Pinza a crimpare

Descrizione della pinza a crimpare

La pinza a crimpare, detta anche crimpatrice, è uno strumento manuale che serve a collegare meccanicamente un cavo elettrico ad un connettore. Il collegamento così creato permette il passaggio della corrente elettrica ed è molto stabile. Esistono vari modelli di pinza a crimpare, ma i migliori sono quelli che presentano un cricchetto posto nella parte superiore tramite il quale far passare il cavo. Una volta applicata la pressione il cavo sarà ben allineato con il collettore. In caso di sbagliato utilizzo la connessione potrebbe saltare. La pinza a crimpare può essere utilizzata anche per tagliare e spellare i cavi lasciando scoperto il filo di rame all'interno. Per grossi lavori o per la produzione in serie la crimpatrice è azionata da un motore elettrico, mentre il modello manuale è ottimo per piccoli lavori.
Classica pinza a crimpare

Utensile Multifunzione, 23Q1-3 300W Velocita' Variabile con accessori per la levigatura, lame Ideale per Progetti Artigianali e Creazioni Fai Da Te:tagliare, levigare, rimuovere e raschiare

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46,99€


Come utilizzare una pinza a crimpare

L'utilizzo di una pinza a crimpare Il classico uso di una pinza a crimpare si ha in campo elettrico. Infatti la sua principale funzione è quella di collegare un cavo elettrico ad un connettore creando un buon ponte elettrico. In caso di utilizzo in ambienti molto umidi o soggetti ad alte temperature è consigliabile far seguire alla crimpatura una saldatura a stagno. La pinza a crimpare è comunque un attrezzo molto versatile e può trovare applicazioni anche in sistemi idraulici, come negli impianti di refrigerazione, dove può essere utilizzata per collegare i piccoli tubi degli impianti di condizionamento delle automobili. Con l'evoluzione tecnologica questo strumento viene utilizzato anche per la crimpatura delle fibre ottiche, in particolar modo nel realizzare i collettori dei cavi LAN per le connessioni ad Internet. Una particolare pinza a crimpare elettrica si utilizza in fabbriche di munizioni per fissare i bossoli ai proiettili.

  • Tipi diversi di badili Il badile, conosciuto molto spesso anche con il nome di pala o vanga, non è altro che un comune attrezzo per il fai da te usato soprattutto in edilizia ed in agricoltura. Se la sua descrizione è abbas...
  • lavorare il legno Gli attrezzi da falegname sono vari e ognuno presenta una differente caratteristica proprio per la sua funzione. Tra i più comuni vi sono la pialla, che serve a levigare il legno, la chiodatrice, la t...
  • Esempio di cesoia rotante La cesoia rotante è un sistema per tagliare carta e materie plastiche o a base di ferro impiegato nell'industria: si caratterizza per il fatto che il taglio è trasversale e che la lama e il materiale ...
  • Martello pneumatico Hilti Il martello pneumatico Hilti nasce da una grande azienda che da molti anni opera nel settore fabbricazione e vendita prodotti e macchinari per l'edilizia. L'impegno per il proprio lavoro e la costante...

Silverline, Chiave inglese regolabile a rullino - WR40

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,22€


Pinza a crimpare: Modelli e prezzi di una pinza a crimpare

Prima di procedere all'acquisto di una pinza a crimpare occorre valutare le proprie esigenze in quanto esistono svariati modelli di costi differenti. Per un utilizzo saltuario o per piccoli lavoretti esistono in commercio dei modelli a prezzi economici, inferiori anche ai 15 euro. Se invece occorre effettuare dei lavori più sofisticati occorre prestare particolare attenzione al materiale di composizione della pinza, che deve essere d'acciaio inox e con manico antiscivolo. Queste si adattano a chi le utilizza per lavoro, e quindi occorre avere un utensile preciso ed affidabile, ma il loro prezzo sarà superiore ai 50 euro. Infine esistono anche delle pinze crimpatrici elettriche, il loro costo è molto alto, ma consentono di avere delle connessioni altamente affidabili in pochi secondi. Queste sono adatte a chi deve compiere grossi lavori al fine di ridurre la fatica, migliorare l'efficienza delle crimpature e velocizzare notevolmente il lavoro.



COMMENTI SULL' ARTICOLO