Rismaltatura vasche da bagno

La rismaltatura vasche da bagno

La rismaltatura vasche da bagno viene effettuata per riportare la superficie alle condizioni originali. Le aziende produttrici di vasche da bagno trattano i metalli in appositi reparti e con macchinari specifici. Il pezzo unico della vasca da bagno viene preventivamente lavato con prodotti chimici, al fine di renderlo perfettamente liscio, dopodiché, una volta asciugato completamente, viene posto nell'impianto di verniciatura. Dopo essere passato nella cabina, dove la vernice viene distribuita a spruzzo, a mano oppure automaticamente dall'impianto, la vasca passa all'interno del forno cosiddetto di invecchiamento. Questo procedimento è impossibile da riprodurre da soli. Tuttavia seguendo poche e semplici raccomandazioni ed utilizzando la giusta attrezzatura è possibile procedere alla rismaltatura vasche da bagno con buoni risultati estetici.
Vasca da rismaltare

Capire il fotovoltaico. Semplice e pratico per il fai da te con successo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,41€
(Risparmi 1,49€)


I vantaggi della rismaltatura vasche da bagno

Vecchia vasca smaltata Con la rismaltatura vasche da bagno non serve acquistare una vasca nuova. Il risparmio economico è notevole, perché un barattolo di vernice e un pennellino o un rullo hanno un costo veramente esiguo, che non può essere neppure paragonato all'acquisto di una nuova vasca. Inoltre il prezzo complessivo della vasca da bagno è dato soprattutto dalla spesa relativa all'installazione. Molto spesso sono necessarie complesse opere di muratura, talvolta anche dovendo ripristinare le piastrelle del bagno, per cui la rismaltatura vasche da bagno offre un considerevole vantaggio economico. Di solito la vasca da bagno viene scelta per adattarsi alla perfezione alla collocazione specifica. Risistemare la vecchia vasca significa non dover riprogettare il bagno e mantenere l'ambiente nelle condizioni originali.

  • Verniciatura professionale Smaltare vasca da bagno è un'operazione non troppo complessa ma che prevede alcuni importantissimi accorgimenti per ottenere un risultato eccellente. La prima cosa è sicuramente la pulizia completa de...
  • Smalto della vasca rovinato Lo smalto vasca da bagno viene applicato dalle aziende produttrici di sanitari grazie agli impianti industriali di verniciatura che permettono una perfetta aderenza dello smalto sulla superficie metal...
  • Tende doccia Le tende per vasca da bagno sono considerate una straordinaria soluzione che permette al pavimento del bagno di essere sempre privo di macchie d'acqua formatesi accidentalmente. Sono di semplice insta...

Quaderni a Quadretti Notebooks & Journals, Biciclette (Vintage Collection), Extra Large: Soft Cover (17.78 x 25.4 cm)(Taccuino appunti,Taccuino di viaggio)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,19€


Rismaltatura vasche da bagno: Come procedere

Rinnovo smalto vasca Per la rismaltatura vasche da bagno bisogna procurarsi la carta vetrata, un panno asciutto, un pennellino o un rullo, la vernice. Prima di tutto bisognerà preparare la vasca, carteggiandola energeticamente e cercando di rimuovere eventuali imperfezioni. Dopodiché si passerà alla fase di pulitura, facendo molta attenzione a non lasciare polvere e sporcizia. Con il panno asciutto si passerà più volte la superficie, avendo cura di constatare che sia completamente asciutta. Solo successivamente si potrà dare la prima mano di smalto, cercando di distribuirlo in modo più uniforme possibile. Si potrà poi decidere se dare una seconda mano, aspettando l'asciugatura della prima. Per piccole correzioni sulla vasca da bagno potrebbe non essere necessario rismaltare, potendo operare con un piccolo pennellino sul punto specifico dove lo smalto è rovinato.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO