Collane di perle

Le perle vere coltivate e le perle in vetro o pietra dura

Esistono moltissimi tipi di perle di colori, materiali e dimensioni molto diverse tra loro, ma tutte utilizzabili per creare una collana fatta in casa. Occorre distinguere tra le perle vere che hanno un valore decisamente elevato e quelle finte che possono essere fatte di diversi materiali, ed hanno un costo decisamente accessibile. In entrambi i casi le creazioni fai da te possono risultare di gradevole effetto ed eleganti da indossare. Le perle finte più economiche sono quelle in plastica tipiche dei gioielli di bigiotteria. Sono riproduzioni davvero simili all'originale ma hanno ovviamente una lucentezza diversa ed una consistenza al tatto molto diversa. Le perle in vetro solitamente sono colorate quindi adatte per il fai da te di chi vuole confezionare una collana diversa dalla classica di perle bianche. I colori a disposizione sono moltissimi, così come le forme e le dimensioni.
collana di perle infilata con perline piccole

JYX, collana di perle barocche naturali d'acqua dolce, bianche, 9 -10 mm, filo singolo, 40,6-152,4 cm. Personalizzabile e materiale non metallico, colore: white, cod. FNO287-20

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€


Dove acquistare le perle finte

Classica collana di perle bianche coltivate I rivenditori di perle per bigiotteria sono ormai in tutte città e facilmente reperibili anche su internet. Siano piccoli rivenditori, o rivenditori all'ingrosso, il mercato offre un'ampia scelta sia per forniture private che ai negozi. Per le collane di perle fai da te si consiglia di cercare un piccolo negozio nella propria località per poter vedere e scegliere il materiale migliore senza incorrere in ordini sul web che potrebbero riservare qualche spiacevole sorpresa. Solitamente i piccoli negozi a conduzione familiare che curano lavorazioni e prodotti artigianali sanno anche consigliare il prodotto migliore per le proprie necessità. Hanno un ricco assortimento di perle e vendono solitamente anche il filo più adatto da utilizzare nonché i piccoli accessori utili per le chiusure, come gancetti o clip.

  • collane hawaiane fai da te Se siete in procinto di organizzare un party a tema hawaiano ovviamente non possono mancare le tipiche collane ricche di fiori hawaiani. Per realizzarle vi basterà seguire le linee guida qui indicate ...
  • collana di perle fai da te La realizzazione di collane di perle fai da te è un'attività estremamente divertente e coinvolgente anche per i più piccoli. Per realizzare delle collane di perle fai da te avrete bisogno dei seguenti...
  • Fiori in feltro per collane Per eseguire delle straordinarie collane in feltro fai da te, oltre al feltro saranno necessari: ago, filo, colla a caldo e nastrino. La prima cosa da decidere è stabilire le forme che andranno a comp...
  • Bracciali fai da te Il fai da te è una pratica ormai molto diffusa, riguarda diversi settori e sopratutto non ha limiti perchè dipende tutto dalla nostra fantasia. Realizzare gioielli fai da te è un'attività molto pratic...

ELAINZ HEART signore collane di perle bianco d'acqua dolce per la madre,45cm A2AAA lustro finissimo 7-8mm perline coltivate d'acqua dolce

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€


Come infilare una collana di perle

Perle di vetro colorate Sia che si scelgano perle da bigiotteria o perle vere coltivate, occorre avere molta cura e pazienza per infilarle e creare una perfetta collana di perle fai da te. La tecnica più utilizzata, la più classica, per fare una collana di perle è quella che prevede di inserire un nodo ad intervallare ogni perla. Questo permette un risultato ottimale per diverse ragioni. La prima è che da migliore risalto esteticamente ad singola sfera. La seconda che la collana risulta molto più solida e resistente e per finire, grazie ai nodi le perle non si toccano tra loro, quindi non si consumano con il contatto, e lo sfregamento naturale delle stesse. Questa operazione viene effettuata sempre dai gioiellieri ed è consigliata anche nel caso di collane fai da te soprattutto nel caso si usino perle vere di valore, che vanno conservate nel tempo.


Collane di perle: Coltivazione in acqua dolce

Perle coltivate Le classiche perle bianche d'acqua dolce si possono reperire in baie e fiumi di tutto il mondo. Vengono facilmente prodotte con molluschi d'acqua dolce in nazioni quali la Cina, il Giappone e gli Stati Uniti. Hanno una qualità sicuramente inferiore rispetto a quelle coltivate in acqua marine poiché risultano meno lucenti. Come dimensioni sono invece molto simili. Si adattano perfettamente a girocolli o collane da indossare in occasioni eleganti. Alle donne piace spesso abbinare una collana di perle singola o a doppio giro, con un bracciale uguale che richiami la luce e la bellezza sia per il collo che per il polso. In commercio ne esistono molti modelli di lunghezze differenti. Per il fai da te si però le perle da bigiotteria decisamente meno costose e meno delicate. L'effetto gioiello è comunque garantito.



COMMENTI SULL' ARTICOLO