Montanti cartongesso

Montanti cartongesso: verticali e orizzontali

Le opere realizzate con il cartongesso sono solitamente montate su supporti formati da profili in lameria zincata che si possono acquistare in diverse dimensioni e in varie forme così da poter essere adattate a varie soluzioni abitative. Si chiamano montanti quindi, in riferimento alle strutture di cartongesso, i profili che vanno a sostenere direttamente le lastre di cartongesso. Il loro fissaggio viene realizzato inserendoli in delle guide che sono state applicate sul soffitto o sul pavimento. Esistono sostanzialmente due tipologie di montanti: quelli verticali e quelli orizzontali. Il montanti verticali sono utlizzati nel caso si stia realizzando una parte divisoria in cartongesso, mentre i montanti orizzontali sono adoperati per le costruzioni di controsoffitti in cartongesso. La lunghezza dei montanti in commercio si aggira, sia per quelli per i controsoffitti in cartongesso che per le pareti divisorie, tra i 3 e i 4 metri, mentre altre misure variano a seconda della tipologia.
Fissaggio montanti cartongesso

Pinza Punzonatrice Professionale per Profili Cartongesso - assemblaggio montanti guide e profili metallici

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25€


Montanti cartongesso: i montanti deformabili

montanti per pareti cartongesso In caso vogliate invece realizzare delle pareti curve o dei controsoffitti curvilinei, potete adoperare dei montanti cartongesso deformabili che andranno fissati su adeguate guide, che saranno deformabili a loro volta. I montanti deformabili, vista la loro particolarità, sono frutto di vari anni di prove nel campo della brevettazione. Tuttavia fissare le lastre di cartongesso su montanti cartongesso deformabili non è una operazione difficoltosa, presuppone però una progettazione molto accurata. Per fissare il tutto basta solo appoggiare la lastra sulla base. La base dovrà però avere la linea di piegatura definita in modo da essere perfettamente corrispondente al progetto finale. Il risultato che otterrete sarà particolarmente elegante e sofisticato, permettendovi così di definire il design dei vostri spazi in modo che questi esprimano a pieno la personalità della vostra casa.

  • Realizzazione pareti cartongesso I montanti per cartongesso rappresentano le strutture portanti alle quali sono direttamente poggiate le lastre in cartongesso. Solitamente sono costituiti da profili in lamiera zincata, caratterizzati...
  • Nicchie in cartongesso Le nicchie in cartongesso sono la versione moderna delle classiche rientranze nei muri di una volta e che avevano la stessa funzione delle mensole e dei pensili. Usate originariamente soprattutto in c...
  • Porta in cartongesso Le porte hanno la funzione di chiusura tra un ambiente e un altro ma anche di passaggio da una stanza a un'altra. Negli ultimi anni si è vista l'adozione di numerosi materiali oltre al classico legno ...
  • Rivestimento termocamino Il rivestimento per termocamino è importante perché è proprio l'elemento che permette la completa integrazione del camino con il resto dell'arredamento della stanza e, eventualmente, con la parete in ...

Draper 26457 - Set di 10 inserti per cartongesso, a croce n. 2

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,33€


Come fissare i montanti cartongesso

montanti per montaggio cartongesso Prima di iniziare a fissare i montanti bisognerà munirsi di un tracciante a corda o di della polvere di gesso, questi strumenti saranno indispensabili per andare a definire quelle che saranno le linee, stabilite in base al progetto, su cui andranno poi ad essere montate le guide per i montanti cartongesso. Aiutandovi anche con un filo a piombo per controllare che tutto sia perpendicolare, tracciate le linee prima sul pavimento e proseguite poi sul soffitto e sui lati. Dopodiché fissate le guide, con l'ausilio degli appositi tasselli, e verificate che il rettangolo ottenuto sia perfettamente a piombo. Potrete finalmente procedere al montaggio dei montatnti cartongesso: posizionate i montanti dentro le guide, iniziando dai bordi, incastrate il tutto sia nella guida sul soffitto che in quella a terra. Una volta inserito il montante andrà fissato con viti o tasselli. Proseguite quindi posizionando i montanti cartogesso su tutta la parte interna della vostra struttura. I montanti che potete trovare in commercio hanno un prezzo che si aggira attorno ai 4/5 € per unità.




COMMENTI SULL' ARTICOLO