Tegole in pvc

Le tegole in pvc

Le tegole in plastica sono realizzate con polimeri, composti organici derivanti dalla distillazione del petrolio. Il pvc (cloruro di polivinile) è un polimero comunemente usato, ai suoi componenti vengono miscelati in quantità cotenute altri elementi e composti chimici, che forniscono alla tegola le caratterische della colorazione. Le dimensioni delle tegole in pvc variano a seconda dell'azienda produttrice e del modello. I valori più utilizzati sono 40/42cm di larghezza e 30/32 di altezza, anche la forma varia a seconda dell'azienda, pur riprendendo sempre quelle del laterizio: coppi, portoghesi, marsigliesi. Le tegole in pvc posso essere realizzate in ogni forma grazie alla loro plasticità, in ogni colore, anche trasparenti, anche se il più comune è quello rosso del cotto. Esistono,addirittura, aziende che permettorno la personalizzazione della tegola a richiesta del cliente.
tegole in pvc trasparenti e color cotto

HSNZZPP Sfondi Retro Tegole In Laterizio Del PVC Carta Da Parati Soggiorno Sfondo Ristorante Rosso Mattone,DarkRed-53*1000

Prezzo: in offerta su Amazon a: 57,99€


Vantaggi e non delle tegole in pvc

tegola in pvc I vantaggi delle tegole in pvc sono molti. Partiamo dalla loro leggerezza, esse infatti, pesano un decimo delle coperture in laterizio quindi si possono realizzare in strutture più snelle creando un risparmio economico sul materiale, la loro leggerezza le rende più maneggevoli e più rapide da montare, creando un risparmio anche sulla manodopera. Sono resistenti all'azione disgregatrice del tempo, inermi agli attacchi chimici degli inquinanti, non si infestano di muschi, parassiti e licheni, non variano il loro colore nel tempo e non necessitano di interventi periodici di pulizia, sono impermeabili, in quanto non sono porose, sono antigelive, non si rompono a ripetuti eventi di congelamento e disgelo, sono un ottimo isolante termico, creano quindi un risparmio anche per il riscaldamento ed il raffreddamento e sono molto più economiche, infatti il loro costo è di circa 22€ al mq. Nonostante ciò, hanno anche qualche piccolo svantaggio, hanno un'estetica meno gradevole rispetto alle tegole in laterizio e il loro smaltimento è più difficile. Infatti il pvc è un materiale plastico non biodegradabile e deve essere o riciclato o stoccato in discarica.

  • Tegole riciclabili Le tegole in plastica sono tra le coperture più utilizzate per i tetti, la maggior parte delle volte spioventi, affinché proteggano il soffitto degli edifici ed ostacolino le infiltrazioni di acqua in...
  • Tegole laterizio Le tegole in laterizio sono utilizzate sin dall'antichità per la protezione dei tetti. Attualmente esistono in commercio tre tipologie fondamentali di queste tegole, ovvero quelle marsigliesi, quelle ...
  • Tegole bituminose Le tegole bituminose si caratterizzano per un supporto interno ricoperto di bitume: quest'ultimo è una miscela di idrocarburi dal colore brunastro e può essere sia naturale che artificiale. Lo schelet...
  • Tegole olandesi Le tegole olandesi sono dei coppi di laterizio che vengono usati per la copertura dei tetti, applicate tramite incastro laterale o frontale. Le tegole olandesi sono delle tegole molto grandi, cosiddet...

Tegola Doppia Romana in plastica color cotto - 96 pezzi - tetto coppo terracotta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 195€


Tegole in pvc: Posa in opera

Posa tegole Esistono vari modelli di tegole in pvc, tra cui il coppo, l'olandese, le lastre ed altri tipi applicabili nelle coperture industriali o nei settori agricoli e di allevamento. Chiunque si occupi del montaggio di tegole in pvc o lastre, deve rispettare le norme di sicurezza in materia e deve seguire delle procedure standard e ben precise. Se parliamo di un vecchio tetto, prima di tutto bisognerà accertarsi che i materiali isolanti ed impermeabilizzanti siano apposto, nonché la struttura sia abbastanza stabile per istallare tavole o listarelli. La posa in opera deve avere come base, infatti, una struttura di lavole o listarelli, sulla quale si sistemano le tegole, partendo dalla parte più bassa fino alla più alta, dove si incontrano le due falde, parallelamente o perpendicolarmente alla grondaia. Non meno importante è l'asolatura del foro, infatti va creato un foro che sia più ampio della vite in modo da mantenere l'efficienza ed evitare l'uso di colle e siliconi. Delle tegole in pvc, possiamo quindi dire che, grazie alla loro praticità e versatilità, possono essere usate sia per nuovi tetti che per la copertura di vecchi tetti, e per vari tipi di edifici.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO