Vasi terrazzo

I vari tipi di vasi terrazzo

La terracotta è forse il materiale più utilizzato per vasi terrazzo che si adattano ad ogni stile e ad ogni ambiente. Sono resistenti, belli da vedere e col tempo acquistano un fascino particolare e un'aria "vissuta" molto apprezzata. Disponibili in ogni forma e dimensione, sono scelti nelle classiche forme rettangolari o quadrate quando si vuole sfruttare al massimo lo spazio. Per gli angoli o per collocazioni particolari si può optare per forme più originali come quelle ad anfora, tondi o variamente lavorati. Molto pratici ed anch'essi realizzati in ogni forma e in varie grandezze sono i vasi terrazzo in plastica, colorati oppure nei classici toni del verde e del marrone. Ecologici e naturali sono i vasi in legno, che grazie a specifici trattamenti riescono a resistere negli anni senza deteriorarsi e regalano al terrazzo un aspetto country. Infine, vanno ricordati i vasi in pietra o in cemento, pesanti ma anche stabili e praticamente indistruttibili, adatti soprattutto ad ambienti spaziosi o anche da posizionare nei posti dove si pensa di collocare piante di una certa importanza, in special modo alberelli o rampicanti.
Terrazzo vasi

Bama 31981 Fioriera Separe', 80 x 42,5 x 150h cm, Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 47,1€
(Risparmi 2,8€)


Come scegliere i vasi terrazzo

Drenaggio vaso I vasi terrazzo vanno scelti anche tenendo conto delle esigenze delle piante che andranno ad ospitare. Nel caso si vogliano coltivare fiori estivi, bulbi o piccole piante perenni, si può spaziare tra tutti i materiali e le dimensioni. Diverso è il discorso se si pensa di ospitare piante che crescono in altezza e si abita in luoghi ventosi; in questi casi, vasi troppo piccoli e leggeri rischierebbero di essere abbattuti dalle folate più forti. La terracotta è sempre indicata, ma quando è posizionata su un terrazzo molto assolato e magari contiene piante estive, siano esse fiori o ortaggi, che richiedono grandi quantità di acqua, va considerato che necessiteranno di almeno un paio di annaffiature quotidiane nei periodi di maggiore caldo. Scegliendo i vasi terrazzo, soprattutto quando si vuole utilizzare ogni spazio disponibile, è bene ricordare che ne esistono di molto belli e facili da appendere. Possono essere utilizzati, arricchendoli di piante pendenti, per essere posizionati su ringhiere e muretti, ma anche legati ad eventuali pergolati o ad altre strutture simili.

  • Vasi terrazze Per scegliere i vasi per terrazze bisogna innanzitutto partire dalla tipologia di pianta che si desidera coltivare. Negli ultimi anni è emersa sempre maggiormente la moda dell'orto sul balcone, trasfo...
  • Vasi colorati I vasi arredo interno possono essere selezionati tra un'ampia gamma di prodotti destinati all'arredamento degli ambienti e delle stanze di una casa, un ufficio o un negozio. Esistono modelli di vasi a...
  • Vasi terracotta Nella scelta dei vasi da giardino in cui interrare fiori e verde ornamentale, oltre all'aspetto estetico e la valutazione delle loro dimensioni, è indispensabile conoscere le caratteristiche dei mater...
  • Vasi plastica Nella scelta dei vasi esterni per fiori e verde ornamentale, è buona regola conoscere quali sono in generale i principali materiali sul mercato e le soluzioni di arredo giardino, per progettare la sis...

Balconetta"Lolego" Kit 3+4Pz

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€


Vasi terrazzo: Giardinieri appassionati

Vasi originali Qualsiasi vaso terrazzo si adoperi, è molto importante verificare che abbia efficienti buchi di scolo e che il sistema di drenaggio che si andrà a posizionare sul fondo, sia esso formato da sassolini, ghiaia o cocci, sia funzionale. Il drenaggio è uno dei fattori indispensabili alla salute ed alla prosperità delle piante, sia verdi che da fiore. I vasi terrazzo si utilizzano per piante perenni, da rinvasare ogni anno o due, o per piante da fiore stagionali, che dopo la bella stagione muoiono e consentono di ripulire il vaso, arricchire il terriccio con concime e prepararli per l'anno successivo. I bulbi di fresie, iris, tulipani o narcisi possono essere estirpati a completa seccatura del fogliame, oppure possono rimanere nei vasi che andranno conservati fino all'autunno, quando si riprenderà con le irrigazioni. È grazie ai vasi terrazzo ed alla loro varietà sia di dimensioni che di costo, che gli appassionati di giardinaggio possono coltivare la propria passione in ogni spazio, con soddisfazione e grande piacere.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO