Tegole portoghesi

Che cosa sono le tegole portoghesi

Le tegole portoghesi sono elementi molto apprezzati per il rivestimento del tetto in quanto uniscono perfettamente estetica e funzionalità. Si caratterizzano per riprendere sia le caratteristiche del coppo che quelle della tegola piatta, così da risultare una combinazione di queste due tipologie. Il lato della lunghezza è maggiore come nei coppi, tuttavia il loro aspetto richiama anche la forma della tegola piatta e questo fatto migliora sia l’estetica che la funzionalità e la posa in opera dell’elemento. I formati più diffusi delle tegole portoghesi sono 41x24 cm, 41x25 cm, 42x27 cm, 44x24,5 cm e 40,7x25 cm, mentre il peso medio si aggira sui 3 chili. Questa tipologia si distingue da tutte le altre per creare un particolare effetto a ombra, perfetto per lo stile mediterraneo e il clima che contraddistingue questa zona geografica. In questo modo si valorizza anche l'estetica dell'immobile dove le tegole sono installate.
Modelli di tegole portoghesi

Tegole e coppi in vetro, portoghese, marsigliese, doppia romana (portoghese destra)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14€


Quali sono i modelli di tegole portoghesi

Tetto di tegole portoghesi In genere le tegole portoghesi sono fatte in terracotta oppure in cotto, esattamente come i coppi impiegati in altri Paesi dell’area mediterranea: in questo modo non solo le coperture sono una combinazione perfetta fra estetica ed esigenze funzionali, ma risultano anche molto ecologiche. Infatti gli elementi per il rivestimento del tetto sono realizzati in un materiale naturale, economico, facile da lavorare, versatile e che ha un impatto ambientale praticamente nullo. A seconda dei pigmenti che possono essere aggiunti all’argilla in fase di lavorazione si possono ottenere modelli in vari colori, così da poter enfatizzare l’aspetto estetico del tetto. Inoltre esistono anche tegole portoghesi in vetro, particolarmente consigliate per poter illuminare i sottotetti senza dover installare appositi serramenti a chiusura ermetica molto costosi. In questo modo si ottiene un ambiente sottotetto pieno di luce.

  • Esempio di tegole portoghesi Le tegole portoghesi sono elementi edili prodotti in vari materiali, che vengono utilizzate per ricoprire i tetti degli edifici commerciali e delle abitazioni.Sono per struttura molto simili al classi...
  • Tetto di un'abitazione rivestito con tegole in cotto Le tegole in cotto rappresentano un elemento che ben distingue il paesaggio italiano da quello di tante altre città straniere. Infatti guardando dai tetti di grandi cittadine, come Roma e Firenze si p...
  • Copertura tetto Le caratteristiche di una copertura leggera tetto non sono le stesse di qualunque altro tipo di tetto. Infatti, anche se può essere considerata una soluzione inferiore, la copertura leggera del tetto ...
  • Esempio di tegola romana La tegola romana viene chiamata in questo modo perché riprende la forma e le caratteristiche della cosiddetta tegola di Vitruvio: si tratta del classico modello impiegato dalla tradizione costruttiva ...

Lucernario - Finestra per tetto "BASIC VASISTAS" Vetro Temperato 4 mm / Finestra per uscita sul tetto (48x72 Base x Altezza)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 99€


Quali sono i prezzi delle tegole portoghesi

Esempio di tegole portoghesi I prezzi delle tegole portoghesi variano in maniera notevole a seconda della misura degli elementi modulari, del materiale di cui sono fatti e della percentuale di sovrapposizione. In media sono necessari almeno 14-15 pezzi per poter rivestire efficacemente un metro quadrato del tetto. Altri fattori da tenere in considerazione sono le modalità con le quali si effettua la posa in opera e le caratteristiche della tipologia di tetto che si deve rivestire. In genere, per conoscere il numero di tegole portoghesi che servono per il tetto, si deve dividere la grandezza totale della superficie da rivestire per l’area di ogni singolo modulo. Il risultato deve essere arrotondato per eccesso e si consiglia di acquistare qualche elemento in più per far fronte ad eventuali problemi in corso d’opera. Le soluzioni in cotto hanno un costo di 4,50-6 euro al metro quadrato in base al formato. In genere gli elementi da 40x25 cm possono costare dai 70 ai 100 euro per ricoprire circa 16 metri quadrati di copertura.


Tegole portoghesi: Come fare la messa in posa delle tegole

Tegole portoghesi per tetti Tra i motivi che rendono le tegole portoghesi particolarmente apprezzate c’è la facilità della messa in posa, tuttavia bisogna tenere a mente che la pendenza minima del tetto deve essere del 35-40% almeno. In genere la posa avviene su una struttura di listelli in legno robusto che hanno una distanza l’uno dall’altro in funzione del passo delle tegole portoghesi. Inoltre, per favorire la ventilazione e il deflusso dell’eventuale acqua d’infiltrazione e per evitare futuri danni causati da assestamenti del legno, i listelli consecutivi devono essere distanziati tra loro di 3-4 cm. Di conseguenza il legno, anche se sottoposto a dilatazioni termiche, non si alza e non si espande verso l’ esterno. In genere la struttura è in legno di pino e il primo listello ha uno spessore maggiore, in quanto si aggiunge un valore pari all’altezza della tegola rispetto agli altri elementi di supporto. Gli elementi devono essere posati in maniera tale che la pendenza sia la stessa per tutte le file.



COMMENTI SULL' ARTICOLO