Arredamento barocco

Che cos'è lo stile barocco e le sue caratteristiche

Per ambienti di particolare importanza e prestigio negli ultimi anni si è visto il ritorno dell'arredamento barocco. Si tratta di un arredo di grande impatto scenografico, che riprende lo stile imperante durante il Seicento. L'arredamento barocco punta sia sulle forme che sui colori molto diversi, soprattutto quelli neutri e le tinte unite. Infatti, a differenza del barocco classico, le riproposizioni attuali non si basano più sui marroni, i rossi e le grandi dorature. I risultati sono più originali e sobri, in quanto adottano per lo più il grigio, il marsala e il viola. Molto apprezzati sono anche i contrasti di colore, che si ottengono abbinando il nero e il bianco e il turchese e il rosso. Il materiale protagonista degli ambienti è il legno massello, decorato e intagliato con volute e motivi. Molto importanti risultano i tessuti, sotto forma di rivestimenti di divani e poltrone e di tende: in questo modo la casa diventa più luminosa e lussuosa.
Camera letto barocca

Cornice in stile barocco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,64€


Come adottare l'arredamento barocco in casa

Arredamento barocco salotto Quando si decide di adottare l'arredamento barocco nella propria casa, è bene che tutti gli ambienti domestici si caratterizzino per questo stile oppure che abbiano caratteristiche simili. Ad esempio, la cucina, la camera da letto, la zona living e il salotto devono presentare complementi d’arredo e accessori eleganti, decorativi e al tempo stesso funzionali, oltre che particolarmente adatti a quello specifico ambiente. Per l'arredamento barocco in cucina si consiglia di dipingere le pareti in tinte pastello, decorandole con motivi, volute e fregi e abbinandole a parquet oppure a pavimenti in marmo. Anche gli accessori devono essere molto elaborati: molto spesso consistono in pentole in pietra o rame, argenteria e centrotavola di fiori. L’illuminazione consente di sottolineare l'impatto estetico grazie a lampade e lampadari raffinati; per un'atmosfera ancora più avvolgente sono indicati candelabri, lanterne e candele.

  • Tessuto damasco sui toni dell'oro Il tessuto damasco è generalmente lavorato attraverso dei telai particolari intrecciando i vari fili per ottenere così le varie figure e i motivi. Generalmente le fantasie più utilizzate sono quelle f...
  • Piumino d'oca - Nadir I costi di un piumino d'oca sono estremamente variabili. Innanzitutto, c'è una grande differenza fra i piumini d'oca naturale e quelli in piume sintetiche: i primi, ovviamente, hanno un costo più elev...
  • Tavolo verde in giardino I tavoli verdi sono perfetti per l'arredo giardino e per l'arredo interno. Indipendentemente dalla loro destinazione, il concept di partenza si ispira alla modernità e all'essenzialità delle linee. Un...
  • Camera da letto orientale Solitamente la camera da letto in stile etnico si ispira all'Oriente in particolare al Giappone. Per realizzare tutto questo, bisogna iniziare dalla scelta dei colori. I toni devono essere neutri con ...

Selezionare specchi Rhone specchio da parete – French Vintage, stile rococò barocco – bianco – 42 cm x 53 cm – shabby chic Home Decor by

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27€


Arredamento barocco: Arredare salotto e camera

Salotto barocco Il salotto è l'ambiente che declina meglio l'arredamento barocco, in quanto accoglie perfettamente l’estrosità e lo sfarzo tipici di questo stile. Si possono ricoprire le pareti con elegante e raffinata carta da parati oppure con decorazioni dorate. I mobili sono di lusso e adottano linee curve e morbide. Un must have è rappresentato dalla cristalliera, nella quale si ripongono e si espongono i servizi di pregio, i calici e i piatti con profilo dorato. Per i rivestimenti delle sedute e per le tende si usano tessuti pesanti, come il broccato e il velluto, nelle tinte bordeaux, bronzo e rosso pompeiano. Se l'arredamento barocco in salotto punta sulla spettacolarità delle soluzioni, quello della camera da letto consente di creare un'atmosfera accogliente e romantica. L'elemento centrale è il letto che, come gli altri arredi, è preferibilmente in giallo ocra, bianco oppure nelle nuance del rosso con alcune dorature. Infine non si tralascia l’illuminazione, basata su lampade sinuose, un lampadario di cristallo e candele dorate.



COMMENTI SULL' ARTICOLO