Realizzare un pozzo

Realizzare un pozzo

Realizzare un pozzo, per chi possiede un giardino, può diventare un modo per rendere il proprio spazio verde davvero originale e particolare, ma anche un mezzo concretamente utile per accedere all'acqua ed utilizzarla in giardino. Prima di tutto bisogna decidere le dimensioni del pozzo e la profondità. Generalmente i pozzi raggiungono profondità davvero notevoli, anche oltre 100 metri di profondità. Poi bisogna determinare il tipo di utilizzo a cui il pozzo è destinato, è possibile scegliere di accedere alle falde potabili e non, a seconda se si vuole impiegare l'acqua per un uso irriguo oppure no. Se si vuole utilizzare l'acqua potabile è necessario richiedere l'autorizzazione ed inoltre è consigliabile compiere ripetuti controlli per verificare le caratteristiche fisiche e batteriologiche dell'acqua.
realizzare pozzo in giardino

Gardena 1461-20 Classic 5500/3 Pompa Sommersa da 5500 L/H, Filtro Antisporco e Interruttore Flottante, Silenziosa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 200€
(Risparmi 69,9€)


Realizzare un pozzo: cosa serve?

Pozzo in giardino Per realizzare un pozzo si ha bisogno di diversi materiali e componenti. Per prima cosa, è di fondamentale importanza la scelta della pompa. Si tratta di pompe elettriche ad immersione che hanno il compito di spingere l'acqua dal fondo verso la superficie. Quindi la pompa va scelta in base alla profondità del pozzo. Poi si procede con la trivellazione, questo processo deve essere messo in atto da esperti tecnici e persone competenti, poiché richiede l'utilizzo di macchinari specifici e difficili da utilizzare, nonché pericolosi. Quindi dopo la trivellazione e la scelta della pompa, si passa alla posa in opera di quest'ultima, infatti deve essere collegata al tubo di pompaggio e ad un cavo elettrico di alimentazione. Tutte queste operazioni devono essere messe in atto con la massima cautela e se si hanno dubbi rivolgersi ad un esperto.

  • Muro cemento pozzolanico Il cemento pozzolanico è ottenuto amalgamando due componenti principali, ovvero il cemento di Portland e la pozzolana. Quest'ultima è formata da ossido di silicio e di alluminio e si presenta sotto fo...
  • foglie colpite da antracnosi L’antracnosi è una malattia delle piante molto aggressiva. Purtroppo è in grado di colpire sia piante da interno che da esterno, ma anche alberi ed ortaggi. Tra gli esemplari più a rischio vanno ricor...
  • Esempio di gazebo venduto in kit Se si ha voglia di costruire un gazebo fai da te, ma non si conoscono i materiali adatti allo scopo, la soluzione più semplice è quella di optare per un kit completo di tutto l’occorrente. Molte ditte...
  • concime per prato Per prato si intende il manto erboso ottenuto dalla semina di specifiche erbacee. Vi sono tantissimi tipi di erba per prato, tra le più diffuse sono le graminacee che contano circa 7.500 specie a cui ...

Mixed 500PCS 6mm plastica acrilica Alphabet Spacer Beads lettera cubo perline per la collana fai da te -Anhänger (Argento)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€


Pro e contro

esempio di pozzo Realizzare un pozzo in giardino può avere indubbiamente i suoi vantaggi ma anche i suoi svantaggi. Può risultare vantaggiosa la realizzazione di un pozzo in quanto permette di attingere all'acqua sia potabile che non potabile, quindi l'acqua può essere utilizzata sia per annaffiare le piante in giardino sia per approvvigionamento personale. Inoltre il pozzo può donare un carattere davvero autentico al giardino, infatti si può costruire il pozzo in stili differenti, anche se lo stile prediletto dalla maggior parte è quello rustico, realizzato in mattone. Tra gli svantaggi abbiamo il fatto che realizzare un pozzo è un progetto dispendioso in quanto richiede l'aiuto di personale esperto e tecnico, inoltre è necessario richiedere l'autorizzazione quindi può essere anche un processo lungo da realizzare.




COMMENTI SULL' ARTICOLO