Cucina a penisola

Cucina a penisola: caratteristiche

In una cucina, specialmente se open-space, la penisola aiuta a definire lo spazio, separando il living dalla zona adibita alla preparazione dei piatti. Una scelta estetica, dunque, ma anche funzionale: la penisola è una struttura in più, facilmente raggiungibile da entrambe le zone in cui è divisa la stanza, un piano liscio e spazioso su cui appoggiare le cose. Non è necessaria la fantasia per scoprire i suoi molteplici possibili utilizzi: si può usare come piano da lavoro per realizzare le ricette, come punto d'appoggio per passare i piatti a chi dovrà portarli a tavola, come ripiano su cui posare prodotti alimentari e attrezzi vari, come banco-bar per preparare ottimi drink e servirli agli invitati o come piano su cui allestire un ricco buffet per gli ospiti.Insomma, una cucina a penisola può davvero fare la differenza sia dal punto di vista estetico che da quello funzionale.
Cucina a penisola moderna

Symbiosis 8080 a2100x00 Tavolo bar in stile contemporaneo, bianco, bianco 115 cm x 50 cm x 102,7 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 87,53€
(Risparmi 2,2€)


Tipologie di cucina a penisola

Cucina a penisola arrotondata Esistono diverse tipologie di cucina a penisola. Tanto per cominciare, la penisola può essere costituita da un semplice banco da lavoro, oppure può essere dotata di elettrodomestici e/o rubinetteria. La base è spesso corredata di comodi armadietti e di un tavolo estraibile, tutti elementi utili e capaci di moltiplicare come per magia lo spazio a disposizione. Basterà qualche sgabello a completare l'opera. In secondo luogo, la penisola può essere di forma lineare oppure arrotondata. Quando si acquista una cucina già corredata di penisola, è naturale che questa si armonizzi perfettamente con il resto del mobilio. Il problema della scelta sorge solo quando si aggiunge una penisola alla cucina preesistente. Che sia piccola o grande, alta o bassa, lineare o arrotondata, la penisola deve fondersi alla perfezione con ciò che si trova intorno.

  • Divano angolare in pelle Spesso si tende a confondere i divani con penisola con i divani angolari. Il divano con penisola è un divano che spesso non è adatto ad essere collocato ad angolo, mentre un divano angolare è una sedu...
  • Cucina con penisola Quando si parla di cucine con penisola, si parla sostanzialmente di cucine con un'isola appoggiata a una delle pareti. Una cucina ad L, per esempio, con la penisola diventerebbe una cucina a U. Le pen...

Songmics 2 x Sgabelli da Bar Cucina in Similpelle Regolabile Girevole con Schienale Gris LJB93G

Prezzo: in offerta su Amazon a: 96,99€


Suggerimenti per una cucina a penisola funzionale

Cucina a penisola moderna Nella progettazione di una cucina a penisola ci sono alcune regole da rispettare. In primo luogo, la penisola deve essere abbastanza grande da non apparire ridicola. Perciò, deve avere una lunghezza superiore ai 180 cm e una profondità superiore ai 65. Se non hai a disposizione tanto spazio, scegli una penisola di circa 200 cm di lunghezza e 90/100 di profondità: è la soluzione ideale per una cucina di media grandezza. Se hai intenzione di usare la penisola come tavolo o come banco-bar, devi prestare attenzione alla sporgenza del piano, in modo da avere lo spazio sufficiente per inserire le gambe quando sarai seduto sullo sgabello. Puoi scegliere l'altezza che preferisci, ma ricorda che, se nella stanza è presente un tavolo, è preferibile che la penisola sia più alta rispetto ad esso, o l'effetto finale risulterà ben poco dinamico.


La cucina a penisola attrezzata

Cucina a penisola piccola Oltre a svolgere le funzioni di un comodo banco, la penisola può ospitare fornelli e lavandini. Naturalmente, se si opta per una cucina a penisola attrezzata bisognerà mettere in atto alcuni accorgimenti. Ad esempio, è utile fornire la penisola di uno schermo finalizzato a separare i fornelli dal banco sul quale si mangia, per proteggere i commensali dagli schizzi durante la preparazione dei pasti. Un attrezzo indispensabile è, naturalmente, la cappa. La cappa giusta per una cucina con penisola attrezzata di fornelli è un vero e proprio elemento di design: scende dal muro e contribuisce a migliorare l'estetica dell'ambiente. Spesso è a forma di lampadario o di cilindro. Se preferisci una cappa più discreta, puoi optare per una modernissima cappa a scomparsa.Se lo spazio lo permette, ti consiglio di inserire nella penisola anche il lavabo: riunire le zone lavoro nello stesso spazio è molto più pratico.




COMMENTI SULL' ARTICOLO