Piscine vetroresina

Cos'è la vetroresina

La vetroresina, detta anche VTR o GRP che sta per "glass reinforced plastic" è uno speciale materiale ottenuto dalla fusione e dal co-utilizzo, per la fabbricazione, di vetro e plastica. Originariamene la vetroresina ha forma di tessuto che poi viene lavorato a più riprese con resine indurenti fino a ricavarne un ottimo materiale, di qualità, atto a costruire oggetti. La vetroresina è indeformabile dal tempo, dagli agenti corrosivi e dalle intemperie, per questo trova largo impiego in diversi campi e in diverse branche della costruzione edile. Utilizzata anche per la piccola oggettistica. Una materia prima molto versatile e di costo piuttosto accessibile sia per quanto riguarda la produzione sia per quanto riguarda la messa sul mercato di prodotti finiti. Importante conoscere la sua qualità di poca conducibilità elettrica, fattore che la rende particolarmente adatta a costruire oggetti da esporre agli agenti esterni e a venire in contatto con acqua, come ad esempio le piscine vetroresina. La vetroresina garantisce un buon isolamento termico e una buona aderenza, altra caratteristica che la rende idonea alla costruzione di vasche che non devono avere falle o perdite.
Interramento di una piscina

M+W Gartenflair GFK Piscine rettangolari 6076, laghetti, Piscine, 7000 Litri, 386 x 236 x 100 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4008€


Caratteristiche piscine in vetroresina

Piscina interrata di design La vetroresina è spesso utilizzata per la costruzione di piscine vetroresina, grazie alle sue qualità di grande resistenza, buon isolamento e scarsa conduzione elettrica. Queste caratteristiche la rendono una delle materie prime più adatte a questo uso. Le piscine vetroresina sono vendibili in forme prestabilite e non modificabili. Il mercato offre una vasta gamma di scelta anche se, tendenzialmente, le forme preferite sono quelle squadrate e regolari. C'è la possibilità di progettare e disegnare la propria piscina secondo il gusto personale e proporre il progetto alla ditta produttrice che potrà decidere di realizzarlo, a sua discrezione, capacità e competenza. Ovviamente questo comporterà dei costi maggiori e più difficoltà nel reperire in commercio gli accessori necessari e adattabili a forme non standard come, ad esempio, filtri e teli di protezione. La vetroresina assicura una lunga durata nel tempo e difficilmente avrà bisogno di grandi interventi di manuntenzione perchè è un materiale che resiste bene a usura e intemperie climatiche.

  • Piscina di design La piscina in giardino è un desiderio sempre più raggiungibile. Le innovazioni tecnologiche e produttive hanno "democratizzato" i modelli, il cui insieme è talmente vasto da soddisfare tutti i bisogni...
  • Relax in una piscina da giardino Intex Le piscine da giardino Intex uniscono funzionalità a qualità dei materiali: resistenti e belle, sono un prodotto da giardino ideale per godersi il relax di un bagno refrigerante nelle giornate estive ...
  • Un esempio di piscina interrata. Se l'area esterna all'abitazione è sufficientemente vasta, si può prendere in considerazione l'idea di costruire una piscina interrata, tenendo conto che per un progetto simile bisogna richiedere ed o...
  • Esempio di piscina interrata Le piscine interrate hanno costi diversi a seconda delle loro dimensioni e del materiale usato. Infatti più sono grandi e maggiori sono le opere di scavo che vanno effettuate. Allo stesso tempo servir...

Bestway – Piscina Frame 549 x 274 x 122 cm + a sabbia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 999€


Installazione piscine vetroresina

Piscina in vetroresina regolare Le possibilità di installazione di piscine vetroresina sono due. La prima, preferibile sia per motivi edili sia per questione estetica, è l'interramento. Si effettua uno scavo e si interra la piscina in modo che si trovi a filo col terreno, come le piscine professionali. Avendo a disposizione lo spazio è la soluzione più consigliata. C'è da dire che, in molte zone residenziali, occorre uno specifico permesso del Comune per poter effettuare l'operazione e questo potrebbe essere uno dei motivi per preferire il secondo tipo di scelta che non richiede nessun permesso se fatto in proprietà privata. L'alternativa è quella di montare la piscina esternamente, in semplice appoggio al suolo. Questo permette di installare la piscina anche su terrazze a pianterreno o in giardini piastrellati o cementati. Per quanto riguarda la piscina interrata è sempre più comoda la scelta di una forma regolare, più facile da inserire nel vano scavato e più facilmente aderente per una perfetta incastonatura. In caso invece di scelta di piscina in appoggio, allora risulta più semplice adattare all'ambiente una forma irregolare, di maggior impatto estetico.


Piscine vetroresina: Costi

Piscina interrata Il prezzo delle piscine vetroresina cambia in base ad alcuni fattori fondamentali: la dimensione, la forma, il metodo scelto per la messa in opera. Dimensioni maggiori, forme più articolate e scelta dell'installazione interrata possono far raddoppiare un prezzo base. Mediamente, una piscina comoda e fruibile per una famiglia di quattro persone, quindi di una misura di circa 6,50 x 3,50 x altezza da 1 a 1,60 m costa sui 7-8000 euro ai quali andranno aggiunti i costi di scavo e messa in posa che dipendono molto dalla ditta edile ingaggiata per il lavoro e dalla difficoltà del lavoro stesso. Le spese di montaggio e installazione saranno nettamente inferiori per la scelta di piscine vetroresina in solo appoggio. In alcuni casi, se unita ad altri lavori di ristrutturazione che includano la miglioria dell'ambiente e il risparmio energetico, ad esempio se si abbina alla ristrutturazione del giardino anche un impianto illuminante fotovoltaico, alcuni Comuni concedono delle agevolazioni fiscali interessanti.



COMMENTI SULL' ARTICOLO