Lime per legno

Le caratteristiche delle lime per il legno

Le lime per il legno devono essere scelte in base alla lavorazione che si desidera effettuare perché solo così si ha la certezza di ottenere buoni risultati. Le dimensioni e la forma del manufatto da lavorare sono determinanti nella scelta della lima. Ci sono le lime mezze tonde, quelle triangolari, piatte, quadre, a coltello, tonde e a doppio filo. Le lime per il legno più adoperate sono le raspe. Quelle aventi un taglio molto grande sono indicate per asportare rapidamente un gran quantitativo di materiale mentre per effettuare lavori di precisione è necessario ricorrere all'utilizzo delle lime da meccanica.
Modelli di lime per legno

Silverline, Set di lime e raspe 203 mm - 208312

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,86€


Lime per legno: Come usare correttamente le lime

Tipologie di lime per il legno Per adoperare nel migliore dei modi una lima per il legno è necessario premerla sulla superficie dal levigare solamente durante il movimento effettuato in avanti. Se si mantiene costante la pressione anche durante la fase di rientro, la lima potrebbe perdere parte della sua efficacia e compromettere il risultato finale auspicabile. Bisogna poi evitare di limare eseguendo movimenti troppo rapidi perché la lima facilmente si surriscalda. Il pezzo da limare inoltre deve essere fissato bene al banco di lavoro poiché le vibrazioni prodotte dall'oggetto in questione possono rovinare le punte più affilate della lima. Per mantenere una lima per legno sempre efficiente, è opportuno pulirle periodicamente con apposite spazzole ideate proprio per questo scopo.

    Rolson 24779 - Set di 16 lime con custodia

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,2€


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO