Attrezzi meccanico

L'ambiente di lavoro e gli attrezzi più grandi

Chi intende dilettarsi ad effettuare dei lavori di meccanica fai da te e operazioni di manutenzione di automobili e motociclette ha bisogno di specifiche attrezzature e materiali di consumo. Occorre, prima di tutto, disporre di uno spazio in cui poter lavorare indisturbati, come un garage. L'ambiente deve essere tenuto in ordine per trovare facilmente gli utensili ed evitare di perderli. È consigliato un solido banco da lavoro, con ripiano basso per attrezzature grandi e un pannello portautensili. Una lampada da officina a LED si rivela assolutamente necessaria, a batterie ricaricabili e con un pratico gancio per appenderla. Tra gli attrezzi da meccanico fondamentali c'è la morsa, in acciaio o ghisa, con ganasce da 10 cm e base ruotante. Un compressore da 25 litri è molto utile per le pulizie, per la pressione degli pneumatici e per verniciare. (Fonte: hardwareshow.com.tw)
Valigette con attrezzi da meccanico

Stanley 0-90-947 Chiave Regolabile a Rullino, 150 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,83€
(Risparmi 1,17€)


Attrezzi da meccanico: le diverse chiavi e i cacciaviti

Particolari di attrezzi da officina I lavori in officina non possono fare a meno delle chiavi. Un set di circa un centinaio di pezzi sarà in grado di operare su ogni vite e bullone. Sono importanti le chiavi che presentano un'estremità a forchetta e l'altra chiusa, cioè tonda, dalla numero 6 alla 22. Servono due chiavi a cricchetto, grande e piccola; due snodi, grande e piccolo; chiavi a bussola di varie misure e portabussole; inserti di vario tipo e bussole portainserti; una serie di chiavi a brugola in ferro, un po' lunghe. Un chiave dinamometrica permette di rispettare la coppia di serraggio di bulloni e viti. Sono inoltre fondamentali cacciaviti di diverse misure, a taglio e a croce e/o un cacciavite universale con punte intercambiabili. (Fonte: bikebandit.com)

    Secchio per Muratore in Pvc colore Giallo misura 36 cm Maurer

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,95€


    Attrezzi meccanico: Attrezzi elettrici e strumenti di misura da officina

    Gli attrezzi da meccanico di tipo elettrico comprendono un trapano da 500 W, una smerigliatrice per tagliare bulloni saturi di ruggine, una pistola termica per dilatare pezzi metallici e facilitarne l'estrazione ed un saldatore a stagno, a stilo o a pistola, per lavori sull'impianto elettrico. Tra gli strumenti di misura sono basilari: il calibro, ventesimale o digitale; il micrometro millesimale per la verifica di albero a camme, bronzine e spinotti pistone; lo spessimetro per controllare il gioco valvole. Occorre infine avere due pinze, una a becchi stretti e l'altra a becchi larghi, oltre ad una pinza a pappagallo e una tronchese abbastanza grande per tagliare cavi. Un martello sarà utile per dare qualche colpo atto a sbloccare viti o bulloni bloccati a causa della ruggine.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO