Eliminare la ruggine

Come eliminare la ruggine

La ruggine, uno dei nemici più insidiosi e ostinati da sconfiggere, corrode utensili, scolapiatti, ringhiere, ogni oggetto ferroso. Quando i metalli come ferro e acciaio vengono a contatto con l'aria o l'acqua, ecco che quelle macchie color mattone cominciano inevitabilmente a materializzarsi, incrostando le superfici di cucine e bagni, gli attrezzi da giardino, sedie sdraio, perfino la carrozzeria dell'auto. La ruggine non è solo antiestetica: una ferita con un oggetto arrugginito può essere dannosa per la salute, aumentando il rischio di contrarre il tetano. Risulta pertanto essenziale eliminare la ruggine e, soprattutto, fare in modo che non ritorni più. Esistono infallibili rimedi, da quelli naturali a quelli chimici, per dire per sempre addio alla ruggine. Vediamo quali sono.
Azione corrosiva della ruggine

Soffione doccia, doccetta anticalcare con 3 posizioni, soffione doccia a risparmio idrico con pietre minerali bioattive e consente di eliminare ruggine [30 giorni soddisfatti o rimborsati]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,99€


Metodi naturali: acqua e aceto

Spugne abrasive antiruggine Per prima cosa, procuratevi una lima, o una spazzola metallica, o della carta vetrata e raschiate la macchia di ruggine dalla superficie dell'oggetto. Strofinate con decisione, ma fate attenzione a non intaccare il metallo e graffiarlo. Inoltre, vi consigliamo di ripararvi gli occhi indossando degli occhiali protettivi, per evitare che delle schegge possano colpirvi. Se eliminare la ruggine in questo modo richiede troppa fatica, o se la superficie da trattare è molto estesa, potete lasciare in ammollo l'oggetto arrugginito in una soluzione di acqua e aceto. Lasciate agire per un giorno intero e poi disincrostate con l'aiuto di una spugnetta abrasiva o paglietta di sottile lamiera. La ruggine, ormai ammorbidita, sarà facilissima da rimuovere. Infine, pulite la superficie con una spazzola normale.

  • ruggine La principale domanda che spesso ci si pone è la seguente: a cosa serve realmente l'antiruggine? Per quanto banale possa sembrare, in pochi conoscono quella che è la concreta azione preventiva dei pro...
  • Cancello di ferro arruginito Il ferro è un materiale estremamente resistente ed elegante che viene adoperato spessissimo nella decorarazione di parchi, giardini e cortili sia nei luoghi pubblici che in quelli privati. Tuttavia il...
  • pezzo di ferro battuto Sono passati i tempi in cui le pregiate lavorazioni in ferro battuto erano prerogativa della gente facoltosa: con l'evoluzione tecnologica e gli strumenti sempre più avanzati a disposizione degli appa...
  • Modello di inferriata alla finestra I vantaggi nel montare le inferriate alle finestre sono davvero tanti e per questo motivo sempre più persone decidono di adottarle. Le inferriate, infatti, sono un elemento di maggiore sicurezza in qu...

Lavavetro per Cabina Doccia, Tergivetri per Doccia, Lavavetri Spazzola Bagno, Spatola Doccia in Acciaio Inox per Pulire vetri, Piastrelle, Finestre

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


Metodo sale e limone

Sale e limone contro la ruggine Altro rimedio efficace e totalmente green è quello di sfruttare l'azione abrasiva del limone unita al potere disincrostante del sale. Mescolate tre parti di sale da tavola e una parte di succo di limone ed amalgamate i due ingredienti fino ad ottenere un composto cremoso. Spalmate la miscela sulla parte arrugginita e lasciate agire per mezz'ora. A questo punto potete eliminare la ruggine con una spugnetta inumidita, strofinando energicamente. Infine, asciugate la superficie con un panno asciutto. Potete anche liberarvi dalla ruggine con una patata tagliata a fette e del detersivo per piatti. Basta ricoprire le fette di patata con il detersivo e lasciare agire sulla ruggine per 2 ore. Stesso risultato si ottiene sostituendo il detersivo con acqua e bicarbonato.


Eliminare la ruggine: Metodo chimico

Eliminare ruggine Qualora questi metodi casalinghi e artigianali risultassero insufficienti, per risolvere il problema potete ricorrere a dei prodotti commerciali specifici per eliminare la ruggine. Sono prodotti corrosivi altamente tossici, da usare con le opportune precauzioni. Si tratta della trielina e dell'acido cloridrico o solforico. La trielina serve per smacchiare, e va applicata sulla ruggine dopo averla raschiata con una spazzola metallica. A questo punto potete applicare, con l'aiuto di un pennello, l'acido cloridrico. Dopo aver lasciato asciugare, è consigliabile trattare la zona interessata con un po' di soda caustica, che impedirà che la ruggine ritorni. Per prevenire la formazione della ruggine è buona abitudine lavare e asciugare bene gli oggetti in ferro dopo l'uso, e applicare una lacca antiruggine.



COMMENTI SULL' ARTICOLO