Lavare il parquet

Un pavimento prezioso

Il parquet riesce a conferire ad ogni tipo di ambiente un tono di eleganza e ricercatezza, mantenendo però la massima versatilità anche in ambienti familiari e informali, sia moderni che classici. É senz'altro il tipo di pavimento più famoso e richiesto, grazie al senso di calore e romanticismo che sa infondere e alle sue splendide finiture brillanti. Non a caso viene definito il re dei pavimenti, definizione perfetta. Per fare in modo che mantenga intatta tutta la sua bellezza, il parquet ha bisogno di una manutenzione base: è importante prendersi cura del parquet nutrendo il legno perché non perda brillantezza, saperlo verniciare e lucidare, ma soprattutto sapere come tenere pulito un legno delicato e, con qualche accorgimento, potrete imparare a lavare il parquet da soli e facilmente.
Pulizia del parquet

Vileda Revolution Sistema Lavapavimenti con Secchio, Strizzatore e Piastra con Panno in Microfibra

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,9€
(Risparmi 1€)


Come e quando lavare il parquet

Detergente parquet Il vostro parquet perfettamente nuovo è splendido e senza un graffio. Come fare per mantenerlo così a lungo? Gli esperti consigliano alcune precauzioni: evitate la presenza di cani e gatti all'interno della stanza, munite le porte di guarnizioni, le sedie di feltrini e i mobili di sottopiedi adeguati affinché non graffino il pavimento. Mettete dei tappeti nei punti più trafficati per prevenire l'usura. La pulizia quotidiana con aspirapolvere con spazzole da parquet elimina la polvere che appanna la lucentezza del parquet ed è sufficiente a prevenire la formazione di aloni. Il lavaggio dovrebbe essere meno frequente rispetto al lavaggio dei pavimenti semplici, ma soprattutto dev'essere effettuato usando il minor quantitativo d'acqua possibile perché l'umidità è la peggior nemica del parquet.

  • Spazzare parquet Il parquet laminato rappresenta una valida alternativa ai classici listelli in legno massello. Rispetto al tradizionale parquet, resiste perfettamente alle macchie ed ai graffi e non richiede particol...
  • L'eleganza del parquet è impareggiabile Il parquet è diventato un must dell'arredamento contemporaneo, soprattutto da quando si è diffuso lo stile d'arredo scandinavo. Nei paesi nordici, infatti, il parquet è molto apprezzato, soprattutto p...
  • esempio Pavimento in laminato Un pavimento in laminato è composto da un numero variabile di doghe. Ogni doga è il risultato della sovrapposizione di elementi diversi: al centro c'è il pannello vero e proprio, chiamato HDF (Higt De...

Vileda - Panno Pavimenti, Giallo, Microfibra - 2 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,89€


Lavare il parquet: Prodotti e attrezzatura

Pulizia parquet Per lavare il parquet in sicurezza occorrono pochi accorgimenti. Non dovrete mai usare un apparecchio a vapore, ma un semplice panno mop ben strizzato e un panno in cotone per asciugare. L'acqua non deve mai essere in eccesso o rimanere a contatto troppo a lungo con il pavimento, se non si tratta di un parquet laminato resistente all'umidità. Potrete scegliere tra i tanti detergenti neutri per parquet in commercio, da diluire in acqua tiepida secondo le istruzioni, evitando prodotti che contengano ammoniaca. Se necessitate di un'azione disinfettante non usate mai alcool o candeggina, che aggrediscono il legno: esistono speciali prodotti antibatterici formulati appositamente per il parquet. Ricordate sempre di seguire questi consigli e il vostro parquet resterà splendente e luminoso a lungo.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO