Laterizi isolanti

Che cosa sono i laterizi isolanti

I laterizi isolanti sono soluzioni ideali per il comfort abitativo, tuttavia sono meno diffusi rispetto alle soluzioni tradizionali. Infatti per isolare dal punto di vista termico un edificio si possono mettere in atto vari interventi, ad esempio i cappotti termici esterni oppure esterni. Tuttavia si tratta di lavori abbastanza costosi e che hanno come effetto collaterale la riduzione delle superfici interne oppure l'aumento dello spessore degli involucri esterni. Queste soluzioni sono indicate per lo più negli edifici ristrutturati, mentre per le nuove costruzioni negli ultimi anni hanno ottenuto un notevole successo i laterizi isolanti. Si tratta di elementi forati riempiti di materiale isolante, molto spesso lana di roccia. In questo modo assicurano ottime prestazioni termiche pur avendo uno spessore ridotto. Sono soluzioni perfette per edifici a basso consumo energetico senza dover applicare pannelli alle superfici perimetrali interne o esterne per la coibentazione.
Esempio di laterizi isolanti

50*50cm Pannelli Fonoassorbenti Isolanti acustici LianLe

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,23€


Modelli particolari di laterizi per l'isolamento termico

Due laterizi isolanti In commercio esistono tanti modelli di laterizi isolanti, realizzati da aziende diverse e capaci di soddisfare tutte le esigenze. Alcune soluzioni risultano particolari, come le tavelle in laterizio a incastro riempite con lana di roccia e spesse 10 cm. In questo modo si ottiene una soluzione di continuità con la muratura e si garantisce sia l'isolamento termico dell'edificio che quello acustico. Al tempo stesso impediscono la comparsa dei cosiddetti fenomeni di ritiro, di avvallamenti, di setolature, di muffa e di macchie e possono essere usate sia per le murature che per i telai in cemento armato. A differenza dei normali laterizi isolanti, la tavella riempita può servire anche per interventi di riqualificazione di immobili preesistenti e per creare tamponamenti nei telai d'acciaio o di legno. Da un lato si ottiene un involucro isolante che garantisce la continuità dei materiali, dall'altro si limitano le dispersioni termiche, le aggressioni dei fattori di degrado (agenti atmosferici, muffe e umidità) e i rumori provenienti dall'esterno.

  • Coperture tetti Le coperture tetto non svolgono solo una funzione architettonica ma hanno il compito di preservare l'edificio dalle infiltrazioni d'acqua piovana garantendo un alto grado di impermeabilità, di protezi...
  • Parete in mattoni a vista Nell'idea comune le case in stile rustico hanno le pareti dipinte di bianco, tuttavia nel soggiorno è possibile anche adottare altre tinte e/o soluzioni per rendere l'atmosfera più accogliente. Infatt...
  • Tegole anticate Le tegole anticate in laterizio si caratterizzano per l'effetto antico che riescono ad avere in seguito ad una serie di trattamenti speciali che ottengono. Tali tegole, infatti, vengono lavorate con l...
  • Tegole laterizio Le tegole in laterizio sono utilizzate sin dall'antichità per la protezione dei tetti. Attualmente esistono in commercio tre tipologie fondamentali di queste tegole, ovvero quelle marsigliesi, quelle ...

Tesa 55157-00100-02 Termoriflettente per Termosifoni, Alluminio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Laterizi isolanti: Quali sono le caratteristiche

Tutti i vari modelli di laterizi isolanti si distinguono per avere caratteristiche comuni: in genere hanno la forma di parallelepipedo e sono composti da argilla a pasta porosa. Inoltre hanno bassi valori di trasmittanza termica e alti livelli di capacità fonoisolanti, indicata con la lettera R. La prima, indicata con U, viene definita come la capacità dell'elemento modulare di scambiare calore con l'esterno: più è bassa e migliore è l'isolamento termico dell'edificio. La capacità fonoisolante, invece, è il coefficiente con cui si calcola la trasmissione delle onde sonore. Più i valori sono alti e migliore è l'isolamento acustico dell'immobile nei confronti dei rumori provenienti dall'esterno. Inoltre i laterizi isolanti possiedono le normali ed elevate proprietà di resistenza meccanica, richieste a qualunque mattone. Solo in questo modo si garantisce la stabilità delle murature.



COMMENTI SULL' ARTICOLO