazione che si vuole possedere. Nella miriade di decisioni da prendere ve ne è una che di solito si sottovaluta, ma che invece ha una sua importanza sia a livello estetico sia a quello funzionale, ed è la scelta dei battiscopa. I battiscopa, comunemente chiamati zoccolini, sono una copertura della parete nella parte inferiore e hanno il compito di ricoprire il bordo che congiunge il pavimento al muro. Il loro utilizzo serve per preservare la parete dall'azione di pulizia dei pavimenti e coprire il punto di unione che, nel caso di superfici in legno o gomma, può essere irregolare.
Esempio battiscopa a vista

Chimiver® - PARKETKIT | Sigillante acrilico per fughe tra pavimenti e zoccolini di Varie colorazioni del Legno. (Bianco)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7€


A cosa servono gli zoccolini

Esempio utilità battiscopa Gli zoccolini rappresentano un importante sostegno per il pavimento situato all'interno di una abitazione e in alcuni casi anche all'esterno. Il battiscopa, infatti, ha il compito di coprire la parte inferiore di un muro e, oltre ad essere oggettivamente una rifinitura per il vostro ambiente, si rende necessario nel caso in cui il pavimento dovesse essere realizzato in legno o in lame di gomma, visto che per entrambe le tipologie è necessario lasciare uno spazio per l'assestamento e per le eventuali espansioni con il calore. Inoltre, a volte viene utilizzato per coprire i cavi elettrici. Pertanto, è vero che la sua utilità è da ricercarsi principalmente nella protezione dei muri durante la pulizia, ma è altrettanto vero che serve anche per abbellire e perfezionare l'ambiente stesso. Esso però non deve essere necessariamente a vista ed è per questo che esistono una moltitudine di modelli adatti a qualsiasi esigenza.

  • Battiscopa in plastica Lo dice la parola stessa: il battiscopa ha la funzione di proteggere la parete dall'azione della scopa, dell'aspirapolvere e dello straccio, al fine di evitare la formazione di antiestetiche macchie. ...
  • Modello di battiscopa per cucine Il battiscopa per cucina serve per proteggere la parte più bassa della parete dalle infiltrazioni di sporcizia, dallo sfregamento con gli accessori per la pulizia o con i mobili ma ha anche un ruolo ...
  • Zoccolino in gres porcellanato I battiscopa in gres porcellanato sono fra quelli più richiesti attualmente sul mercato. Consentono di effettuare una messa in posa facilitata con l'utilizzo di specifiche malte o colle e nel corso de...
  • Battiscopa per scale I battiscopa per le scale hanno lo scopo di celare alla vista la discontinuità presente fra il gradino e la parete adiacente ma anche di evitare infiltrazioni di sporco di varia natura. Possono essere...

Wolfcraft 6948000 Tagliacornici per Zoccolini fino a 70 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,9€


Tipologie di battiscopa

Battiscopa abbinato Esistono diverse tipologie di battiscopa e per fare una scelta ponderata, è necessario vagliare l'impatto che desiderate abbiano nell'ambiente e per quale scopo li abbiate scelti. Per esempio dovete stabilire se esso debba essere visibile, celato oppure se lo vogliate ben visibile e accentuarne il design. A seconda della scelta, potete notare che esso non si limita a essere una rifinitura tecnica, ma può diventare un reale valore aggiunto all'estetica della vostra casa. Nel caso optiate per degli zoccolini a vista, è necessario decidere il materiale, la sagomatura, il colore e il tutto, deve abbinarsi perfettamente con le varie scelte fatte per l'intero ambiente. Esistono battiscopa in legno, metallo, marmo, maiolica, gres e pvc. La scelta del materiale dunque è importante al fine di garantire una buona compatibilità con il pavimento e con l'estetica complessiva.


Zoccolini: Posa in opera

Montaggio battiscopa Il battiscopa è solitamente un prolungamento del pavimento e come già anticipato può essere fatto con diversi materiali, forme e colori. Ognuno di loro ha la sua tipologia di posa e, per alcuni, si può optare anche per un fissaggio fai da te. Lo zoccolino in legno può essere incollato alla parete con colla acrilica oppure inchiodato con gli appositi chiodini senza testa. Nel caso decideste di fare da soli, è necessario forare il legno prima di fissarlo al muro e, alla fine, stuccare con dello stucco per il legno all'altezza dei chiodini. Quello in marmo va fissato con malta cementizia dopo aver tolto un po' di intonaco dalla parete e lo stesso vale per quelli in gres e maiolica. Quello in pvc, invece, va incollato con colla acrilica o biadesivo. Per quanto riguarda il battiscopa passacavi, esso va inchiodato con viti e tasselli. Si consiglia la posa in opera da parte di esperti, ma nel caso decideste di fare da soli, si suggerisce di visionare un video tutorial.



COMMENTI SULL' ARTICOLO