Poltrone in legno

Che cosa sono le poltrone in legno

Le poltrone in legno sono complementi di grande stile realizzati con un materiale classico rivisitato in maniera innovativa, così da poter valorizzare al meglio l'angolo del living dedicato alle sedute e ai divani. Inoltre le caratteristiche stesse del legno consentono di dare un tocco aggiuntivo di comfort e di calore all’ambiente, creando una piacevole scenografia d’arredo e piacevoli accostamenti armonici e coordinati con tavolini e divani in materiali naturali. Il risultato è un vero e proprio angolo relax attrezzato, da vivere da soli oppure in compagnia leggendo, guardando la televisione o scambiando chicchere con amici e parenti. Le poltrone in legno sono un classico intramontabile nel settore dell’arredamento, tuttavia si trovano in commercio declinate in tanti modelli diversi, così da potersi inserire alla perfezione in ogni contesto. Alcune si caratterizzano per le linee sinuose ed eleganti, altre sono modelli vintage, mentre alcuni esemplari sono decorati in stile barocco o adottano sagome lineari e squadrate.
Esempio di poltrone in legno

POLTRONA SEDIA SDRAIO AMALFI (COLORE VERDE) IN LEGNO RECLINABILE 4 POSIZIONI CUSCINO IMBOTTITO H 105 CM SOGGIORNO CUCINA SALONE DIVANO 380083

Prezzo: in offerta su Amazon a: 60,66€


Perché adottare le poltrone in legno in casa

Poltrona in legno attrezzata Per arredare un ambiente con stile non si può evitare di inserire le poltrone in legno: si tratta di complementi che donano un comfort assoluto alla zona living perché hanno una struttura appositamente pensata per accogliere e avvolgere il corpo. Infatti si caratterizzano per le forme rilassate e armoniose, per un alto schienale comodo e per i braccioli confortevoli. I modelli possono avere la seduta imbottita oppure essere integrati da grandi e morbidi cuscini. In ogni caso si ha un’ampia possibilità di scelta per quanto riguarda i materiali: si va dalle soluzioni classiche, come la pelle e il cotone, a quelle più originali, ad esempio il velluto e l’ecopelle. Le poltrone in legno si trovano in commercio declinati in vari stili e tipologie, tanto che quelle di grande design integrano una piccola penisola o un poggiapiedi per garantire il massimo del comfort. Di conseguenza si può assumere una posizione più rilassata oppure tenere a portata di mano un aperitivo, un bicchiere di vino, gli occhiali o un libro.

  • Poltrona da lettura Le poltrone da lettura attualmente in commercio proposte dai più noti brand del settore sono numerose e hanno forme molto diverse le une dalle altre. Sono dei veri e propri complementi d'arredo che co...
  • esempio di poltrona girevole Le poltrone girevoli consentono a chi le adopera di cambiare l'orientamento della propria posizione ogni qualvolta desideri farlo. Sono utili ad esempio per chi si dedica spesso alla lettura. A second...
  • Poltrone design Le poltrone di design sono arredi dallo stile unico, che consentono di avere una casa dal grande fascino e di notevole bellezza. Possono essere inserite nella camera da letto oppure nella zona living ...
  • Poltroncina camera Se la vostra camera da letto non vi piace più è possibile darle un nuovo stile con le poltroncine camera da letto grazie alle quali potrete creare un angolo relax moderno e funzionale. Potrete così sf...

Totò Piccinni Poltrona Sedia Sdraio Harmony Relax in Legno Pieghevole 3 Posizioni (Verde Scacchi)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,9€


Come scegliere una poltrona in legno per casa

Poltrona in stile scandinavo Per soddisfare tutte le varie esigenze e i gusti d’arredo le poltrone in legno sono declinate in tanti stili diversi. Alcuni modelli adottano il bambù per una maggiore leggerezza, altri prediligono essenze solide e grezze come il pino oppure spuntano sulla solidità e sulla bellezza del noce. I risultati variano in maniera notevole grazie alla versatilità del legno, ai colori naturali delle essenze e alla bellezza delle venature decorative; in più si possono utilizzare differenti tessuti per il rivestimento. Ad esempio i modelli in stile scandinavo sono per lo più in legno di faggio e si caratterizzano per linee semplici ed essenziali e per le nuance chiare. In genere vengono abbinati a rivestimenti trapuntati in lana dai colori tenui oppure a cuscini dai motivi minimali geometrici. Invece le poltrone in legno in stile barocco si caratterizzano per la loro struttura bombata, per i rivestimenti in velluto dai colori intensi e per le decorazioni in foglia d’oro. Si inseriscono perfettamente in ambienti di lusso e di prestigio, arredati con cornici dorate e mobili rinascimentali.


Poltrone in legno: Modello per spazi interni ed esterni

Poltrona esterni Poiché sono realizzate in un materiale naturale, le poltrone in legno sono soluzioni ideali per gli ambienti rustici e in stile country, ispirati ai cottage e alle classiche abitazioni di campagna. In questo modo si crea un contesti accogliente e pieno di calore grazie alle tonalità calde del legno e alle venature che valorizzano la struttura portante della seduta. Nella maggior parte dei casi si opta per il legno massello, ricavato dal cuore dei tronchi degli alberi e quindi particolarmente pregiato e di notevole bellezza. Il tutto è completato da un tessuto a quadrettoni per il rivestimento. Le poltrone in legno sono arredi ideali anche per il giardino, tuttavia per avere un angolo relax attrezzato, comodo e confortevole è fondamentale seguire alcuni accorgimenti che garantiscano la durabilità degli esemplari. Queste valide ed eleganti alternative alle classiche sedie da giardino devono essere pensate appositamente per arredare gli spazi outdoor e quindi il materiale ligneo è stato sottoposto a un trattamento specifico per renderlo impermeabile e capace di resistere all’azione degli agenti atmosferici e dei raggi del sole senza subire alcun danno.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO