Parquet laminato

Cos'è il parquet laminato

Quando ci si trasferisce in una nuova casa o si vuole rinnovare quella attuale il pavimento è un elemento fondamentale da non trascurare. Il pavimento, infatti, modella lo spazio ed è in grado di conferire alla casa un aspetto nuovo e luminoso e, soprattutto, consente di personalizzare l'ambiente secondo il nostro gusto. Il consiglio in questi casi è quello di scegliere un pavimento esteticamente bello ed elegante e, allo stesso tempo, resistente, igienico, facile da pulire e mantenere e che offra un ottimo rapporto qualità/prezzo.Tutti questi requisiti caratterizzano il parquet laminato. Il parquet laminato non è un vero parquet in legno: è costituito di listelli in laminato plastico, materiale che può essere di due tipi. Può essere un HPL, laminato ad alta pressione, o CHPL, laminato ad alta pressione continua. Il singolo tassello è costituito dalla sovrapposizione di più strati di materiali diversi, in particolare resine e agglomerati di legno. Il prodotto finito si presenta in tutto simile ad un pavimentazione di parquet in legno.
Pavimento laminato

Pavimento in Laminato Rovere Grigio Confezione Da 2.47 Mq | AC3

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,2€


Caratteristiche del parquet laminato

Parquet laminato posato in salotto Il parquet laminato, quindi, non è vero e proprio legno, bensì un legno composito, sul quale viene applicata una lavorazione fotografica che rende il laminato esteticamente simile a diverse tipologie di legno.È costituito da singole doghe o listelli caratterizzati dalla tipica costruzione stratificata o a sovrapposizione di tre componenti. La componente o parte inferiore è il supporto, la parte centrale costituisce il nucleo del listello ed è fatta di HDF, High Density Fibreboard, o MDF, Medium Density Fibreboard, l'ultima parte, invece, è un foglio decorativo di laminato plastico. I tre strati sono, infine, ricoperti con una pellicola a base di ossido alluminio, la quale fa sì che la pavimentazione abbia una maggiore resistenza alle abrasioni, a strofinamenti e calpestio, così che il colore e le finiture possano durare il più a lungo possibile.

  • esempio Pavimento in laminato Un pavimento in laminato è composto da un numero variabile di doghe. Ogni doga è il risultato della sovrapposizione di elementi diversi: al centro c'è il pannello vero e proprio, chiamato HDF (Higt De...
  • Parquet sintetico Il parquet sintetico, noto anche con il nome di parquet laminato, non viene realizzato in legno. Si tratta di una pavimentazione ottenuta mediante listelli in materiale plastico e ogni singolo element...
  • Pavimentazione in parquet La scelta del parquet deve essere effettuata in maniera attenta e accurata. Fra i parametri fondamentali da tenere in considerazione ci sono le dimensioni e lo spessore dei listoni. Se il parquet dov...
  • Levigatrice per parquet Le levigatrici per parquet sono dispositivi meccanici che consentono di rimuovere lo strato più superficiale e rovinato del parquet. Sono formate da un motore quasi sempre elettrico e da un disco abra...

10 m² TRECOR laminato in sughero in laminato e pavimento in parquet, spessore 2 mm, densità: 200 kg / m³, isolamento acustico a impatto ecologico per pavimenti in laminato e parquet | isolamento acustico di impatto ecologico | 10 m² Rotolo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,79€


La posa del parquet laminato

Posa fai da te del parquet laminato Una volta deciso di installare il parquet laminato arriva il momento di procedere con la posa in opera.Il pavimento laminato è facilmente installabile e, infatti, non è necessario ricorrere a professionisti e, seguendo alcuni consigli, si può eseguire un ottimo lavoro fai da te. Se è presente un pavimento precedente, il vantaggio è che non è necessario rimuoverlo e la posa del parquet laminato avviene direttamente su di esso, una volta accertato che la superficie sia perfettamente asciutta, priva di dislivelli e solida. Questa tecnica è conosciuta come posa flottante. Non è necessario utilizzare la colla, è sufficiente stendere un tappeto in polietilene che isoli e insonorizzi il pavimento.I parquet laminati migliori e facili da montare sono quelli che hanno incorporato uno strato isolante in modo da rendere la posa ancora più facile e veloce. In ogni caso la posa avviene solitamente senza difficoltà. Un altro importante consiglio è quello di utilizzare i distanziatori. Infatti, questo materiale potrebbe dilatarsi nel tempo e, quindi, sarebbe ottimale lasciare uno spazio di circa 12-15 mm dal perimetro delle stanze così da non ostacolare la naturale dilatazione.


Manutenzione e pulizia parquet laminato

Pulizia del pavimento laminato Quanto alla manutenzione il pavimento in laminato non richiede un'attenzione eccessiva. Infatti, non si graffia né si macchia facilmente.Tuttavia, è necessario mettere in pratica alcune semplici buone regole di pulizia per mantenere il parquet laminato sempre lucente, pulito, brillante e di ottimo aspetto. Quotidianamente si consiglia di utilizzare una scopa con setole morbide oppure un panno statico per rimuovere la polvere che si deposita sulla superficie. Detergere e fare una pulizia approfondita del parquet, inoltre, richiede l'utilizzo di normali prodotti per la casa, senza che sia richiesto un prodotto specifico. Nella maggior parte dei casi in realtà si può effettuare una pulizia anche solo con acqua e un panno umido e, solo laddove si pensi che sia necessaria una pulizia maggiormente approfondita, si può procedere al lavaggio con un detergente neutro per pavimenti.


I prezzi del parquet laminato

La pavimentazione in laminato è acquistabile presso supermercati di grandi dimensioni, nei punti vendita delle catene specializzate nel bricolage oppure in negozi specializzati nella vendita di laminati. Le fasce di prezzo del parquet laminato sono variabili. La base di partenza è la fascia più economica che ha un costo compreso tra i 4€/mq e i 6€/mq, è acquistabile soprattutto nei negozi specializzati nel bricolage. Solitamente il pavimento laminato incluso in questa fascia non ha una presenza estetica ottima e, tuttavia, sicuramente la sua resa è proporzionata al costo.Ci sono fasce di prezzo decisamente più elevate, intorno a 50€/mq. Si tratta di parquet laminato caratterizzato da venature di pregio che ripropongono nei minimi dettagli il parquet del tipo di legno desiderato. Chiaramente, una pavimentazione di questo tipo si può acquistare in negozi altamente specializzati. La spesa è più alta rispetto a quella della prima categoria di prezzo, tuttavia si può essere sicuri che il parquet laminato così rifinito potrebbe persino ingannare un esperto.


Parquet laminato: Perché sceglierlo

Parquet soggiorno Il parquet laminato rappresenta una scelta estremamente vantaggiosa per molte ragioni. Consente di avere la presenza estetica e la bellezza del legno senza gli elevati costi di posa e senza gli oneri di manutenzione frequente e professionale. Inoltre, si tratta di una pavimento estremamente resistente: dura a lungo nel tempo senza che l'usura abbia su di esso un effetto logorante. Difficilmente risente di urti o graffi.Non è danneggiato dalla presenza di vapore e infiltrazioni o macchie e, in questo senso, si presta tranquillamente a essere installato anche in bagno. È un pavimento estremamente igienico, si sporca difficilmente e, comunque, è facile da pulire e mantenere.Infine, è estremamente vantaggioso il rapporto qualità/prezzo di questo prodotto, cosa che lo rende la scelta migliore per chi non voglia rinunciare in nessun modo allo stile e all'eleganza della casa, pur spendendo cifre contenute.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO