Cucine in legno

Le cucine in legno classiche

Chi ama la tradizione ma non vuole rinunciare al gusto e alle innovazioni sempre proposte dalle nuove linee di design, può scegliere le cucine in legno classiche. Per quanto le mode possano cambiare, una cucina in legno è un evergreen. Il materiale offre colorazioni e sfumature che si prestano a contesti diversi senza perdere quel tocco di romanticismo e calore tipico del legno. Quelle classiche hanno l'impatto estetico delle cucine di un tempo, ma rispondono alle esigenze tecnologiche di quelle contemporanee. Per chi predilige lo stile tradizionale in cucina, si suggerisce un legno chiaro nelle molteplici tonalità che offre. Il noce di rovere è molto apprezzato, persino decapato o bianco non delude. Saranno i dettagli a fare il resto: le tipiche vetrine, le cappe, utensili a vista, piattaie e ante bugnate e lavorate in modo artigianale. Risultano di grande impatto sia nelle forme angolari, sia poste su una parete unica, sia con penisola al centro. Possono nascondere all'interno tutta la tecnologia possibile: ante attrezzate con elettrodomestici a scomparsa, cestelli, cassettoni. Un vero connubio di ergonomia e tradizione senza tempo.
Cucina in legno classica con penisola

Liberty House Toys - Cucina in legno con finestra, stile country, Bianco (off-white)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 121,49€


Cucine in legno country e shabby chic

Cucina country chic L'arredamento country si sposa bene in ambienti caldi e al tempo stesso innovativi. Esprime bene le esigenze di chi desidera la rivisitazione moderna di un gusto tipicamente raffinato. La cucine in legno country e shabby chic possono diventare le vere protagoniste della casa, se ben collocate e scelte con cura per colori e dettagli. Si presentano con le più pregiate essenze di legno nelle disparate colorazioni, chiaramente in questo contesto si suggeriscono toni chiari o pastello che richiamano la natura. Il legno decapato o trattato nei toni dell'azzurro, crema, verde ma anche rosa, renderà l'idea. Se si tratta di legno pregiato, anche scuro avrà l'impatto estetico desiderato. Linee sinuose e morbide completano la scena di una perfetta cucina in legno shabby chic che si compone di mobili tipici a colonna, boiserie e ante a vetri per non nascondere l'interno. Vetri satinati e mensole possono ravvivare l'ambiente ma non mancano colonne high tech per contenere tutto ciò di cui si ha bisogno, magari nascoste all'esterno da decorazioni o intrecci in vimini.

  • Arredare cucina Arredare una cucina significa scegliere i componenti giusti, che vanno selezionati in base ai propri gusti, optando per uno stile in particolare. La cucina è la zona living più utilizzata nel quotidia...
  • Cucina bella e funzionale La cucina rappresenta la stanza maggiormente vissuta all'interno di un'abitazione. Scegliere i mobili da cucina adatti alle proprie esigenze è di fondamentale importanza. Prediligere la funzionalità d...
  • Cucina a penisola moderna In una cucina, specialmente se open-space, la penisola aiuta a definire lo spazio, separando il living dalla zona adibita alla preparazione dei piatti. Una scelta estetica, dunque, ma anche funzionale...
  • Robot da cucina multifunzione Mentre fino a qualche anno fa i robot da cucina venivano adoperati esclusivamente dai professionisti del settore, attualmente sono molto richiesti anche da chi si dedica a preparare i cibi per la fami...

Glow2B Spielwaren 1000016 - Cucina in legno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69,99€


Cucine in legno moderne

Cucina moderna in legno con isola centrale Le cucine in legno moderne aprono un ventaglio di alternative davvero ampio. Innanzitutto perché in questo caso è possibile giocare con il materiale stesso. L'intramontabile legno, in una cucina moderna, può essere scelto nelle colorazioni scure, il testa di moro o più delicate che tendono al rosato. L'abete, il rovere, l'olmo e il larice sono altre varietà che rendono bene in una cucina che vuole stupire con linee moderne senza perdere l'unicità classica del legno "senza tempo". Basterà puntare su elementi decorativi che presentano le tipiche venature del legno ma poste magari in sensi alternati, verticali, orizzontali, ed ecco che un classico diventa improvvisamente attuale. Questo tipo di cucine si colloca bene in spazi ampi poiché offre la possibilità di giocare con le forme e gli stili. Una cucina in legno moderna di tipo angolare, magari con penisola o isola al centro, è ideale anche per ambienti open space. Tutta la tecnologia unita all'anima viva del legno per dar vita ad ambienti ricercati e con gusto.


Modelli monoblocco

Cucina monoblocco Avere poco spazio a disposizione non significa dover rinunciare al design e alla praticità. Il mercato offre una vasta gamma di scelta per soddisfare anche questa esigenza. Le cucine in legno monoblocco sono un'alternativa ottimale. Cucine compatte e al tempo stesso funzionali che consentono di avere tutto in uno spazio anche ristretto. Se la metratura a disposizione in casa è fuori mercato, bisognerà considerare un budget di spesa più alto. Una cucina in legno monoblocco e su misura costa di più, ma ha il pregio di essere realizzata in modo "sartoriale". Poi vi sono le monoblocco a misura standard e i prezzi si abbassano notevolmente. Il legno massello di qualità garantisce, per esempio, una resa estetica ideale. La linea è piuttosto squadrata, dovendo estendersi su un'unica parete, ma le finiture da scegliere sono molteplici. Cestelli girevoli interni alle mensole per guadagnare spazio nella dispensa, elettrodomestici ad incasso e ingegnosi piani lavoro rialzati. Il legno, per le monoblocco, si presta anche alle cosiddette soluzioni a scomparsa: con mobili che sembrano armadi ma hanno all'interno tutto ciò che serve: lavello, frigorifero, dispensa e mensole.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO