Carriola a motore

La carriola a motore

Sebbene sia molto antica, la carriola rappresenta ancora oggi uno strumento molto utilizzato in numerosi settori della produzione. Basti pensare all'agricoltura e all'edilizia, ma anche ai piccoli lavoretti "fai da te" che necessitano, per ovvie ragioni, un supporto pratico e solido finalizzato al trasporto di materiali di varia natura. Da alcuni anni, inoltre, si sta diffondendo un nuovo tipo di carriola: la carriola a motore. Nata inizialmente come un esperimento destinato ad un utilizzo all'interno di piccoli cantieri, oggi la carriola a motore si è diversificata in differenti tipologie sulla base delle specifiche dotazioni di cui è provvista. Con cassone a ribaltamento frontale o laterale, dotata di una o più ruote se non addirittura di cingoli, la carriola a motore è diventata uno strumento di supporto fondamentale per le più svariate occasioni, lavorative e non.
Carriola a motore con ribalta

EUROSYSTEMS CARRY BRIGGS&STRATTON 450 E-SERIES MOTOCARRIOLA SEMOVENTE MADE IN ITALY

Prezzo: in offerta su Amazon a: 635€


Carriola a motore: le migliori marche

Carriola a motore in azione Tra le migliori case produttrici di carriole a motore certamente ritroviamo la Eurosystems, la Zipper e la Climbcart, storici marchi europei del settore che, da alcuni anni, hanno sviluppato diverse tipologie di prodotti, innovando tutta la filiera con macchine complete, particolarmente versatili e di facile utilizzo. Il trasporto della legna o dell'erba tagliata, la movimentazione di terra, di mattoni o di materiale pesante non sarà più un problema. Le ruote pivoettanti posteriori assicurano manovrabilità in spazi ristretti, mentre il freno automatico di stazionamento garantisce la massima sicurezza. La capacità di carico minima nei modelli economici raggiunge i 100 kg mentre, nei modelli più performanti, la capacità di carico tocca i 500 kg.Un modello di fascia media è dotato di un motore di 196 cm³ di cilindrata con un cilindro OHV a 4 tempi ed in grado di erogare una potenza di 4,8 kW mentre una trasmissione standard deve essere 3F + 1R. La capacità di carico deve raggiungere almeno i 300 kg con una vasca contenitore lunga 910-1040 mm, larga 600-860 mm e profonda 204 mm. La carreggiata dovrebbe mantenersi sui 180 mm mentre il peso a vuoto non dovrebbe superare i 180 Kg.

  • Muratori lavoro Muratore, carpentiere e stuccatore sono figure professionali specializzati nel campo dell'edilizia, per cui le attività che svolgono necessitano di attrezzi da muratore specifici, adatti ai lavori di ...
  • La carriola è presente in tante immagini storiche Per quanto possa sembrare un oggetto banale, la carriola accompagna nella vita l'essere umano da millenni. Naturalmente non esistono notizie certe su dove la carriola sia nata e quando, ma certamente ...
  • Carriola elettrica La carriola elettrica è composta da: un cassone, un telaio, delle ruote gommate, stanghe e, infine, delle impugnature o manici. Generalmente sotto il cassone è posizionato un piccolo motore elettrico ...
  • Lavori con martello pneumatico Il martello pneumatico è caratterizzato da determinate peculiarità che comportano un certo utilizzo di questo strumento per non incorrere in pericolosi danni alla salute. Si tratta di un attrezzo estr...

Powerpac ED120 - Carriola elettrica a motore, a batteria

Prezzo: in offerta su Amazon a: 999€


Carriole a motore prezzi

Carriole a motore prezzi Come per qualsiasi altro strumento di lavoro, stabilire dei prezzi di mercato potrebbe risultare piuttosto semplice se si parte da una chiara idea del tipo di utilizzo e delle principali caratteristiche tecniche della carriola a motore che cerchiamo. La prima discriminante è data dal tipo di motore utilizzato: quello elettrico tendenzialmente abbassa di circa 200 euro il costo totale rispetto ad un motore a scoppio tuttavia la potenza erogata e la durata di utilizzo riducono di circa il 30% le prestazioni lavorative. Altro fattore discriminante è la presenza di cingoli invece che di pneumatici poiché, nel primo caso, sebbene la capacità di trasporto risulti superiore, di cilindrata superiore deve essere anche il motore, con conseguente aumento del dispendio di carburante.

Volendo tuttavia stabilire una stima dei costi di una carriola a motore dalle discrete prestazioni e dotata di pneumatici di gomma il prezzo oscilla tra 750 e 900 euro. Tra 1300 e 1900 euro invece è il prezzo medio di una carriola a motore dotata di cingoli e con ribalta laterale.




COMMENTI SULL' ARTICOLO