Detersivi per la casa

Ad ogni superficie i suoi detersivi per la casa

Pulire la propria casa bene e velocemente diventa più facile se si utilizzano i prodotti giusti. La prima classificazione da fare riguarda i tipi di superficie da trattare. Quando si compra un detersivo bisognerebbe tener conto, oltre che del prezzo, di quanto verrà sfruttato e su cosa. Per le grandi superfici lavabili, ad esempio piastrelle in ceramica, pavimenti di piastrelle, piani di lavoro in marmo o simil marmo andrà bene un qualsiasi detersivo liquido, da diluire in acqua, a base leggermente alcoolica e, meglio ancora, addizionata di antibatterico. Soprattutto se si hanno bambini che fanno del pavimento la loro sala giochi o animali, una componente disinfettante nei detersivi per la casa è raccomandabile ai fini di una perfetta igiene. L'antibatterico diventa invece tassativo in bagno, dove i prodotti più consigliabili sono quelli a presidio medico chirurgico. Si utilizzeranno per i sanitari, per il piatto doccia, per il lavandino e per la maniglia della porta. In bagno è utile anche un buon anticalcare visto che le antiestetiche striature biancastre non risparmiano nessuno.
Detersivi packaging

SPLENDIPELLE ® 3 in 1 nutriente per Articoli in Pelle, Cuoio ed Ecopelle, pulisce, nutre e Protegge, 300ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€


Detersivi per la casa specifici per ogni ambiente

Detersivo polvere In linea di massima, per fare le scelte corrette, basta tenere a mente che i detersivi per la casa in polvere sono sempre leggermente abrasivi quindi adatti a tutte quelle superfici che reggono senza rovinarsi un'energetica strofinata. I detergenti in polvere o crema funzionano in genere molto bene quando si tratta di rimuovere macchie secche. Sfruttando proprio la capacità abrasiva. I detersivi liquidi hanno, solitamente, una composizione più leggera, più vicina al sapone che al detersivo, per leggerezza, profumazione, delicatezza d'azione. Vanno quasi sempre diluiti in acqua per sfumare ancora di più qualsiasi aggressività. I detersivi a spruzzo hanno spesso una base alcoolica e trovano il proprio impiego ottimali per i vetri. Gli spray antistatici o, in alternativa, i panni, possono essere utilizzati ovunque se ne presenti il bisogno perché, essendo materia volatile, non corre il pericolo di rovinare qualcosa. Infine, i gel, che spesso contengono candeggina, sono largamente utilizzati con ottimi risultati su tutte le superfici da sgrassare, incluso il piano cottura.

  • detersivi naturali fai da te I detersivi chimici rilasciano microparticelle tossiche. Basta pensare a quanti detergenti si utilizzano in una casa per intuire facilmente quanto inquiniamo l'aria che respiriamo.A detta di alcuni st...
  • Stanza casa disordinata Riordinare casa è di fondamentale importanza, e per diversi aspetti non solo estetici, ma soprattutto funzionali. Sicuramente entrare all'interno di un'abitazione (e tutte le sue rispettive stanze) be...
  • Saponette vaniglia Come fare il sapone in casa? Con pochi ingredienti di facile reperibilità. È necessario, innanzitutto, procurarsi un grasso o un olio animale o vegetale: olio d'oliva, olio di girasole o di arachidi, ...
  • fare detersivi in casa Potrà sembrare impossibile, ma possiamo realizzare con discreta facilità tanti tipi di detersivi fatti in casa, praticamente per ogni utilizzo domestico. Dobbiamo semplicemente reperire alcuni ingredi...

Cif Detersivo Crema con Microparticelle - 500 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,59€


Prodotti speciali

Lavaggio mano Un discorso a parte va fatto per le superfici delicate o esposte al rischio di danneggiamento. Il parquet, per esempio, necessita di un trattamento a base oleosa che lo nutra, esaltandone, così, la bellezza. Esistono molti prodotti, sono a base di cera. Per i piatti è importante utilizzare detersivi per la casa specifici. Densi, in gel, sgrassanti. Per la lavatrice e per il bucato a mano i detersivi liquidi risultano più pratici da usare rispetto alla polvere, il bucato si sciacqua meglio. I metalli come oro, argento, ottone o ferro necessitano di un detersivo specifico che ripristini e mantenga invariata nel tempo la brillantezza. Si tratta di prodotti a base di fosfati singoli o di polimeri. Un prodotto specifico servirà, infine, per sgrassare e tenere sempre puliti ed efficienti i fornelli. La superficie del piano cottura può essere sgrassata con paglietta e detersivi per la casa in polvere, crema o gel mentre i fuochi vanno trattati con uno specifico prodotto, di solito contenente bicarbonato. Ricordiamo sempre che i detersivi per la casa sono tossici e hanno confezioni che possono incuriosire i bimbi. Teniamoli sempre in luoghi non accessibili a bambini e animali domestici.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO