Malattie bonsai

Malattie bonsai: funghi

E' importante esaminare regolarmente il bonsai alla ricerca di segni precoci di malattie o infezioni. Foglie gialle e secche che cadono fuori stagione e fiori rovinati sono segno di un bonsai sofferente, insieme alla progressiva morte dei germogli, e ad una crescita lenta. Cogliere eventuali segni alla prima comparsa permette di prendere tutte le misure necessarie per il recupero del bonsai che altrimenti potrebbe subire gravi danni o addirittura andare incontro a morte. Le malattie più comuni dei bonsai sono provocate da varie famiglie di funghi che provocano sulle foglie o sui rami più giovani macchie nere, bianche, grigie o marroni a seconda della specie. Alla fine le foglie ingialliscono, si accartocciano e cadono. Per prevenire la diffusione è bene rimuovere le parti infette, ripulire il terreno da detriti e fogliame ed utilizzare uno spray funghicida sui fiori e sulla parte verde.
bonsai cura

Compo fertilizzante per bonsai 250 ML Bonsai Giardino Bonsai Special Wirk Formula rafforza Resistenza Contro Le malattie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,98€


Muffe e piccoli insetti

curare malattie bonsai Muffe e ruggini sono causate da altre famiglie di funghi, che prolificano quando la pianta vive in ambienti umidi poco arieggiati e scarsamente illuminati. Il segno più evidente della muffa è una fuliggine grigiastra sulle foglie, mentre la ruggine si manifesta con bolle rosso-arancio sulla parte inferiore della foglia. Anche per questi funghi è sufficiente usare un buon funghicida e spostare la pianta in un ambiente più idoneo. Il nero fuligginoso simile a quello delle muffe può essere causato anche da afidi e cocciniglie, questi insetti possono essere rimossi a mano e il bonsai curato con un blando insetticida. I bonsai inoltre possono soffrire di marciumi radicali, è importante assicurarsi sempre che il contenitore abbia un buon drenaggio. Le radici possono essere indebolite e danneggiate anche dalla carenza di sostanze nutritive. L'insufficienza di ferro, in particolare, provoca anche lo scolorimento delle foglie di cui, in questo caso, restano verdi solo le venature.

  • Bonsai sempreverde Il bonsai è una pianta di piccole dimensioni che possiamo trovare in molte delle case del nostro paese, ne esistono sia di genere sempreverde che con fioritura in primavera. Nonostante sia alto poco p...
  • Bonsai di camelia fiorito I bonsai di camelia sono particolarmente ambiti per le loro prospere fioriture. Sia il tronco che i rami sono facili da modellare e assumono senza soffrire qualsiasi forma gli si voglia imprimere. La...
  • Bonsai di magnolia La magnolia cresce spontaneamente nei paesi orientali. Il suo bonsai è fra i più caratteristici e belli che esistano. Ha una chioma assai folta costituita da piccole foglie color verde chiaro e fiori ...
  • Bonsai con tronco intrecciato Il bonsai di rosmarino si riproduce per margotta, seme e talea, tuttavia per realizzare un bonsai è meglio ricorrere alla raccolta (preferibilmente nella stagione invernale) di una pianta in natura, i...

Joebonsai Bonsai Potatura Composto - Pasta Per Tagli Kiyonal

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO