Pollaio fai da te

Materiali per un pollaio fai da te

Il pollaio fai da te può essere realizzato in un angolo del giardino o del cortile, se possibile in una zona abbastanza luminosa e soleggiata, in modo da fornire agli ospiti del pollaio un ambiente che li aiuti a mantenersi sani. La presenza del sole, inoltre, stimola la produzione delle uova. Nel caso ci sia il muro disponibile di un altro edificio, il lavoro sarà meno impegnativo e più sicuro e converrà addossare il pollaio ad esso. Per la costruzione occorrono alcuni metri di rete metallica, delle assi in legno o altro materiale idoneo a creare la struttura portante, e la possibilità di realizzare una piccola porta che servirà per entrare nel recinto, sia per la pulizia periodica che per la raccolta delle uova. La struttura del pollaio dovrà essere tanto più solida e sicura quanto più sono i pericoli a cui galline e galli sono esposti. In una zona di campagna, dove di notte si aggirano predatori, il pollaio dovrà essere in grado di proteggere gli animali al suo interno, molto più di quanto si richiede ad un pollaio situato in un giardino già protetto.
Pollaio recinto

Pollaio XXL con più spazio esterno e di rifugio in abete con tetto impermeabilizzato 2000x810x1160mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 234,6€


La costruzione del pollaio

Pollaio interno Il pollaio fai da te è generalmente diviso in tre parti principali: quella in cui le galline vivono durante il giorno e si cibano, una parte attrezzata con trespoli, più riparata e chiusa dove trascorrere la notte, ed infine il luogo dove avviene la deposizione delle uova. In media, ogni gallina dovrebbe poter disporre di un metro quadro di spazio, questo come indicazione di massima riguardo alla grandezza che dovrà avere la struttura, a seconda degli animali che dovrà ospitare. Le galline sono capaci di volare per brevi tratti e piccole altezze, quindi la rete che circonda il pollaio fai da te deve essere abbastanza alta, oppure l'ambiente deve avere una efficiente copertura. Se la costruzione si trova in un luogo dove altri animali potrebbero avere accesso, la rete che la protegge deve essere interrata per alcuni centimetri. Se il pollaio viene costruito con assi di legno, conviene fare a quest'ultimo un apposito trattamento che lo preservi dall'umidità e dalle diverse condizioni atmosferiche, per farlo durare a lungo negli anni.

  • Cuccia per cane in legno Le cucce per i cani devono essere necessariamente realizzate con materiali che siano freschi d'estate e caldi in inverno. Se si prevede il loro posizionamento all'esterno dell'abitazione, è necessario...
  • gatto in casa Sono tantissime le persone in Italia e nel mondo ad avere animali in casa: tuttavia, per garantire la loro sicurezza ed evitare sporco e danni negli ambienti domestici è opportuno seguire alcune regol...
  • Semplice tiragraffi fai da te Per creare un tiragraffi fai da te si può utilizzare semplicemente una cassetta della frutta da ricoprire di spago, così da ottenere una superficie che il gatto possa grattare con facilità; se, invece...
  • Box cani legno La regola fondamentale per costruire un box per cani di legno è l’igiene, deve quindi risultare semplice da pulire. La dimensione corretta è di circa nove metri quadri, per fare in modo che il cane po...

Capanna per roditori e lepri Pollaio Grande spazio libero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 111,3€


Pollaio fai da te: L'attrezzatura

Casetta polli Una volta realizzata la struttura del pollaio fai da te, con le giuste dimensioni ed una comoda porticina, bisognerà provvedere alle attrezzature indispensabili alla vita del pollaio. Nella zona notte sarà sufficiente disporre alcuni trespoli sui quali galli e galline andranno a riposare, rialzati dal suolo. Nel reparto destinato alla deposizione delle uova va organizzato un "nido" comodo e protetto. Può bastare una cassetta in legno in cui sarà sistemata della paglia, o anche vecchi indumenti. Se il pollaio è grandicello e le galline sono parecchie, avere due nidi può servire ad evitare litigi tra polli. Infine, bisogna organizzare la zona giorno. Saranno indispensabili gli abbeveratoi, che conviene acquistare di quelli che lasciano scendere l'acqua gradualmente, poiché le galline tendono a sporcarla. Serviranno i dispensatori di cibo, anch'essi di quelli che lasciano fuoriuscire il mangime man mano che viene consumato, perché le galline adorano scavare. A questo proposito, se il pollaio non è posto su un terreno, sarà cosa molto gradita, ama anche utile alla salute delle galline, se periodicamente si fornirà loro del terriccio in cui scavare e "fare il bagno".



COMMENTI SULL' ARTICOLO