Infissi pvc

Che cos'è il PVC

La storia degli infissi parte dal legno, materiale nobile e versatile che è stato rivalutato negli anni per molte lavorazioni. Tuttavia l’evoluzione dell’industria chimica ci ha regalato anche una serie di materie plastiche che vantano eccellenti poteri isolanti e sono piuttosto duttili da lavorare. Una di queste è il PVC, anche noto come cloruro di polivinile. Sebbene l’utilizzo su larga scala e per la produzione di infissi sia noto solo negli ultimi 30 anni, in realtà questo polimero è stato scoperto a metà del 1800, quindi è molto ben conosciuto nelle sue qualità e difetti dai produttori di materie plastiche. Il PVC oggi viene impiegato in moltissimi campi, che spaziano dalla produzione di indumenti, all’impermeabilizzazione di stoffe o altri prodotti o per la realizzazione di teloni o striscioni pubblicitari che vengono poi stampati con l’utilizzo di plotter professionali.
Granuli di PVC

Homcom - Porta in vetro Scorrevole, con Maniglia, satinata da un lato, 2050 x 775 mm, 1 pezzo, E7-0018

Prezzo: in offerta su Amazon a: 158,95€
(Risparmi 91€)


Gli infissi PVC

Infisso in PVC Gli infissi ed i serramenti rappresentano una parte molto importante in una qualsiasi abitazione, e lo si deduce anche dal costo non indifferente che è necessario sostenere per il loro acquisto e la relativa manutenzione. Negli ultimi anni l’attenzione all’efficienza energetica di un immobile è stata oggetto di sempre maggiori attenzioni, inizialmente in ambito squisitamente privato. Tuttavia da quando la questione è stata sollevata e quindi normata dal legislatore, le cose sono radicalmente cambiate. Oggi quanta energia consuma un appartamento è un dato molto importante, che deve essere reso noto obbligatoriamente in caso di vendita o di locazione. Un infisso PVC ha un ottimo potere isolante sia dal caldo che dal freddo. Inoltre, se realizzato con serramenti e vetri di buona qualità, garantisce anche una discreta protezione anti intrusione. Il PVC è infatti piuttosto resistente alle azioni di tipo meccanico.

  • Porta interna con design particolare Le porte interne sono un elemento clue di un'abitazione, dove devono creare armonia e fondersi perfettamente con l'ambiente. La scelta va effettuata tenendo conto di molti fattori, dallo stile delle s...
  • Finestra in alluminio Le finestre in alluminio, tra tutti i serramenti, sono quelle più adatte alle esigenze del design contemporaneo. Duttile e malleabile, l'alluminio consente infatti di ottenere tutti i più ricercati ef...
  • porta in legno Mettendo insieme costo porte e spese varie di trasporto, installazione ecc. ecc. quanto sarà la cifra complessiva che dovrai affrontare per sostituire i vecchi infissi di casa? Per quanto riguarda il ...
  • Finestra in allumino Per scegliere degli infissi ci sono molte possibilità; se un tempo il legno era il materiale preferito, adesso la scelta è più ampia e la resa degli infissi in alluminio è decisamente molto migliorata...

Finestre in PVC Aluplast col.Bianco con Anta&Ribalta Vetro Basso Emissivo - 450 x 750 mm, Lato maniglia: Sinistra

Prezzo: in offerta su Amazon a: 100,83€


Differenza tra infissi PVC ed alluminio

Finestra PVC effetto alluminio Quando occorre cambiare gli infissi i preventivi si accumulano e spesso ci si deve confrontare con un altro materiale che oggi è molto utilizzato nell’edilizia, specie per quanto riguarda gli infissi, ovvero l’alluminio. Leggero, resistente e versatile, questo metallo ha il grande vantaggio di poter essere impiegato con facilità, realizzando prodotti dalle cornici molto leggere e di facile installazione. Il tipo di materiale inoltre si presta sia ad arredamenti moderni che classici, in quanto le moderne tecniche di verniciatura permettono di simulare sull’alluminio un numero pressoché infinito di altri materiali, come il legno, la ceramica o la plastica. Occorre però muovere da una considerazione fondamentale. Il PVC è refrattario sia al calore che al freddo e pertanto non produce condensa. Questo fenomeno lo si nota in special modo in inverno, quando la differenza di temperatura tra l’interno e l’esterno si accentua in modo spiccato ed il vetro fa da elemento di condensazione, producendo delle gocce di acqua.


Differenza tra infissi PVC e legno

Infisso in legno deteriorato La storia degli infissi è stata dettata in modo assoluto dal legno. Lo si può notare dall’innumerevole consistenza con la quale questo materiale è presente nel patrimonio edilizio italiano dai primi anni del 1900 fino ad oggi. A parte qualche intervallo dovuto alle mode ed alle preferenze personali e di mercato, gli infissi in legno hanno rappresentato uno standard consolidato. Tuttavia è necessario non prendere eccessivamente le distanze dal PVC, perché il materiale, sebbene non di origine naturale, ha caratteristiche che lo rendono simile al legno. Prima fra tutte è quella di essere refrattario al calore ed al freddo. Questo aspetto, unito al fatto che il PVC è naturalmente meno attaccabile dagli elementi, come la pioggia ed il calore, ne ha permesso un imponente sviluppo commerciale nel settore degli infissi. Per questo moltissime finestre sono realizzate ancora oggi con questo particolare e versatile polimero. Neanche l’aspetto ha particolarmente influenzato il mercato a favore del più naturale ed elegante legno.


Montaggio infissi PVC

Un altro aspetto fondamentale per preferire un materiale rispetto ad un altro è la facilità di montaggio e la sua resa. Per ottenere un perfetto allineamento occorre rivolgersi a montatori esperti, che sono in grado di gestire correttamente il materiale di cui è fatto l’infisso senza creare problemi o danni estetici. Per esempio occorre prestare particolare attenzione nella posa in opera di un infisso in legno. Questo perché il materiale ha caratteristiche di fragilità intrinseche piuttosto evidenti. Basta infatti provocare un piccolo foro o una fenditura per far penetrare all’interno umidità e gelo, che possono deformare la finestra anche in modo importante. Altrettanto dicasi per l’alluminio che può graffiarsi o ammaccarsi, svalutando l’infisso dal punto di vista estetico e funzionale. Il PVC per fortuna risente molto meno di questi fattori, essendo appunto un polimero plastico.


Infissi pvc: Il mercato

Finestra pvc Il mercato degli infissi in PVC è molto vasto e ricco di offerte. Tuttavia è sempre opportuno effettuare un paragone anche con gli altri materiali, comparando pro e contro. Per effettuare un preventivo una qualsiasi azienda seria ed organizzata richiederà di poter effettuare un sopralluogo da parte di personale specializzato, che valuterà le dimensioni dell’infisso da installare, il verso di apertura ed inoltre si interfaccerà con il cliente per eventuali richieste particolari, come una eventuale apertura a vasistas. Questo permetterà la redazione di un preventivo davvero completo, che dovrà riportare al suo interno oltre alle misure, anche il tipo di materiale che verrà utilizzato, il potere di isolamento ed il tipo di vetro. Partendo da questo parametro potranno essere valutate anche ulteriori offerte di altre aziende, la cui ricerca dovrebbe estendersi anche lontano dal luogo di residenza poiché talune imprese si sono strutturate per accettare lavori anche a grande distanza dalla sede di produzione.



COMMENTI SULL' ARTICOLO