Complementi d arredo

Scegliere lo stile in cui arredare la propria casa

Quando si inizia ad arredare una casa la prima cosa da fare è scegliere lo stile che più rispecchia la propria personalità ed i gusti di chi andrà ad abitarvi. Da questo dipenderà la scelta di tutto il resto, dalle tinte delle pareti ai rivestimenti fino a mobili e complementi di arredo. Esistono numerosi stili in cui si possono arredare gli ambienti domestici, i più gettonati al momento sono sicuramente il moderno, lo shabby chic e, negli ultimi tempi, anche quello più etnico e vagamente "orientaleggiante". Qualunque sia lo stile che scegliate è importante seguire alcune regole per fare in modo che in tutta la casa risulti una certa armonia ed è quindi opportuno non mescolare troppi stili diversi o cambiarli da una stanza ad un'altra, per esempio se scegliete lo stile moderno dovete fare in modo che questo comprenda i complementi di arredo ed i mobili di tutte le stanze per garantire equilibrio ed eleganza nell'ambiente domestico.
Esempio di arredamento moderno

Pajoma 30010 Buddha - Giardino Zen, 20,5 x 20,5 x 6 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Come scegliere mobili e complementi di arredo in stile moderno

Casa in stile moderno Lo stile moderno comprende tutta una serie di mobili e complementi di arredo dalle linee essenziali e che puntano sulla funzionalità. Per il soggiorno esistono numerose soluzioni componibili, come le pareti attrezzate di pensili e cassettiere con un ampio spazio per la TV dal design squadrato e lineare. Il divano, meglio se con penisola, rispecchia questo stile con forme squadrate e la scelta del rivestimento è meglio che sia per la pelle o l'ecopelle. Per i complementi di arredo bagno scegliete quelli sospesi, sia per i sanitari che per il lavandino e dal design sia squadrato che stondato e preferite un box doccia alla vasca da bagno. La cucina è la stanza dove lo stile moderno aiuta con la funzionalità. Anche qui le linee essenziali dei complementi di arredo si sposano con soluzioni componibili e completabili con accessori appositi come divisori per cassetti o per pensili, così da organizzare in maniera impeccabile gli spazi. In camera da letto lo stile moderno impone la scelta di un guardaroba ampio a cui potete aggiungere accessori per organizzare gli spazi interni, mentre letto e comodini (spesso anche in un'unica soluzione componibile) hanno linee essenziali e pulite.

  • Lampade d'illuminazione Le tipologie di lampade in casa giocano un ruolo fondamentale, sottolineando con stile ogni spazio abitativo. L'illuminazione nell'abitazione è fondamentale, per rendere le zone living calde ed accogl...
  • Divanetto contenitore nero Negli appartamenti e case moderne, lo spazio non basta mai. Giocattoli, libri, biancheria e oggetti vari sono sempre stipati a pressione nei mobili perchè si cerca di tenere tutto in ordine, ma lo spa...
  • Tessuto damasco sui toni dell'oro Il tessuto damasco è generalmente lavorato attraverso dei telai particolari intrecciando i vari fili per ottenere così le varie figure e i motivi. Generalmente le fantasie più utilizzate sono quelle f...
  • Piumino d'oca - Nadir I costi di un piumino d'oca sono estremamente variabili. Innanzitutto, c'è una grande differenza fra i piumini d'oca naturale e quelli in piume sintetiche: i primi, ovviamente, hanno un costo più elev...

Mobili Rebecca® Set 3 Pezzi Mensole da Parete Cubo 3D Legno Bianco Rosso Complementi d'Arredo Design Moderno (Cod. RE4047)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,99€


Arredare casa in stile shabby chic

Camera shabby chic Lo stile shabby chic punta su mobili e complementi di arredo vintage, da acquistare o anche da realizzare rinnovando quelli vecchi. Questo stile prevede un arredamento in cui ogni cosa sia "vecchia" con segni di usura anche visibili per dare un tocco romantico. L'atmosfera generale dello shabby chic è rilassante e soft, quindi optate per tinte, mobili e complementi di arredo dai colori tenui o pastello come il beige, il rosa, il crema, l'avorio o l'intramontabile bianco. Tutto deve rimandare al vecchio o all'antico, quindi scegliete mobili di questo genere anche con scrostature di vernice se laccati. Non deve esserci l'effetto di "trasandato", ma più quello "elegante" (chic) quindi dovete scegliere con cura tutti i particolari. In cucina sistemate utensili in rame o servizi da tè in ceramica, per soggiorno e camera da letto scegliete tendaggi in lino, cuscini ricamati e coperte in pizzo o uncinetto.


Complementi d arredo: Come arredare casa in stile etnico

Soggiorno stile etnico Lo stile etnico rappresenta le personalità più estrose e può essere un buon modo per trasferire sé stessi nel proprio ambiente domestico. Per arredare una casa in questo stile optate per mobili e complementi di arredo che rimandino ad atmosfere esotiche. Le tinte delle pareti devono essere in toni caldi come ocra o arancione. Per l'arredamento una soluzione versatile è quella di mobili e complementi di arredo in bambù o teak, un legno resistente e in molte tonalità. Scegliete oggetti che rimandino a popoli e tradizioni, magari in cotto, ceramica o metallo dalle linee semplici ma con particolari molto dettagliato. Nello stile etnico l'elemento fondamentale è senz'altro l'illuminazione, dove potrete spaziare per lampade di ogni tipo e dimensione a seconda dei vostri gusti. Arricchite gli ambienti come soggiorno o camera da letto con tappeti o maxicuscini su cui sdraiarsi per terra e rilassarsi o bere un tè. Per il soggiorno non deve assolutamente mancare un tavolino basso in legno o bambù e una bella piantana, magari in carta di riso. Non esistono molte limitazioni per questo stile e sicuramente potete spaziare con numerose combinazioni.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO