Finestre alluminio

Finestre in alluminio: leggerezza anche visiva

Le finestre in alluminio, tra tutti i serramenti, sono quelle più adatte alle esigenze del design contemporaneo. Duttile e malleabile, l'alluminio consente infatti di ottenere tutti i più ricercati effetti estetici, attraverso perimetri e sagome particolari, impossibili da forgiare con gli altri materiali.Oltre ad essere incredibilmente versatile e personalizzabile anche riguardo a finish e colorazioni, l'alluminio permette di optare per grandi aperture, nelle quali i contorni si fanno così sottili da dare l'impressione di scomparire. Questo effetto è particolarmente apprezzato dall'estetica odierna, i cui canoni si incentrano su forme minimali e leggere. I profili essenziali sono perfetti per dare carattere alle abitazioni più moderne, dove sempre più spesso si incontrano finestre scorrevoli caratterizzate da ampie superfici a vetro ma anche per rendere trendy locali commerciali ed uffici, dove si privilegiano vetrine e facciate continue. Insomma, l'alluminio è una scelta obbligata per chi desidera infissi leggeri non solo fisicamente ma anche visivamente. La sensazione che offrono è di libertà e ariosità, oltre che di indiscussa attualità.Fonte foto: apropostectonicblog
Finestra in alluminio

Zanzariera a rullo finestre porte Kit fai da te struttura alluminio casa bianco marrone (100x170cm) (Bianco)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,8€


Serramenti in alluminio e legno

Finestre in alluminio e legno Oltre che per ragioni di ordine estetico, che le rendono la scelta d'elezione per chi ama le atmosfere minimal degli arredi contemporanei, a far propendere per le finestre in alluminio sono anche motivazioni di tipo economico.Infatti, anche chi preferisce le ambientazioni più classiche finisce spesso per adottare questa tipologia di infissi che, proprio come quelli in pvc, non richiedono interventi di manutenzione straordinaria nel corso degli anni.Il legno risulta invece molto delicato ed esposto all'azione erosiva degli agenti atmosferici e richiede cure particolari per mantenere la capacità isolante.Tuttavia, se non si vuole rinunciare al suo calore, esiste una soluzione di compromesso. Si tratta dei serramenti misti, costituiti da un profilo esterno in alluminio, cui si aggiunge una componente interna rivestita in legno.Decidere per queste finestre significa valorizzare lo spazio domestico, che subito diventa più intimo ed accogliente grazie ad una texture tradizionale e alle nuance calde del legno. Nel contempo, non si compromette la longevità degli infissi, protetti dalla parte esterna in alluminio che assicura l'isolamento termoacustico.Fonte foto: feelthehome.com

  • L'eleganza degli infissi in alluminio A differenza delle altre tipologie di infissi, le porte-finestre in alluminio hanno avuto larghissima diffusione nel mercato immobiliare di lusso. Questo perché il materiale di cui sono costituite off...

TecTake Zanzariera universale a rullo per finestre porta alluminio in kit 90x160cm bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,99€


Finestre in alluminio o in pvc?

Finestre in alluminio Come le finestre in alluminio, anche quelle in plastica presentano il considerevole vantaggio di non richiedere interventi di manutenzione nel corso del tempo. Si tratta dunque di due tipologie di infissi estremamente comode, che per la loro tenuta meccanica e per la resistenza all'acqua si rivelano perfette per chi non ha tempo da dedicare alle finestre e vuole limitarsi alla loro saltuaria pulizia. Ma quali sono invece le loro differenze?Sia per quanto riguarda l'isolamento acustico che per quello termico le prestazioni delle finestre in pvc sono nettamente migliori di quelle dei modelli in alluminio: a parità di sezione il serramento in plastica protegge meglio dai rumori esterni e fa filtrare meno freddo ed umidità.Anche sul piano dell'economicità, le finestre in plastica superano di gran lunga le concorrenti, presentando prezzi più bassi e competitivi.Allora, per quale motivo si dovrebbero prediligere gli infissi in alluminio? Ovviamente, per le impareggiabili chance di customizzazione! Nessun altro materiale si presta infatti a lavorazioni e finish ricercati e si inserisce così bene all'interno di architetture di stampo contemporaneo.Fonte foto: edilportale.com


Le innovative finestre a taglio termico

Finestre panoramiche scorrevoli in alluminio L'alluminio è una lega metallica che presenta un'invidiabile resistenza meccanica e si preserva ottimamente negli anni anche se esposta a condizioni climatiche estreme.Purtroppo, la conducibilità termica è però un importante punto a sfavore, perché essendo molto elevata compromette le potenzialità di isolamento. Proprio per affrontare questo difetto si sono brevettati nuovi modelli di finestre in alluminio, passando dai cosiddetti profili freddi a quelli a taglio termico, innovativi e decisamente più performanti. Il loro segreto è un perimetro in alluminio che integra una parte in poliammide, proprio per beneficiare della sua conducibilità termica ridotta.Questo processo ha diminuito sensibilmente i valori di "trasmittanza termica" dei telai in alluminio. Tuttavia, nonostante tali accorgimenti tecnici, la conducibilità dei serramenti in alluminio rimane ben superiore a quella dei concorrenti e non consente un isolamento ottimale, a meno di puntare su sezioni importanti.D'altra parte, per migliorarne le performance, gli infissi in alluminio vengono ultimamente arricchiti da barre di materiali isolanti, inserite nella cavità creata dal taglio termico.Fonte foto: aldenasite.com


Serramenti ecocompatibili

Le finestre in alluminio, data l'elevata conducibilità termica, consentono un minor risparmio energetico rispetto a quelle in pvc o legno.

Tuttavia, valutandole con più attenzione, si scopre che anche questo tipo di serramenti può rivelarsi decisamente eco friendly.

Buone performance isolanti vengono garantite ad esempio dai serramenti misti, dove l'alluminio è presente solo nella parte della finestra esposta all'esterno.

Inoltre, il trattamento di taglio termico, unito a doppi o in alternativa a tripli vetri, può attenuare il problema dell'alta conducibilità termica.

Infine, l'alluminio è amico della natura in quanto i rottami derivanti dall'edilizia vengono costantemente coinvolti in sistemi di recupero avanzati.

Nonostante l'ottima resistenza li preservi per molti anni, i serramenti potranno così essere sostituiti con la sicurezza di un loro ritorno alla vita.

Anche in sede d'acquisto le finestre potranno essere costituite da alluminio riciclato. Infatti, questo materiale sopporta ripetute operazioni di riciclo mantenendosi intatto senza perdere proprietà o valore.

Dunque, le finestre in alluminio sono alla moda non solo per il design ma anche perché ecocompatibili!


Finestre alluminio: Prezzi degli infissi

testo paragrafo 6

I prezzi delle finestre in alluminio variano notevolmente tra loro in funzione di numerosi fattori. A determinarli concorrono il trattamento di taglio termico, il design e le finiture più o meno esclusive, ipotetiche colorazioni, l'eventuale presenza di un doppio vetro o di congegni elettrici automatici, i meccanismi di manovra e di apertura particolari, le dimensioni degli infissi e non da ultimo il brand che produce e firma i serramenti.

Tuttavia, per farsi un'idea di massima, si pensi che per aggiudicarsi infissi in alluminio di qualità media si deve preventivare una spesa che parte all'incirca dai 100 euro al metro quadro per le finestre classiche e arriva fino ai 300 euro per quelle scorrevoli. Il costo aumenta notevolmente per modelli a taglio termico e proposte con speciali optional.

Comunque sia, il costo dei serramenti in alluminio è notevolmente inferiore a quello delle finestre in legno, anche in termini di manutenzione. D'altra parte, il massimo risparmio è garantito dalle finestre in pvc, che tra tutti gli infissi sono sicuramente le più economiche.



COMMENTI SULL' ARTICOLO