Posa parquet laminato

Parquet laminato

Con la posa del parquet laminato si ottengono degli ottimi risultati sia esteticamente che praticamente. Il parquet è da sempre il pavimento più amato da tutti perché offre all'ambiente un'atmosfera accogliente ed elegante. Oggi il parquet viene utilizzato davvero ovunque, basti pensare che diventa facilmente la pavimentazione ideale anche per le cucine e i bagni. In effetti un parquet laminato ci regala il calore del legno senza tanti problemi economici o di manutenzione. Il laminato è formato da una protezione resistente, da un foglio che riproduce l'essenza del legno e da un pannello in fibra di legno. E' la scelta giusta per coloro che vogliono un bel pavimento in finto parquet con una posa veloce e senza spendere tanto. Ma il laminato ha altri vantaggi essendo resistente all'usura, non viene attaccato dalle termiti, non altera il suo colore alla luce ed infine ha bisogno di poca manutenzione. Esistono in commercio tanti tipi di laminato con diversi spessori; infatti più è alto lo spessore più sarà robusto come materiale.
pavimento in parquet laminato

Connex COXT866210 - Set per posa di parquet e parquet flottante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,09€


Posa parquet laminato

Posa parquet laminato La posa del parquet laminato è piuttosto semplice essendo ad incastro, cioè le assi di laminato si incastrano, come dice la parola stessa, sui bordi. Per iniziare, pulire bene il vecchio pavimento sul quale si poseranno le assi di laminato. Ora posizionare uno strato antiumidità isolante sull'intera superficie del pavimento ed iniziare con la prima asse di laminato dall'angolo a sinistra e mettere i distanziatori tra l'asse e il muro. Continuare con altre assi componendo una prima fila parallela alla parete. In seguito, procedere con la seconda fila. I giunti delle assi non dovranno coincidere, ma devono essere sfalsati se si vuole ottenere una bella pavimentazione. Sarà necessario usare un pezzo di legno da posizionare provvisoriamente e lateralmente tra l'asse e il martello. Quest'ultimo infatti andrà a colpire le assi per incastrarle e per chiudere le file. Se ci sono degli spazi ancora da coprire con il laminato bisogna tagliare le assi a misura per ottenere dei pezzi di asse dalle dimensioni giuste e necessarie. Sistemare sempre i distanziatori intorno alle pareti e toglierli a lavoro finito. Sistemare anche il battiscopa ed infine eseguire le finiture.

  • Parquet sintetico Il parquet sintetico, noto anche con il nome di parquet laminato, non viene realizzato in legno. Si tratta di una pavimentazione ottenuta mediante listelli in materiale plastico e ogni singolo element...
  • Prodotti per parquet in laminato Pulire il parquet in laminato è più semplice rispetto al pavimento in legno tradizionale perché è meno soggetto a macchiarsi, pur essendo altrettanto elegante. Il laminato, o finto parquet, è formato ...
  • Parquet laminato in bagno Se si adotta il parquet laminato in bagno, è necessario tenere a mente alcune regole base: in primo luogo bisogna considerare come questo ambiente sia soggetto a schizzi e fuoriuscite d'acqua, oltre a...
  • Parquet legno scuro Il parquet di legno è una pavimentazione classica, capace di donare all'ambiente sensazioni di armonia e di benessere. Originariamente utilizzato per rivestire il pavimento di abitazioni in stile clas...

Wolfcraft 6947000 Battitavola Professionale, Beige

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,27€


Consigli per la posa

posare laminato Per eseguire per bene la posa parquet laminato si consiglia di iniziare ogni fila con quel che rimane dell'asse precedente. Se il pavimento viene posato con giunti sfalsati è sicuramente più resistente e compatto. Un altro accorgimento è quello di mettere i giunti in modo che siano poco evidenti. Si consiglia inoltre di non martellare le assi senza uno spessore, in quanto si rovinerebbero. Se la posa del parquet laminato è un lavoro fai da te è bene avere l'aiuto di più persone, magari per tagliare le assi o per prendere le misure. Se si vogliono ottenere dei tagli precisi e perfetti sulle assi da accorciare si può utilizzare una sega circolare che è veloce e sicura. Posizionare verso la lama della sega la parte non rifinita dell'asse da tagliare. Per gli angoli è consigliato l'uso di blocchi da inserire tra il muro e l'asse di laminato. Alla fine, è sempre consigliato utilizzare con la dovuta cautela i taglierini e il martello.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO