Serre giardino

Le serre

Le serre rappresentano la soluzione ottimale per chi vuole coltivare nel proprio giardino ortaggi, verdure, ma anche fiori e piante in generale, con qualsiasi clima esterno. Le serre possono essere molto piccole, a dimensione di balcone per ospitare pochi vasi, fino a costituire grandi tunnel per vere e proprie coltivazioni. In genere le serre giardino hanno dimensioni intermedie, grandi all'incirca come una casetta; all'interno della struttura è possibile mantenere una temperatura e un tasso di umidità ottimale per i diversi tipi di piante. Le serre giardino possono essere sistemate da sole, come elemento a sé stante, oppure posizionate a ridosso di muri preesistenti, sfruttando la protezione che questi offrono. Una serra può essere fissa oppure provvisoria; il clima che si genera all'interno della struttura, detto appunto 'effetto serra', è dovuto alla copertura (in plastica o vetro) che trattiene la radiazione emessa dal suolo e dalle piante. Nel chiuso della serra si verifica un aumento della temperatura che viene sfruttato per la crescita delle stesse.
Serra giardino in vetro

VERDELOOK Serra a Parete a Due Porte con Telo Trasparente in PVC, 100x200x215 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,51€


Serre giardino in diversi materiali

Serra giardino in legno Legno, policarbonato, ferro, vetro, plastica: sono tanti e diversi i materiali con i quali si possono realizzare serre giardino. La scelta migliore dipende dall'uso che si farà della serra, dal luogo dove andrà posizionata, ma anche dal costo che si intende affrontare. La struttura portante in legno è molto bella esteticamente, ma richiede una manutenzione costante. Altre strutture portanti possono essere realizzate in tubolare o muratura. Le coperture possono essere in vetro, belle, luminose, ma fragili e impegnative, oppure in plastica. La buona qualità della plastica, o policarbonato, è importante sia per la durata, visto che è la parte che subisce maggiormente l'azione degli agenti atmosferici, sia perché la luminosità del materiale influisce sul passaggio dei raggi solari ed è un fattore indispensabile alla crescita delle piante. Vetri e coperture vanno periodicamente pulite; una soluzione di acqua e candeggina o con un detergente specifico serve non solo a permettere il passaggio della luce, ma anche a disinfettare l'ambiente ed evitare le muffe.

  • Serra da giardino in policarbonato Le serre da giardino sono disponibili in molteplici dimensioni e si adattano, pertanto, sia agli ambienti ristretti sia a quelli più vasti. Inoltre vengono costruite con varie tipologie di materiali: ...
  • Piccola serra da terrazzo Le serre hanno diversi scopi ed utilità. Si va dalla semplice protezione delle piante nel periodo invernale, alla possibilità di colture anticipate o posticipate rispetto al normale calendario, fino a...
  • L'ambiente di una serra Ci sono tanti tipi di serre, quelle per fiori o a tunnel, oppure da giardino; ce ne sono di grandi e di piccole, a una o due falde. Ma le serre riscaldate sono quelle che offrono la possibilità di ess...
  • Serra solare di grandi dimensioni Quando parliamo di serre solari stiamo parlando di sistemi molto semplici che hanno come scopo quello di risparmiare il più possibile l'energia. Questo apporterebbe un notevole aiuto nei confronti del...

Serra da Giardino a Parete in Acciaio con Telo Rama Oleander Verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44€


Tipologie di serre giardino

Serra a ridosso di un muro La struttura della serra può essere fornita di finestre laterali o posizionate sul tetto e deve avere una porta che consenta di entrare. Le parti apribili servono a gestire il livello di umidità e di calore all'interno della costruzione. Se le serre giardino sono mobili, quindi spostabili, non hanno bisogno di permessi per essere montate. Quando sono fisse al suolo, occorrono le opportune autorizzazioni. Bisogna distinguere il tipo di serra perché quando lo scopo è quello di anticipare la coltivazione di primizie o prolungarla, può essere sufficiente una serra fredda, ovvero non dotata di sistemi di riscaldamento. La serra fredda non dispone di alcun sistema di riscaldamento; è più che altro un riparo e vi possono svernare piante con una certa resistenza al gelo. Le serre giardino fredde consentono alle piante di sopravvivere al riparo dal ghiaccio e dal vento e sono ottime per riparare vasi di piante annuali o biennali rustiche. In compenso non comportano particolari spese e hanno bisogno di minore manutenzione rispetto alle serre temperate o calde. Nelle regioni fredde è possibile ricoprirle con un'ulteriore protezione di telo plastificato.


Serre giardino temperate o calde

Serra calda Le serre giardino temperate mantengono una temperatura intorno ai dieci gradi, condizione ottimale per un gran numero di piante. Anche le piante che sopravviverebbero in una serra fredda, nella serra temperata crescono in maniera più rigogliosa. Le succulente, o piante grasse, che nei paesi di origine vivono inverni freddi, ma senza precipitazioni, trovano in questo tipo di serra le condizioni ideali. Le serre giardino fredde sono sicuramente la soluzione maggiormente scelta da coltivatori amatoriali, ma anche dagli esperti. Le attenzioni da riservare a questo tipo di ambiente sono soprattutto relative al grado di umidità ed alle corrette innaffiature. Le serre calde sono più riscaldate e le temperature miti consentono di far prosperare anche piante sub tropicali. Questo tipo di serra comporta una spesa costante per il mantenimento della temperatura, ma, a meno che non si vogliano coltivare piante provenienti da climi molto caldi, il più delle volte non è necessario allestire questo tipo di ambiente.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO