Parquet rovere spazzolato

Il parquet in legno spazzolato

Attualmente uno dei parquet più diffusi e ricercati è il parquet in legno spazzolato. La spazzolatura consiste in una levigatura del legno, praticata con delle spazzole rotanti in acciaio, che ne asporta la parte superficiale, senza peraltro rovinarne la trama ed il disegno tipiche della sua fibra.La spazzolatura può essere effettuata su legni nuovi o su vecchi parquet rovinati al fine di eliminare i segni di usura e ringiovanirne l’aspetto.E’ un tipo di finitura che mette in risalto le venature del legno, creando un effetto finale molto naturale, semplice ed elegante.La sensazione tattile trasmessa dal legno spazzolato è quella di una ruvidità generata dalla naturalezza del materiale, ben diversa da quella liscia di un parquet levigato e magari verniciato.Ha un fascino antico e ricercato che parla di un materiale senza fine.I listelli in legno spazzolato in alcuni casi vengono oliati o addirittura verniciati. Questo per aumentarne la resistenza all’umidità ed evitare il formarsi di macchie, di muffe o di accumuli di polvere nelle intercapedini naturali del legno. Certo l’effetto non è lo stesso del legno naturale, ma pulizia e igiene ne hanno un sicuro giovamento.
Parquet naturale spazzolato

Schöner Wohnen collezione parquet 4 lati Style Collection rovere LHD rustico spazzolato naturgeölt cura 1080 x 185 x 12 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 103,31€


Parquet rovere spazzolato

Parquet rovere spazzolato I listelli di parquet possono essere ricavati da varie specie arboree, una delle più pregiate per le sue caratteristiche è il legno di rovere.Il rovere è un legno ricavato dalla quercia, che ha una trama molto fitta e resistente. Viene utilizzato in falegnameria da centinaia d’anni, nella costruzione di mobili di pregio, proprio per la sua resistenza e robustezza che gli permette di durare nel tempo pressoché intatto.Il trattamento del rovere con la spazzolatura ne evidenzia le caratteristiche estetiche, dando risalto alle venature naturali del legno. La colorazione del rovere a seconda della specie arborea di provenienza, risulta essere molto diversificata. Le sfumature del rovere spaziano dal grigio, al bruno, al rossiccio, al giallo, al bianco, accontentando un po’ tutti i gusti.Poiché il rovere bianco risulta essere molto raro, un trattamento frequente nel rovere è la sbiancatura o decapatura. Questo trattamento porta il legno ad una tonalità neutra, a prescindere dalla colorazione di partenza. E' una tecnica utilizzata soprattutto nel caso in cui si voglia tingere il legno con tinte pastello, adatte ad esempio a camerette per bambini.

  • Pavimentazione in parquet La levigatura del parquet, chiamata in gergo tecnico "lamatura", è quell'operazione mediante la quale si va a rimuovere lo strato più superficiale, per ripristinare una superficie completamente liscia...
  • rinnovare parquet Le vecchie tecniche di verniciatura del parquet venivano effettuate prevalentemente con vernici a solvente, che rendevano il risultato estremamente resistente, ma impedivano la traspirazione del legno...
  • Posa parquet su pavimento Se il pavimento della vostra casa inizia a presentare segni di usura, oppure più semplicemente desiderate rinnovarlo ed il vostro sogno è quello di una pavimentazione in parquet, potrete semplicemente...
  • esempio di parquet usato Se siamo innamorati del nostro parquet usato o abbiamo acquistato un casa antica, possiamo rimettere a nuovo il pavimento. I parquet usati possono essere un ottimo sistema per risparmiare, senza perde...

Stock di magazzino -50% Parquet Pavimento in legno Rovere spazzolato oliato Plancia unica a 3 strati 1800/2200x180x14mm Collection Earth+ CE200

Prezzo: in offerta su Amazon a: 107,16€


Pulizia del parquet rovere spazzolato

Esempio di parquet in rovere spazzolato Il parquet rovere spazzolato presenta delle intercapedini nelle venature naturali del legno, pertanto necessita di un'accurata pulizia che asporti in maniera radicale qualsiasi deposito di polvere. Il sistema ideale è utilizzare quotidianamente una scopa elettrica. Sono invece sconsigliati i robot aspiranti che potrebbero urtare nelle imperfezioni dei listelli, danneggiando il legno. Per il lavaggio invece si consiglia l’uso esclusivo di sapone neutro (senza oli, cere o detergenti generici) diluito in acqua calda una volta alla settimana, che eliminerà sporco e grasso. Solo nel caso della finitura a olio, è meglio limitarsi ad utilizzare settimanalmente la sola acqua calda, mentre il lavaggio con sapone neutro è consigliato al massimo una volta al mese. Per la pulizia del parquet spazzolato naturale va utilizzato uno straccio a pelo lungo (tipo asciugamano o panno in micro-fibra), mentre nel caso di listelli in legno finito ad olio o vernice è meglio un panno a pelo corto (tipo quelli per i vetri).In tal modo il parquet sarà sempre pulito e durerà a lungo, rendendo la vostra casa accogliente ed elegante.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO