Vetrate scorrevoli

Come adottare le vetrate scorrevoli in casa

Le vetrate scorrevoli in casa sono adottate principalmente come porte interne: si tratta di soluzioni progettuali e di arredo molto apprezzate e di alta qualità, che conferiscono eleganza, raffinatezza e un aspetto moderno a qualunque ambiente. Infatti le vetrate scorrevoli sono impiegate anche per arredare negozi e uffici. Questi prodotti di design consentono numerosi vantaggi a causa delle caratteristiche stesse del materiale impiegato: il vetro è molto versatile, può essere lavorato in diversi modi, dà luminosità agli ambienti dove viene adottato, dilata la percezione delle dimensioni della stanza (facendola apparire più grande) e consente di abbinare l'arredo alla decorazione e rifinitura degli interni. Tra l'altro, le varie tecniche di lavorazione permettono di adottare soluzioni differenti a seconda delle esigenze, privilegiando la privacy o la sicurezza.
Vetrata scorrevole di accesso al giardino

Gazebo in legno da giardino da 8mq a 21mq

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6741€


Le vetrate scorrevoli in vetro temperato

Vetrata scorrevole con telaio Le porte scorrevoli in vetro non sono solo elementi di suddivisione degli ambienti o arredi, ma veri e propri oggetti di alto design. In commercio se ne trovano un'infinità di modelli e si può scegliere sia il tipo di lavorazione, il taglio, il colore e lo spessore del vetro che le eventuali decorazioni, componenti e accessori. Alcune aziende prevedono un servizio completo, suggerendo vetrate scorrevoli più idonee, prendendo le misure in loco, visionando il progetto e fissando la porta. Nel caso delle vetrate scorrevoli in vetro temperato, il materiale si caratterizza per essere stato sottoposto prima ad elevate temperature e poi a un raffreddamento veloce. Di conseguenza, sarà fino a sei volte più resistente del comune vetro e il rischio di rottura delle vetrate scorrevoli viene quasi azzerato. In più, in caso di frantumazione, il vetro si spacca in una miriade di frammenti non taglienti, quindi anche in questo caso gli incidenti domestici sono praticamente zero.

  • Vetro vasca da bagno con telaio Montare un vetro vasca da bagno rappresenta la soluzione ideale per chi non vuole rinunciare alla propria vasca, ma per esigenze personali preferirebbe avere in casa una cabina doccia. Tutto questo è ...
  • Come illuminare un ufficio Perché l'ambiente di lavoro sia sempre confortevole e il rendimento sia sempre massimo è importante tener conto di numerosi fattori, tra cui uno dei più importanti è l’illuminazione. Infatti l'illumin...
  • Esempio di impianto elettrico Un impianto elettrico è composto alcuni componenti assolutamente necessari per far funzionare il circuito e da una dotazione variabile in base alle dimensioni della casa o dell'ufficio. Per quanto rig...
  • Illuminazione locale Ogni bar ha le proprie caratteristiche ed esigenze. C'è quel bar che rimane aperto solo di giorno e quello esclusivamente serale o notturno. Logicamente l'illuminazione sarà diversa, anche se dovrà es...

Abus FTR42 W C/F 56906 - Sicura per finestra con perno di blocco per vetrata scorrevole

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,15€


Le vetrate scorrevoli in vetro satinato

Esempio di vetrate scorrevoli A differenza delle vetrate scorrevoli in vetro temperato, quelle satinate non possono essere inserite in spazi tutto vetro, ma necessitano sempre di una struttura portante. Infatti sono dotate al loro interno di un sistema a scorrimento basato su pinze. Si caratterizzano per il fatto di essere lastre di vetro temperato sottoposto a satinatura e a decorazione su un lato: la lavorazione può essere a incisione, basata su applicazioni di vetrofusioni o formelle, sulla sabbiatura o sulla colorazione del vetro. Dal punto di vista estetico le vetrate scorrevoli satinate sono di grande effetto; inoltre permettono di coniugare la massima privacy con una buona luminosità. La lavorazione del vetro ne riduce la trasparenza, così da impedire di vedere in modo nitido all'interno della stanza chiusa dalla porta, ma la quantità di luce che passa è sempre molto consistente.


Vetrate scorrevoli: Come funzionano le porte a vetrate scorrevoli

Il sistema di scorrimento Le porte a vetrate scorrevoli sono l'evoluzione delle classiche porte a battente: non si tratta più solo di sistemi di chiusura e separazione degli ambienti, ma anche di elementi di arredo. Inoltre sono molto più funzionali rispetto agli altri modelli perché non c'è più l'ingombro del pannello. La chiusura e l'apertura avvengono per scorrimento: la vetrata che funge da anta scorre nel binario abbinato al telaio all'esterno della muratura oppure al suo interno. In quest'ultimo caso bisogna però valutare attentamente le dimensioni e lo spessore sia della parete che della porta, in modo da accertarsi che siano compatibili. Inoltre è anche possibile adottare il sistema di scorrimento a vista. Esistono poi le vetrate scorrevoli di grandi dimensioni simili a delle pareti vere e proprie: in questi casi possono fungere anche come elemento di chiusura e di separazione per le cabine armadio. In genere si utilizza il vetro satinato o con rivestimento in legno, abbinato a sistemi di silenziatori: più è grande il modulo dell'anta e maggiori devono essere i sistemi di scorrimento.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO