Prodotti parquet

I prodotti parquet per la manutenzione fai da te

Spesso l'usura ovvero gli occasionali incidenti domestici provocano alcuni segni sul nostro parquet. Si tratta solitamente di abrasioni, cagionate da calpestio, macchie, determinate dall'assorbimento di liquidi o dall'utilizzo di prodotti non adatti al legno, oppure, ancora, rigonfiamenti, dovuti nella maggior parte dei casi a perdite d'acqua. Questi piccoli danni, considerati complessivamente, possono rendere il parquet piuttosto opaco e graffiato, facendogli perdere la sua caratteristica bellezza e presenza estetica. In questi casi è necessaria un po' di attenzione e costanza poiché esistono semplici ed efficaci tecniche di manutenzione fai da te che, grazie all'utilizzo di specifici prodotti parquet, consentono di riportare a nuovo il pavimento in legno e, allo stesso tempo, prevenire danni futuri. In particolare, tra i prodotti parquet da includere nella nostra lista di essenziali ci sono: un detergente apposito per la pulizia del legno, alcune cere consigliate per la lucidatura, altre cere, in pasta o liquide, indicate per dare lucentezza e, infine, un olio specifico per nutrire e proteggere la superficie del pavimento.
Parquet

Vileda Revolution Box Sistema Lavapavimenti, Set con Strizzatore/Secchio/Piastra Rettangolare, Manico 3 Pezzi e 2 Panni Revolution 2 in 1, Multicolore, 28.5 x 40 x 28.3 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,9€
(Risparmi 6€)


I migliori detergenti per parquet

Pulizia parquet È importante pulire costantemente il pavimento in legno sia attraverso l'utilizzo dell'aspirapolvere, sia attraverso l'utilizzo di detergenti specifici. La pulizia dell'aspirapolvere deve avvenire facendo attenzione che si usi una spatola con setole naturali e non graffianti. La pulizia con la soluzione di acqua e detergenti deve avvenire spesso, ogni giorno o almeno ogni due/tre, e, in questo caso, è estremamente importante utilizzare un panno morbido, possibilmente in cotone o microfibra. Il panno deve essere leggermente umido e mai grondante d'acqua e, inoltre, è importante utilizzare una quantità ridotta di detergente neutro specifico per legno da diluire in una buona quantità d'acqua. I detergenti sono specifici per ogni tipo parquet, ovvero a seconda che sia rifinito a vernice o ad olio oppure a cera, e si trovano in vendita, sia nei supermercati, sia in negozi specializzati in prodotti parquet. Inoltre, sono presenti in commercio anche detergenti antibatterici. L'importante è non utilizzare, in nessun caso, sostanze aggressive, quali l'alcol o la candeggina.

  • Pulizia del parquet Il parquet riesce a conferire ad ogni tipo di ambiente un tono di eleganza e ricercatezza, mantenendo però la massima versatilità anche in ambienti familiari e informali, sia moderni che classici. É s...
  • Spazzare parquet Il parquet laminato rappresenta una valida alternativa ai classici listelli in legno massello. Rispetto al tradizionale parquet, resiste perfettamente alle macchie ed ai graffi e non richiede particol...
  • Pulizia parquet Il parquet prefinito è un'interessante ed economica alternativa ai tradizionali e delicati listelli in legno massello. Raffinato ed elegante, è di facile installazione e manutenzione. In legno pieno o...
  • L'eleganza del parquet è impareggiabile Il parquet è diventato un must dell'arredamento contemporaneo, soprattutto da quando si è diffuso lo stile d'arredo scandinavo. Nei paesi nordici, infatti, il parquet è molto apprezzato, soprattutto p...

Chimiver Detergente Multiuso per la Pulizia del parquet Verniciato VELUREX® Cleaner Star | Flacone da 1L.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,3€


Le migliori cere per lucidare parquet

Parquet lucidato In base alla tipologia di legno del pavimento, in particolare a seconda che sia verniciato oppure cerato, si può procedere con maggiore o minore frequenza al trattamento con specifici prodotti parquet protettivi: la cera sintetica o naturale per legno. In caso di legno verniciato questa operazione è effettuabile massimo ogni tre mesi e minimo una volta all'anno, ovviamente a seconda delle condizioni in cui si trova. Il trattamento protettivo va effettuato diluendo la cera in una soluzione d'acqua. Questo prodotto ravviva il parquet e, inoltre, sviluppa un vero e proprio strato protettivo contro le abrasioni e l'acqua e, infine, è un ottimo rimedio contro macchie non troppo gravi. In caso, invece, di legno cerato la frequenza di questo trattamento è solitamente maggiore, almeno una volta al mese, valutando sempre a seconda del caso specifico. Questo tipo annerisce con il tempo e, quindi, è necessario usare specifici prodotti parquet a base di cera. Quest'ultima deve sempre essere messa in una soluzione d'acqua e va applicata alla superficie con un panno. Le cere maggiormente consigliabili tra quelle in commercio sono i prodotti naturali, a base di cera d'api o resina vegetale.


Prodotti parquet: L'olio

Olio parquet I pavimenti in legno necessitano anche di un trattamento che rinnovi le venature, la lucentezza e i colori, in modo da renderlo sempre nuovo e assicurare che mantenga la stessa presenza estetica all'interno della casa. Anche in questo caso i prodotti parquet fai da te consigliati sono gli oli specificamente venduti per il trattamento della pavimentazione in legno. Questa manutenzione fai da te, nella maggior parte dei casi, si dovrebbe eseguire ogni tre mesi e, comunque, almeno una volta l'anno, chiaramente a seconda dello stato di usura della pavimentazione si potrebbe modificare la frequenza. L'olio per parquet rinnova il legno, lo protegge, gli dona un vigore nuovo e, soprattutto, gli consente di respirare donando, al contempo, un aspetto molto naturale. La tecnica migliore per stenderlo è seguire le venature del legno, in modo da porle in rilievo e donare anche a queste una maggiore brillantezza. L'effetto collaterale di questo prodotto parquet è che lo rende un po' più sensibile ai graffi ma, tuttavia, questi sono facilmente trattabili effettuando sulla zona in cui è circoscritta la lesione una piccola levigatura.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO