Detersivi ecologici

Detersivi ecologici

Purtroppo la cultura di adoperare o realizzare detersivi ecologici in modo completamente fai da te è ancora vista come una rarità nel nostro paese. Eppure sono notevoli i vantaggi che ne derivano nell'utilizzare tali prodotti. Innanzitutto si tratta di una scelta eco sostenibile che rientra in un concetto più ampio volto a rispettare l'ambiente in cui viviamo. I detersivi ecologici, infatti, aiutano a combattere l'inquinamento atmosferico e di conseguenza apportano un notevole beneficio anche alla salute delle persone. Sul mercato è possibile trovare numerosi prodotti che combinano ingredienti naturali, mettendo al bando elementi chimici per pulire la nostra casa. Negli ultimi dieci anni molte aziende hanno iniziato a dare vita a detersivi che presentano sempre più al loro interno ingredienti che si ritrovano in natura, come ad esempio, erbe e piante, che combinate con altre sostanze non tossiche, aiutano a togliere anche le macchie più ostinate. Un valido supporto ci deriva dal limone, dall'aceto ed ancora dal bicarbonato di sodio.
Limone alleato dei detersivi ecologici

Hikeren Aspirapolvere Senza fili 2 in 1 Aspirapolvere Verticale Potente 12000PA Scopa Elettrica Supporto di Ricarica Indipendente Dispositivo Portatile Staccabile per Casa/Auto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,99€


Detersivo ecologico fai da te per lavapiatti

Aceto e limone per pulire casa Sono numerose le donne che ricorrono a detersivi ecologici per lavare i piatti. Anche in questo caso il prodotto può essere sia trovato in commercio, sia realizzato in casa sfruttando pochissimi, ma validi elementi, che tra le altre cose, non si rivelano in alcun modo aggressivi per la pelle. Un ottimo miscuglio di acqua, limone, aceto e sale può dare subito vita ad un un detersivo eco sostenibile davvero valido. E' necessario immettere tutti questi ingredienti in una pentola e farli bollire per almeno 15-20 minuti. L'importante è non fare addensare troppo il prodotto finale. Tale detersivo oltre a lavare i piatti può essere anche adoperato per la lavastoviglie, la cosa fondamentale è però quella di non andare ad unirlo con altri prodotti. Il liquido creato non è soggetto ad alcun tipo di scadenza e può essere quindi perfettamente conservato in barattoli chiusi ermeticamente.

  • Detersivi alla spina Acquistare detersivi alla spina è una scelta sempre più frequente nei consumatori di oggi più attenti alla qualità di ciò che acquistano ma anche sensibili alle tematiche dell'inquinamento dell'ambien...
  • fare detersivi in casa Potrà sembrare impossibile, ma possiamo realizzare con discreta facilità tanti tipi di detersivi fatti in casa, praticamente per ogni utilizzo domestico. Dobbiamo semplicemente reperire alcuni ingredi...
  • detersivi naturali fai da te I detersivi chimici rilasciano microparticelle tossiche. Basta pensare a quanti detergenti si utilizzano in una casa per intuire facilmente quanto inquiniamo l'aria che respiriamo.A detta di alcuni st...
  • Sale lavastoviglie Il sale per lavastoviglie è essenziale per garantire il corretto funzionamento dell'elettrodomestico. La macchina lo utilizza automaticamente per addolcire l'acqua. Più l'acqua è dura, cioè ricca di c...

Panno Parquet Lucidante - Eudorex Cleaning

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6€


Detersivo ecologico con la lisciva di cenere

Cenere della legna per pulire Avete un caminetto ? Se siete soliti utilizzarlo potreste realizzare detersivi ecologici sfruttando la cenere che deriva dalla legna bruciata. Stiamo parlando, nello specifico, della liscivia fatta in casa, un prodotto molto usato dalle nostre nonne e che si dimostra uno strumento funzionale ed anche pratico per pulire gli ambienti di casa in modo del tutto naturale. La preparazione è davvero semplice, economica ed anche abbastanza veloce. L'occorrente per preparare questo prodotto è il seguente: 800 millilitri d'acqua di rubinetto, una scorza di limone e 70 grammi di cenere della legna. Basterà mettere tutti questi ingredienti in una capiente pentola che dovrà restare sul fuoco almeno per due ore. In questo modo otterrete 200 millilitri di liscivia. È necessario filtrare per bene il liquido ottenuto così da eliminare tutta la cenere in eccesso. Per fare questo potreste servirvi di un semplice colino.


Prodotti contro la muffa

Detersivo ecologico In modo fai da te possiamo realizzare anche detersivi ecologici contro la muffa, utili soprattutto per alcune incrostazioni che si realizzano in bagno. Grazie alla semplice unione di acqua ed aceto, ad esempio, possiamo riuscire non solo a prevenire il formarsi della muffa, ma anche ad eliminarla totalmente e pure in pochissimo tempo. La cosa importante è, comunque, spruzzare il prodotto che abbiamo realizzato almeno ogni tre, quattro mesi. Per quale motivo adoperare l'aceto ? Perché si è dimostrato un ottimo strumento per eliminare i batteri riuscendo, in questo modo, a disinfettare le zone dove si annida la muffa. L'unione di acqua ed aceto è anche perfetta per eliminare macchie ingiallite dalle pareti che si sono andate a creare a causa del fumo. Tale naturale detersivo cancella qualsiasi patina di nicotina. Ci sono molte persone che aggiungono all'acqua ed all'aceto, pure una punta di bicarbonato di sodio ed il risultato è davvero perfetto.




COMMENTI SULL' ARTICOLO