Chiave a catena

Cos'è una chiave a catena

La chiave a catena è uno strumento formato da una barra di metallo, di cui un'estremità è l'impugnatura, mentre all'altra è attaccata una catena che va regolata intorno all'elemento che poi verrà svitato o avvitato applicando una pressione torcente sul manico. La fascia dei prezzi per l'attrezzo va dai pochi euro alle diverse decine, sulla base dei materiali utilizzati, della professionalità del prodotto e del diametro massimo che può aprire. E' comunque consigliato acquistare non risparmiando molto sul prodotto (che probabilmente sarà composto da materiali scadenti) per non rischiare di avere gravi inconvenienti durante il suo utilizzo.
Una comune chiave a catena

2241 Valigia attrezzi Deluxe small foot in legno, con accessori, come martello, sega, pialla ecc., 48 pz., a partire da 3 anni di età

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,99€


Chiave a catena: Funzionalità e utilizzi

Esempio di chiave a nastro, simile a quella a catena Il principale uso della chiave a catena è quello che ne fanno meccanici e benzinai: la utilizzano per svitare i filtri dell'olio delle automobili. Ma si può usare per mettere o togliere qualsiasi elemento ingombrante o di forma irregolare messo in una posizione delicata e difficilmente raggiungibile o su cui è difficile fare presa. Con particolare attenzione riguardo alla sostituzione dei filtri dell'olio, bisogna essere molto prudenti: occorre esercitare una forza non eccessiva per non rischiare di rovinare il nuovo filtro, mentre col rimuovere il vecchio non servono le suddette precauzioni, dato che sarà comunque destinato allo smaltimento. La chiave a catena è un oggetto particolarmente utile per chi si dedica al fai-da-te, specialmente per quanto riguarda l'ambito della meccanica e la manutenzione della propria auto (infatti è anche facilmente acquistabile negli autoricambi).

    Bamax AT0046 Cesoia Pneumatica per Lamiera Professsionale, Nero

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 70,59€



    COMMENTI SULL' ARTICOLO