Pareti divisorie ufficio

Suddividere ambienti ufficio

L'ufficio dev'essere pratico per definizione. Spesso le esigenze aziendali richiedono lo spostamento di attività o la risistemazione degli interni anche di frequente. Perciò l'ufficio migliore è quello che può trasformarsi con maggiore semplicità. Un call center od un ufficio dove sono presenti diverse telefoniste, avrà bisogno di un'adeguata insonorizzazione per evitare che i rumori di sottofondo diventino fastidiosi. In un ufficio commerciale, invece, è di primaria rilevanza la privacy del cliente, specialmente quando si trattano dati personali sensibili. Ci sono altre tipologie di uffici dove non è necessaria una rigida suddivisione ed è più che sufficiente un pannello in plexiglass tra una postazione e l'altra. Oltre alla questione pratica, ovviamente, le pareti divisorie per ufficio vanno scelte in base al gusto estetico. Un ufficio di rappresentanza avrà bisogno di un particolare stile di design, anche per quanto riguarda la parete divisoria.
parete divisoria ufficio

Parete divisoria ufficio studio negozio reception - Paravento separatore, parete privacy, separé design

Prezzo: in offerta su Amazon a: 390€


Pareti divisorie ufficio

Parete divisoria da ufficio in legno Le soluzioni per le pareti da ufficio sono veramente molte. Chi ha l'esigenza di ricorrere a suddivisioni fisse dei locali, può optare per la vera e propria parete in cartongesso. Si possono creare stanze e corridoi su cui appendere quadri, passare fili elettrici ed installare porte e finestre. La parete in cartongesso non occupa molto spazio essendo poco spessa ma è una parete a tutti gli effetti. Decidendo di variare la disposizione interna dei locali, per rimuovere la parete in cartongesso servirà un muratore. Per l'ufficio esistono altre soluzioni, molto più versatili e, spesso, pure belle da vedersi. Le pareti divisorie da ufficio possono consistere anche soltanto in un paravento a ventaglio, magari decorato col logo aziendale. Si può scegliere una vetrata scorrevole, una porta a scomparsa, un sistema di pannelli insonorizzati, magari su ruote, componibile a seconda della disposizione delle postazioni.

  • Parete interna in PVC lavorato Le pareti divisorie in PVC sono l'ideale per dividere gli spazi interni di un'abitazione senza appesantire i solai e senza dover ricorrere a costosi interventi in muratura. E' sufficiente posizionare ...
  • Esempio di divisori interni in legno I divisori interni in legno sono sempre più adottati all'interno delle case perché molto versatili, belli da vedere e facili da montare. In più questo materiale si lavora facilmente, quindi in commerc...
  • Parete divisoria per bagno Per gli ambienti di metratura ridotta, dove si devono ottimizzare gli spazi così da poterli sfruttare fino all'ultimo centimetro, sono state realizzate tante soluzioni diverse da mettere in pratica. T...
  • Pareti divisorie interne Le pareti divisorie interne possono essere in muratura oppure in molti altri materiali: nel primo caso sono fisse, ma hanno uno spessore minore rispetto ai muri perimetrali. In ogni caso il loro compi...

TecTake Parete promozionale Pannello espositore parete divisoria per ufficio fiere congressi 180 x 200 cm con tavolo BIANCO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 80,99€


Materiali e prezzi

pareti divisorie in vetro Legno, vetro, alluminio, PVC, plexiglass. Le soluzioni per le pareti divisorie, oltre al classico cartongesso, sono veramente tantissime. La spesa per una parete divisoria varia a seconda della grandezza e del materiale. Un paravento decorato semplice di 2mx2m parte da 80€ a pannello. Optando per una vetrata raffinata si vanno a spendere sicuramente più di 1000€ per chiudere una stanza di 15mq. Si può scegliere la soluzione con telaio ed ante scorrevoli o la struttura fissa. Si possono anche combinare i materiali, decidendo per un interno di un colore ed un esterno differente, molto utile nei casi in cui le esigenze di arredamento siano diverse, ad esempio perché in un solo stabile risiedono diverse società. PVC e plexiglass sono materiali che non hanno niente da invidiare ai più classici. Con le tecnologie moderne si trovano strutture ottimamente insonorizzate ed esteticamente apprezzabili.




COMMENTI SULL' ARTICOLO