Pareti attrezzate in cartongesso

Realizzare pareti attrezzate in cartongesso

La scelta delle soluzioni per arredare casa va fatta considerando anche i materiali che si possono utilizzare in quanto presentano caratteristiche differenti: tra i più diffusi c’è senza dubbio il cartongesso perché molto resistente, semplice da lavorare e applicare anche con il fai da te e un ottimo isolante termico e acustico. Data la grande versatilità del materiale non è raro trovare nelle abitazioni delle vere e proprie pareti attrezzate in cartongesso perché sono soluzioni da configurare a piacere secondo i propri gusti personali e le proprie esigenze d’arredo. Non hanno alcun problema di adattabilità perché i pannelli si possono tagliare e lavorare in qualunque forma e dimensione con semplici attrezzi, come coltellini, seghetti e cesoie. In genere le pareti attrezzate in cartongesso sono composte da elementi modulari di 1,2x2 metri perché è il formato più diffuso in Italia, anche se si trovano in commercio soluzioni con altre misure, ad esempio 1,2x3 metri.
Parete attrezzata in cartongessso Profilgessi

Pareti attrezzate Bookshelf sala polifunzionale Parete attrezzata Mensola ferro solido separatore di legno tubo di acqua Shelf(30 * 24cm) Mensola industriale ( dimensioni : 120cm )

Prezzo: in offerta su Amazon a: 128,36€


Cosa serve per una parete attrezzata in cartongesso

Esempio pareti attrezzate in cartongesso Per realizzare delle pareti attrezzate in cartongesso si deve seguire un procedimento semplice e veloce, che tuttavia richiede grande attenzione, un minimo di doti manuali, precisione e il saper prendere le misure corrette con un metro. Infatti innanzitutto si deve disegnare il progetto in base ai risultati che si vogliono ottenere, tenendo conto dello spazio a disposizione e della collocazione di finestre, muri interni e arredi. In questo modo si evita di ingombrare il passaggio e di creare disordine. Dopo aver preso le misure precise e averle riportate sullo schema progettuale si calcola la larghezza e la lunghezza dei profili metallici necessari per realizzare il telaio portante e i pannelli in cartongesso in metri quadrati per il rivestimento della struttura. Al tempo stesso, a seconda delle dimensioni e del numero degli elementi modulari, si valuta anche quante viti e tasselli servano per il montaggio della struttura metallica, per il suo fissaggio alla parete e per applicare al telaio portante il rivestimento in cartongesso. Solo una volta che si hanno tutti gli attrezzi e i materiali necessari si può passare a realizzare le pareti attrezzate in cartongesso.

  • Pannello di cartongesso fonoassorbente Possono esserci molti motivi per voler isolare il proprio appartamento dagli effetti dell'inquinamento acustico: abitare vicino ad un'autostrada, ad un aeroporto o alla ferrovia, oppure nei pressi di ...
  • Esempio di cartongesso design Il cartongesso design è un'ottima soluzione per mettere a punto un arredamento valido, elegante e capace di modificare completamente l'aspetto di una casa in maniera economica. In più è possibile real...
  • Nicchie in cartongesso Il cartongesso è ormai entrato prepotentemente nelle nostre abitazioni perché facile da lavorare, montare e rifinire. Questo materiale è utilissimo per realizzare controsoffitti, pareti divisorie, cor...
  • installazione cartongesso Tutti hanno sentito parlare del cartongesso, ma non sempre si sa cosa sia e a cosa serva.Utile quindi considerare la possibilità di creare dei muri di cartongesso, sapendo che è un materiale costituit...

LOFT Scaffale per la decorazione murale Bookshelf sala polifunzionale Parete attrezzata Mensola ferro solido separatore di legno tubo di acqua Shelf(30 * 24cm) Parete decorazione industriale ( dimensioni : 30*24cm )

Prezzo: in offerta su Amazon a: 57,72€


Come costruire pareti attrezzate in cartongesso

costruire parete attrezzata in soggiorno Una volta che si ha tutto l'occorrente si tagliano i profilati seguendo il progetto riportato sul foglio, quindi si assemblano i tasselli usando il numero necessario di viti fino a completare il telaio portante in metallo. Questa struttura va poi assicurata alla parete per garantirne la stabilità e la durata nel tempo: si impiegano zanche oppure altri tasselli da avvitare utilizzando un trapano avvitatore. A questo punto si passa a realizzare il rivestimento: per prima cosa bisogna ridimensionare i pannelli di cartongesso così che coprano l’intera struttura. Capita molto spesso, infatti, che si debbano tagliare alcuni elementi modulari perché abbiano le dimensioni appropriate per terminare la copertura della parete metallica. Il fissaggio avviene grazie ad apposite viti per cartongesso da inserire con un trapano avvitatore. Una volta terminata l‘operazione si devono stuccare le pareti attrezzate in cartongesso per evitare che le giunzioni risaltino alla vista, carteggiando poi la superficie con carta vetrata a grana semplice e tinteggiandola con lo stesso colore dei muri di casa oppure con uno complementare.


Pareti attrezzate in cartongesso: Consigli per il fai da te

consigli per costruzione parete attrezzata in cartongesso Le pareti attrezzate in cartongesso si sono sempre più diffuse nelle abitazioni negli ultimi anni, soprattutto all’interno dell'area living: infatti sono valide soluzioni alternative per scaffalature, mobili contenitori, librerie e armadi. A prima vista il lavoro può apparire complicato, tuttavia si può portarlo a termine efficacemente anche con il bricolage. Il risultato è una struttura comoda e funzionale, da personalizzare a piacere secondo i propri gusti e le proprie esigenze. Il cartongesso è un materiale facilmente lavorabile e può essere tagliato e rifinito per creare nicchie, vani contenitori, scaffali, rientranze e predisposizioni per faretti al led e altri sistemi di illuminazione. Per avere un risultato a regola d’arte bisogna sempre verificare regolarmente in corso d’opera che i piani siano perfettamente perpendicolari utilizzando una bolla oppure uno spago. La fase di finitura e di tinteggiatura è fondamentale per avere una superficie liscia e una struttura che si integra alla perfezione nel contesto circostante. Quindi si possono riporre nelle pareti attrezzate in cartongesso libri, soprammobili, vasi, lampade e perfino la televisione.



COMMENTI SULL' ARTICOLO