Soppalco garage

Come costruire un soppalco garage

Il materiale necessario per costruire un soppalco garage consiste in legno di ottima qualità nonché di perni, dadi, viti, attrezzi quali chiavi esagonali, trapano, avvitatore e tutto ciò che riguarda la costruzione, reperibili in qualsiasi ipermercato del fai da te. Per chi volesse cimentarsi in quest’opera edilizia, occorre seguire alcuni passaggi fondamentali per costruire un soppalco preciso e di qualità.Come prima cosa occorre prendere le misure al fine di capire come deve essere realizzato il soppalco adeguato alle proprie esigenze. Bisogna considerare che il soppalco debba lasciare lo spazio necessario a far si che nella zona a se sottostante, possa essere parcheggiata l’auto e che ci sia possibilità di movimento. È consigliabile erigere la struttura ad almeno 2 metri dal pavimento del locale e che ci sia uno spazio sufficientemente adeguato tra la pavimentazione del soppalco e il soffitto del garage. Considerando un garage di altezza 4 metri, l’ideale è avere un’altezza sottostante di 2 metri, mentre nella zona soprastante ci saranno altri 2 metri più che sufficienti a rendere agevole la mobilità, consentendo di depositare oggetti e risparmiare, cosi, spazio.
Soppalco garage

STOREWONDER© scaffale bianco da soffitto, garage, cantina, in metallo, sistema di appendiabiti, FACILE FARE DI NUOVO SPAZIO! TRASFORMATE UN POSTO INUTILIZZATO in UNO SPAZIO PREZIOSO!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 84,9€


Procedimento costruzione soppalco garage

Soppalco garage in legno con travi in ferro Una volta acquistati i materiali necessari e calcolato le misure adatte, si può cominciare a costruire un soppalco garage nel modo seguente. Disponendo di travi in legno, fissarle verticalmente alle pareti portanti del locale con perni adatti e relativi dadi. Le travi fissate sosterranno delle travi in ferro disposte orizzontalmente, creando così il profilo del soppalco. Assicurare tali travi con perni e dadi a quelle in legno con appositi inserti in acciaio e assicurarsi di aver creato una struttura solida, priva di discontinuità. La precisione non può essere trascurata, poiché la sicurezza non può essere messa a repentaglio. Una volta certi del profilo ottenuto, disporre le assi di legno sul profilo di ferro a creare la pavimentazione del soppalco. Allineare equamente le lastre e assicurarle con perni e profili d’acciaio. Assicurarsi che non vi siano spazi vacanti tra un’asse e l’altra.

  • kit soppalco ufficio Il kit soppalco costituisce un'ottima idea per sfruttare gli spazi di quegli edifici che presentano soffitti molto alti. Potrebbe essere una soluzione ideale per adoperare spazio in verticale che, al...
  • Esempio di soppalco in legno Un soppalco in legno è una soluzione progettuale e di arredo che dona un grande valore aggiunto e una notevole bellezza alla propria casa. Infatti una stanza soppalcata risulta molto pratica e vantagg...
  • Scala a giorno per mansarde La scala a giorno per soppalco è ciò che più si avvicina all'aspetto di una scala normale. È la soluzione migliore per quelli che hanno sufficiente spazio e non vogliono rinunciare all'estetica di una...
  • Scala per soppalco moderno Le scale per soppalchi sono utilizzate per chi ha bisogno di spazio e crea degli ambienti più piccoli posti nella parte superiore di una stanza cui si accede mediante una scala. Quest'ultima può esser...

VE.CA-ITALY MENSOLA DA GARAGE IN LEGNO TRUCIOLARE SPESSORE 2 CM BELLE E RESISTENTI INCLUSE STAFFE PER CARICHI PESANTI FINO A 150KG DIVERSE MISURE (150 cm x 40 cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46€


Soppalco garage: Verniciatura

Soppalco garage Una volta costruito il soppalco garage, non resta che verniciarlo. Acquistare una vernice non tossica e tutti i relativi strumenti per verniciatura quali, rulli, carta gommata, pennelli e tutto ciò che possa risultare utile. Prima di iniziare la verniciatura occorre che vi si pulisca la pavimentazione del soppalco da ogni detrito derivante dalla lavorazione, poiché se verniciando ci fossero delle impurità, tale lavoro risulterebbe rovinato. Dunque trattare il legno con una lacca protettiva, in maniera tale da rendere omogenea la superficie una volta pulita con cura. Infine verniciare il soppalco con la vernice che più soddisfa i propri gusti. Prima di accedervi occorre che la vernice sia perfettamente asciutta. Attendere dunque uno o due giorni, dopodiché potrà essere utilizzato come ripostiglio o per altri scopi, a seconda delle proprie esigenze.



COMMENTI SULL' ARTICOLO